17 Giugno 2021
16:52

Yarmolenko e Yaremchuk fanno felice Shevchenko: l’Ucraina batte 2-1 la Macedonia del Nord

L’Ucraina di Andriy Shevchenko ha battuto per 2-1 la Macedonia del Nord grazie ai gol di Yarmolenko Yaremchuk e ha agganciato la vetta del gruppo C di Euro 2020, in attesa della sfida tra Olanda e Austria. È la seconda vittoria della nazionale ucraina alla fase finale di un Europeo. Malinovskyi sbaglia un calcio di rigore nel finale, annullato un gol a Pandev.
A cura di Vito Lamorte

L'Ucraina soffre ma vince. La nazionale di Andriy Shevchenko ha battuto per 2-1 la Macedonia del Nord e si è portata a 3 punti nel gruppo C di Euro 2020, in attesa della sfida tra Olanda e Austria. A guidare la selezione ucraina sono ancora una volta Andriy Yarmolenko e Roman Yaremchuk, che nella prima parte hanno messo un buon margine sugli avversari e hanno assicurato una vittoria fondamentale. I macedoni ci hanno provato fino alla fine e non hanno lesinato energie ma gli errori del primo tempo sono stati fatali. È la seconda vittoria nella storia calcistica dell'Ucraina alla fase finale di un Europeo.

A cavallo della mezz'ora di gioco la selezione ucraina ha trovato il gol per due volte: prima è il capitano Yarmolenko, che ha insaccato da pochi passi dopo un bel assist di tacco di Karavaev; e poco più tardi a gonfiare è stato Yaremchuk, che ha sfruttato un bel tocco del suo capitano e ha battuto Dimitrievski in uscita. Entrambi avevano già fatto gol nella gara d'esordio, persa per 3-2 contro l'Olanda. Sul finale di tempo l'arbitro argentino Rapallini ha annullato un gol a Goran Pandev per fuorigoco: il numero 10 macedone aveva superato Buschan con un delicato pallonetto ma la sua posizione di partenza era irregolare.

All'inizio della ripresa la squadra di Angelovski è tornata in partita grazie alla rete di Alioski, che prima si è fatto respingere un calcio di rigore da Buschan ma sulla ribattuta è stato il più lesto di tutti a insaccare in rete. Dopo una breve riscossa macedone l'Ucraina ha controllato la situazione e ha sfiorato il tris ma l'atalantino Ruslan Malinovskyi si è fatto respingere un penalty da Dimitrievski e il match è rimasto in bilico fino all'ultimo secondo.

Secondo quanto riporta Opta, la gara di Bucarest diventa la seconda partita di un campionato europeo di calcio con due rigori sbagliati dal 1980 dopo Italia-Olanda nel 2000.

Il tabellino di Ucraina-Macedonia del Nord

RETI: 29′ Yarmolenko, 34′ Yaremchuk, 57′ Alioski.

UCRAINA (4-3-3): Buschan; Karavaev, Zabarnyi, Matviyenko, Mikolenko; Shaparenko (79′ Sydorchuk), Stepanenko, Zinchenko; Yarmolenko (70′ Tsigankov), Yaremchuk (71′ Biesidin), Malinovskyi (92′ Sobol). Allenatore: Shevchenko.

MACEDONIA DEL NORD (3-4-1-2): Dimitrievski; S. Ristovski, D. Velkovski (86′ Trickovski), Musliu; Nikolov (46′ Ristevski), Ademi (86′ Trickovski), Spirovski (46′ Churlinov), Alioski; Bardhi (77′ Avramovski); Pandev, Elmas. Allenatore. Angelovski.

ARBITRO: Fernando Rapallini.

Chi vince Ucraina-Inghilterra: Shevchenko ha un'arma da sfruttare
Chi vince Ucraina-Inghilterra: Shevchenko ha un'arma da sfruttare
Europei 2021, Repubblica Ceca-Danimarca 1-2 risultato finale: Delaney e Dolberg regalano la semifinale
Europei 2021, Repubblica Ceca-Danimarca 1-2 risultato finale: Delaney e Dolberg regalano la semifinale
Europei 2021, Inghilterra-Danimarca 2-1 (d.t.s) risultato finale: inglesi in finale contro l'Italia
Europei 2021, Inghilterra-Danimarca 2-1 (d.t.s) risultato finale: inglesi in finale contro l'Italia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni