10 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Xabi Alonso usato per organizzare una truffa: “Allenerò il Liverpool ma non ho soldi per il volo”

In Thailandia dei malviventi hanno usato l’immagine dell’allenatore del Bayer per raggirare le vittime: “Ciao, sono Xabi Alonso. Sto finendo i soldi, puoi darmi una mano?”
A cura di Ada Cotugno
10 CONDIVISIONI
Immagine

Xabi Alonso sembra essere destinato a sedere sulla panchina di una big europea a partire dalla prossima estate, ma c'è chi già sta approfittando della sua aura da predestinato. Molti indizi lo portano a Liverpool, squadra che lo ha già accolto quando era calciatore, ma è proprio questo possibile trasferimento ad aver dato spazio a una truffa bella e buona.

"Ciao, sono Xabi Alonso. Sto finendo i soldi, puoi darmi una mano?" è il messaggio che alcuni malcapitati si sono visti recapitare dai truffatori che hanno finto di essere l'allenatore del Bayer Leverkusen: il fatto è accaduto in Thailandia dove le autorità locali hanno messo tutti in guardia dai malintenzionati.

Immagine

Le persone, non ancora indentificate, hanno rubato l'identità dell'ex giocatore per chiedere soldi ai tifosi: "Sono Xabi Alonso, sarò il manager del Liverpool nella prossima stagione, ma sto finendo i soldi per i voli per Liverpool". La richiesta è di 300 baht, ossia quasi 8 euro, per coprire parte del biglietto aereo per volare in Inghilterra.

I truffatori hanno cercato di raggirare le vittime utilizzando un account falso di Xabi Alonso che sembra proprio del tutto uguale all'originale. Una truffa originale, che sfrutta la scia emotiva dei tifosi dopo l'annuncio a sorpresa di Klopp che ha dichiarato che lascerà il Liverpool alla fine della stagione, spiazzando tutti.

La Thailandia non  è stata scelta a caso dai malviventi per mettere in atto questo piano, subito smascherato dalle autorità. Lì infatti la Premier League è il campionato più seguito in assoluto e c'è un enorme gruppo di tifosi del Reds che ogni settimana seguono le partite della squadra: terreno fertile per chi ha deciso di sfruttare l'immagine di una grande icona del club (nonché possibile allenatore nei prossimi mesi) per cercare di guadagnare soldi in modo illegale.

10 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views