30 Luglio 2021
23:23

Xhaka si allontana dalla Roma: come cambia il mercato giallorosso e il piano B di Mourinho

L’Arsenal vorrebbe rinnovare il contratto di Granit Xhaka e continua a non prendere in considerazione l’offerta della Roma. Mourinho ha espresso chiaramente la sua preferenza per il calciatore svizzero come rinforzo ideale per il centrocampo giallorosso ma, nel frattempo, lavorano su un piano B.
A cura di Vito Lamorte

Il mercato della Roma potrebbe subire una inversione di rotta brusca e repentina. Dall'Inghilterra non arrivano buone notizie in queste ore e così i giallorossi potrebbero essere costretti a cambiare obiettivo per rinforzare il centrocampo: il nome preferito da José Mourinho è sempre stato quello di Granit Xhaka ma l’Arsenal non intende scendere dalla richiesta di 20 milioni di euro subito cash e così l'operazione potrebbe anche saltare. Il calciatore svizzero è stato uno dei più grandi protagonisti a EURO 2020: l'elvetico ha sempre fatto capire di apprezzare il  trasferimento nella Capitale, ma il club londinese continua a fare muro.

L’operazione si sta complicando perché il classe ’92 potrebbe rinnovare il contratto con i Gunners, che va in scadenza a giugno 2023, e visto che la stagione sta per iniziare e questa situazione di assoluta incertezza non piace allo Special One, ecco che si iniziano a valutare anche altre opzioni.

Le difficoltà per portare lo svizzero nella Capitale sembrano aumentare ora dopo ora e Mourinho starebbe pensando anche ad un’altra pista per potenziare il centrocampo. Il nome nuovo per i giallorossi è quello di Thomas Delaney e a riportare questa notizia è stato il giornale inglese The Daily Telegraph: il danese in forza al Borussia Dortmund sarebbe certamente un elemento di grande spessore per la rosa giallorossa e ha dimostrato tutto il suo valore a EURO 2020. Non uno di quei calciatori che ruba l'occhio ma di esperienza e di grande quantità.

Questa ipotesi potrebbe rivelarsi addirittura più vantaggiosa dal punto di vista economico, visto che il contratto del calciatore 29enne è in scadenza a giugno 2022: la valutazione che il club tedesco fa del danese è di 20 milioni di euro, ma le pretese potrebbe essere molto minori onde evitare di perderlo a zero la prossima estate. Xhaka sembra allontanarsi all'orizzonte, ma Mourinho non si perde d'animo e valuta il piano B.

Sorpresa Mourinho, scrive a Xhaka e lo avverte: "Fai il vaccino e stai al sicuro"
Sorpresa Mourinho, scrive a Xhaka e lo avverte: "Fai il vaccino e stai al sicuro"
La nuova casa di Mourinho a Roma: vivrà ai Parioli, in affitto da un ex giallorosso
La nuova casa di Mourinho a Roma: vivrà ai Parioli, in affitto da un ex giallorosso
Mourinho non ha capito cos'è successo alla Roma: "Ho bisogno di qualche ora di video"
Mourinho non ha capito cos'è successo alla Roma: "Ho bisogno di qualche ora di video"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni