320 CONDIVISIONI

Vinicius nella camera iperbarica prima della semifinale di Champions: a cosa serve

L’attaccante del Real Madrid è tra i calciatori più attesi della sfida con il Manchester City. Il brasiliano trascorre fino a un’ora e mezza all’interno della struttura medica. Perché lo fa e quali sono i benefici?
A cura di Maurizio De Santis
320 CONDIVISIONI
L'attaccante del Real Madrid, Vinicius, all'interno della camera iperbarica.
L'attaccante del Real Madrid, Vinicius, all'interno della camera iperbarica.

Real MadridManchester City è una finale anticipata di Champions League. Scherzi del tabellone e della sorte che hanno piazzato dalla stessa parte del percorso due delle candidate più forti alla vittoria del trofeo. Tra i protagonisti più attesi della partita di andata della semifinale di questa sera, che per Pep Guardiola è una sorta di tabù da sfatare per puntare finalmente al titolo, c'è anche Vinicius Junior.

L'attaccante brasiliano completerà il tridente con Benzema e Rodrygo: è a loro che Carlo Ancelotti si affida per mettere pressione alla difesa degli inglesi, guastare il piano del tecnico catalano, affondare i colpi come accaduto un anno restando aggrappati alla qualificazione fino all'ultimo, fino all'uno-due micidiale piazzato nei supplementari che fu un trauma per i Citizens.

Nella sconfitta per 4-3 nel primo match all'Etihad (De Bruyne, Jesus, Foden e Bernardo Silva in gol per gli inglesi) lasciano il segno in maniera profonda la doppietta di Benzema e il sigillo di Vinicius: fu come mettere il piede in mezzo alla porta che si stava chiudendo, al ritorno la buttò giù la doppietta di Rodrygo oltre alla zampata di Karim su rigore. Ecco perché anche per questa ragione l'incontro tra blancos e City non è una partita "normale" e va al di là del confronto sportivo.

Nulla va lasciato al caso, tutto va programmato e calibrato, ogni tassello del mosaico va incasellato al suo posto. E i calciatori devono essere al massimo della condizione. Vinicius, che ha già eguagliato il numero di reti della scorsa stagione (22), è uno degli osservati speciali. E ha scelto un modo molto personale per presentarsi in perfetto stato di forma all'appuntamento: anche se la foto fa un po' impressione e lascia pensare a chissà cosa, in realtà il giocatore sta benissimo.

La punta sudamericana tra gli osservati speciali della semifinale di Champions.
La punta sudamericana tra gli osservati speciali della semifinale di Champions.

Il brasiliano trascorre fino a un'ora e mezza nella camera iperbarica dopo una partita o un allenamento per accelerare il recupero e prevenire gli infortuni: questo perché la terapia di ossigenazione si mostra efficace nei processi disinfiammatori e nella rigenerazione dei tessuti.

Prima di Vinicius hanno adottato lo stesso espediente anche altri ex calciatori del Real Madrid, si tratta di colonne delle merengues: i capitani Raul e Sergio Ramos, che hanno tratto ispirazione dalle tecniche di recupero utilizzate soprattutto dai maratoneti.

320 CONDIVISIONI
Cosa serve al Milan per qualificarsi agli ottavi di Champions League: le combinazioni con il Borussia
Cosa serve al Milan per qualificarsi agli ottavi di Champions League: le combinazioni con il Borussia
Cosa serve al Napoli per qualificarsi agli ottavi di Champions League: le combinazioni con il Braga
Cosa serve al Napoli per qualificarsi agli ottavi di Champions League: le combinazioni con il Braga
Real distrutto dalle Nazionali, in emergenza col Napoli: Vinicius ko e infortunio serio di Camavinga
Real distrutto dalle Nazionali, in emergenza col Napoli: Vinicius ko e infortunio serio di Camavinga
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni