375 CONDIVISIONI
16 Gennaio 2021
9:15

Vincenzo Italiano a Fanpage.it: “Il mio Spezia ‘tutti registi’, sempre a testa alta”

Vincenzo Italiano è uno degli allenatori di cui si parla di più della Serie A 2020/2021. Il tecnico dello Spezia è finito sotto i riflettori per il modo in cui fa giocare la sua squadra e per come i suoi ragazzi giocano senza paura contro le dirette concorrenti per la salvezza e con le big. Il trainer del club ligure a Fanpage.it ha parlato delle sue idee e di come lavora per tenere sempre alta la concentrazione, di quali sono i suoi modelli e delle sue speranze per il prossimo futuro.
A cura di Vito Lamorte
375 CONDIVISIONI

“Noi dobbiamo cercare di uscire dal campo sempre a testa alta. Dobbiamo sempre ben figurare e se con l’organizzazione mettiamo in difficoltà gli altri vuol dire che avremo lavorato bene”. Vincenzo Italiano non ti aspetta, viene a prenderti alto e se la gioca con tutti. L’allenatore dello Spezia è uno dei tecnici che sono finiti sotto la lente degli appassionati e dei tifosi in questa prima parte di campionato per il modo in cui fa giocare la sua squadra, neopromossa in Serie A e alla prima partecipazione al massimo campionato italiano; per le idee che cerca di trasmettere ai suoi ragazzi e perché è uno che parla chiaro. Niente giri di parole, nessuna mezza risposta. Concetti chiari, studio e tanta passione.

Dal Vigontina San Paolo allo Spezia passando per l’Arzingano e il Trapani: sono queste le tappe della sua carriera in panchina dopo aver giocato per anni tra Serie A, B e C. “Mi immedesimo sempre nei calciatori e cerco di capire come non far mai calare la concentrazione, lavoro per avere un rapporto di fiducia che sia reciproco”. Il tecnico del club ligure a Fanpage.it ha parlato del modo in cui lavora, di quali sono i suoi modelli e delle sue speranze per il prossimo futuro a livello personale e per il suo club.

Italiano, come sono stati i primi mesi da allenatore di Serie A?
“È la mia prima esperienza in A ed è una grande emozione essere qui da allenatore. Da calciatore ho sempre giocato in squadre che si dovevano salvare ed ero già cosciente delle difficoltà che avremmo incontrato. Confrontarsi con tecnici importanti ti spinge sempre a dare il massimo e trovare le strategie opportune per cercare di uscire dal campo sempre a testa alta”.

Se dovesse riassumere il 2020 dello Spezia in poche parole, quali userebbe?
“Lasciando da parte la pandemia, a livello sportivo il 2020 dello Spezia penso sia qualcosa che rimarrà per sempre. Un anno indelebile per tutti gli sportivi spezzini e per noi che l’abbiamo vissuto. Era il sogno che tutti volevano realizzare e lo abbiamo ottenuto. È stato davvero bello”.

Siamo a metà campionato e dello Spezia si dice: “Gioca bene”. Cosa vuol dire giocare bene per lei?
“Giocare bene vuol dire avere massima attenzione in entrambe le fasi, perché giocare bene non vuol dire far vedere che uno sa cosa fare solo con la palla. C’è la fase di non possesso, della riconquista, dell’essere ordinati in campo: riconoscersi quando si ha il pallone e quando lo hanno gli altri. La qualità con cui si fanno le cose è importantissima, quando si ha il pallone tra i piedi, nello smarcamento e nella fase difensiva. Non è solo l’estetica della giocata o di una partita ma avere delle idee per essere sempre dentro la partita“.

Nella tesi del Master di Coverciano c’è un capitolo in cui parla del “sentirsi allenatore e poi esserlo davvero”: com’è stato il suo passaggio dal campo alla panchina?
“Anche se si è stati calciatori, ci sono responsabilità diverse. Io giocavo da centrocampista, sono stato anche capitano, e ho cercato di essere utile anche ai più giovani. Uno pensa che quelle cose servono, mi riferisco al carisma, al carattere e alla personalità; ma quando si è in panchina è tutto un altro mondo. Bisogna rapportarsi con la società e le varie componenti della squadra, tra tifosi, stampa e tutto il resto. Quando sei calciatore fai quello che devi e torni a casa più spensierato, ma da allenatore non è così. Lavori sempre perché devi essere perfetto in tutti i particolari. Non è un passaggio così semplice, è un lavoro complesso ma la passione può aiutare a superare tutto.”

Sempre in merito alla sua tesi, i concetti che colpiscono di più sono quelli del “tutti registi” e “dell’adattabilità”. Come li spiegherebbe in parole semplici?
“Per quanto riguarda ‘tutti registi’, posso dire che nel calcio moderno si cerca di avere calciatori che siano partecipi e che possano essere in grado di essere protagonisti in tutte le situazioni. Una volta per creare ci si affidava ai centrocampisti e ai giocatori più qualitativi, mentre adesso si lavora con tutti gli effettivi, dal difensore che imposta al portiere che è più responsabilizzato. Invece per ‘adattabilità’ mi riferisco al fatto che in base alle caratteristiche che si hanno a disposizione nella rosa, bisogna mettere i giocatori nelle condizioni di rendere al meglio. Modificare qualcosa, ma sempre basandosi su determinati principi. Insomma, cucire il vestito sulla squadra con ciò che si ha ma senza tradire se stessi”.

C’è una corrente di pensiero: la costruzione del basso nel calcio non è per tutti ed è un rischio. Il suo Spezia ci prova sempre: perché?
“Ricercare il portiere non è abusare o coinvolgerlo in maniera inutile. Al posto di buttarla in tribuna o regalarla all’avversario, uno scarico dietro ti permette di restare in possesso. Se c’è lo sviluppo in avanti e si può verticalizzare si deve sempre fare, ma se non c’è possibilità lo sfogo sul portiere è un’opportunità. Poi è chiaro che non siamo dei folli, se non ci sono dei punti di fuga si può puntare su altre situazioni in caso di pressione forte: da lì nasce un nuovo sviluppo e si lavora su seconde palle o su dove casca il pallone. Si tratta di tenere il pallone più tempo e coinvolgere tutti gli effettivi, tra cui il portiere. Ma senza dimenticarci che il suo primo compito è quello di parare (ride, ndr)“.

Quali sono i suoi modelli in panchina e quale di questi si ispira maggiormente?
“Ci sono mille fonti di ispirazione e si tenta di rubare sempre qualcosa a qualcuno per poi adattarla alle situazioni che si hanno tra le mani. A me piace molto l’idea che ha il Barcellona come società. C’è un timbro da rispettare, c’è un’idea, c’è un pensiero dalle giovanili alla prima squadra; con ragazzi che poi vengono portati tra i grandi e hanno già le idee chiare. Sono affascinato da quel pensiero e cerco di capire come riprendere quell’idea lì”.

Il girone d’andata è quasi finito e le mancano da affrontare solo Torino e Roma: quali sono le squadre che le sono piaciute di più per proposta calcistica?
“Tutte le squadre hanno idee e strategie di base molto precise. La Serie A è sempre di altissimo livello per la tattica. La gran sorpresa è il Sassuolo, per dove sta dall’inizio dell’anno e per come gioca; la Roma, che fa un calcio super propositivo; e la stessa Juventus di Pirlo, che piano piano sta portando avanti un’idea e sta venendo fuori. Potremmo parlare dell’Inter o del Milan, che con un’eta media molto bassa sta facendo cose davvero egregie. Tutte le squadre mi hanno impressionato per motivi diversi”.

Ha affrontato Milan, Inter e Juventus: chi vince lo Scudetto secondo Italiano?
“Rispetto agli anni precedenti c’è più equilibrio. All’inizio dissi Juventus ma ora come ora dico che si arriverà fino alla fine con molti dubbi e una lotta davvero serrata. Ne sono abbastanza convinto”.

L’impatto di Nzola sul campionato è stato sbalorditivo. Lei lo vede da vicino ogni giorno: quale campione le ricorda di più?
“Io l’ho avuto al Trapani ma devo dire che ha avuto un cambiamento incredibile. Sta diventando concreto, si presenta dal dischetto ed è sempre freddissimo. È quel tipo di situazione che esplode da un momento all’altro e io mi auguro che abbia preso quella strada lì, che sia un giocatore che possa rimanere a quel livello. Per lui è il primo anno di A ed è un classe 1996, non dobbiamo dimenticare questo. Io l’ho paragonato al primo Drogba, potrebbe diventare un calciatore di quel livello lì perché sa giocare, è veloce e non è solo forza fisica”.

Cosa potrebbe rendere il suo 2021 professionale e quello dello Spezia migliore del 2020?
“La risposta può sembrare scontata e banale ma se dovessimo ottenere la salvezza per me sarebbe come aver raggiunto la terza promozione consecutiva. Siamo al primo anno in Serie A e con tutte le difficoltà che abbiamo avuto sarebbe davvero straordinario. Il 20 agosto eravamo ancora in campo e in 20 giorni abbiamo preparato uno dei campionati più difficili che ci sono al mondo. Ci siamo presentati con 17 debuttanti e 16 calciatori nuovi. Se dovessimo salvarci sarebbe come aver vinto lo Scudetto e sarebbe il frutto di un lavoro quotidiano e collettivo, costruito tutti insieme. Noi lavoriamo per questo e speriamo di riuscirci”.

375 CONDIVISIONI
Monza e Spezia, punti pesantissimi per la salvezza: Salernitana e Verona ko
Monza e Spezia, punti pesantissimi per la salvezza: Salernitana e Verona ko
Non solo Juve, Zeman vede il marcio anche altrove:
Non solo Juve, Zeman vede il marcio anche altrove: "La Procura di Torino è più sveglia delle altre"
Luca Marini a Fanpage.it:
Luca Marini a Fanpage.it: "Valentino Rossi e Bagnaia hanno una sola cosa in comune"
calendario
classifica
marcatori
Giornata 1
Giornata 2
Giornata 3
Giornata 4
Giornata 5
Giornata 6
Giornata 7
Giornata 8
Giornata 9
Giornata 10
Giornata 11
Giornata 12
Giornata 13
Giornata 14
Giornata 15
Giornata 16
Giornata 17
Giornata 18
Giornata 19
Giornata 20
Giornata 21
Giornata 22
Giornata 23
Giornata 24
Giornata 25
Giornata 26
Giornata 27
Giornata 28
Giornata 29
Giornata 30
Giornata 31
Giornata 32
Giornata 33
Giornata 34
Giornata 35
Giornata 36
Giornata 37
Giornata 38
Giornata 16
Giornata 1
Giornata 2
Giornata 3
Giornata 4
Giornata 5
Giornata 6
Giornata 7
Giornata 8
Giornata 9
Giornata 10
Giornata 11
Giornata 12
Giornata 13
Giornata 14
Giornata 15
Giornata 16
Giornata 17
Giornata 18
Giornata 19
Giornata 20
Giornata 21
Giornata 22
Giornata 23
Giornata 24
Giornata 25
Giornata 26
Giornata 27
Giornata 28
Giornata 29
Giornata 30
Giornata 31
Giornata 32
Giornata 33
Giornata 34
Giornata 35
Giornata 36
Giornata 37
Giornata 38
sabato 13 Agosto 2022 - ore 18:30
Milan
4 - 2
Udinese
Sampdoria
0 - 2
Atalanta
sabato 13 Agosto 2022 - ore 20:45
Lecce
1 - 2
Inter
Monza
1 - 2
Torino
domenica 14 Agosto 2022 - ore 18:30
Fiorentina
3 - 2
Cremonese
Lazio
2 - 1
Bologna
domenica 14 Agosto 2022 - ore 20:45
Salernitana
0 - 1
Roma
Spezia
1 - 0
Empoli
lunedì 15 Agosto 2022 - ore 18:30
Verona
2 - 5
Napoli
lunedì 15 Agosto 2022 - ore 20:45
Juventus
3 - 0
Sassuolo
sabato 20 Agosto 2022 - ore 18:30
Torino
0 - 0
Lazio
Udinese
0 - 0
Salernitana
sabato 20 Agosto 2022 - ore 20:45
Inter
3 - 0
Spezia
Sassuolo
1 - 0
Lecce
domenica 21 Agosto 2022 - ore 18:30
Empoli
0 - 0
Fiorentina
Napoli
4 - 0
Monza
domenica 21 Agosto 2022 - ore 20:45
Atalanta
1 - 1
Milan
Bologna
1 - 1
Verona
lunedì 22 Agosto 2022 - ore 18:30
Roma
1 - 0
Cremonese
lunedì 22 Agosto 2022 - ore 20:45
Sampdoria
0 - 0
Juventus
venerdì 26 Agosto 2022 - ore 18:30
Monza
1 - 2
Udinese
venerdì 26 Agosto 2022 - ore 20:45
Lazio
3 - 1
Inter
sabato 27 Agosto 2022 - ore 18:30
Cremonese
1 - 2
Torino
Juventus
1 - 1
Roma
sabato 27 Agosto 2022 - ore 20:45
Milan
2 - 0
Bologna
Spezia
2 - 2
Sassuolo
domenica 28 Agosto 2022 - ore 18:30
Salernitana
4 - 0
Sampdoria
Verona
0 - 1
Atalanta
domenica 28 Agosto 2022 - ore 20:45
Fiorentina
0 - 0
Napoli
Lecce
1 - 1
Empoli
martedì 30 Agosto 2022 - ore 18:30
Sassuolo
0 - 0
Milan
martedì 30 Agosto 2022 - ore 20:45
Inter
3 - 1
Cremonese
Roma
3 - 0
Monza
mercoledì 31 Agosto 2022 - ore 18:30
Empoli
1 - 1
Verona
Sampdoria
1 - 1
Lazio
Udinese
1 - 0
Fiorentina
mercoledì 31 Agosto 2022 - ore 20:45
Juventus
2 - 0
Spezia
Napoli
1 - 1
Lecce
giovedì 01 Settembre 2022 - ore 20:45
Atalanta
3 - 1
Torino
Bologna
1 - 1
Salernitana
sabato 03 Settembre 2022 - ore 15:00
Fiorentina
1 - 1
Juventus
sabato 03 Settembre 2022 - ore 18:00
Milan
3 - 2
Inter
sabato 03 Settembre 2022 - ore 20:45
Lazio
1 - 2
Napoli
domenica 04 Settembre 2022 - ore 12:30
Cremonese
0 - 0
Sassuolo
domenica 04 Settembre 2022 - ore 15:00
Spezia
2 - 2
Bologna
domenica 04 Settembre 2022 - ore 18:00
Verona
2 - 1
Sampdoria
domenica 04 Settembre 2022 - ore 20:45
Udinese
4 - 0
Roma
lunedì 05 Settembre 2022 - ore 18:30
Monza
0 - 2
Atalanta
Salernitana
2 - 2
Empoli
lunedì 05 Settembre 2022 - ore 20:45
Torino
1 - 0
Lecce
sabato 10 Settembre 2022 - ore 15:00
Napoli
1 - 0
Spezia
sabato 10 Settembre 2022 - ore 18:00
Inter
1 - 0
Torino
sabato 10 Settembre 2022 - ore 20:45
Sampdoria
1 - 2
Milan
domenica 11 Settembre 2022 - ore 12:30
Atalanta
1 - 1
Cremonese
domenica 11 Settembre 2022 - ore 15:00
Bologna
2 - 1
Fiorentina
Lecce
1 - 1
Monza
Sassuolo
1 - 3
Udinese
domenica 11 Settembre 2022 - ore 18:00
Lazio
2 - 0
Verona
domenica 11 Settembre 2022 - ore 20:45
Juventus
2 - 2
Salernitana
lunedì 12 Settembre 2022 - ore 20:45
Empoli
1 - 2
Roma
venerdì 16 Settembre 2022 - ore 20:45
Salernitana
1 - 2
Lecce
sabato 17 Settembre 2022 - ore 15:00
Bologna
0 - 1
Empoli
sabato 17 Settembre 2022 - ore 18:00
Spezia
2 - 1
Sampdoria
sabato 17 Settembre 2022 - ore 20:45
Torino
0 - 1
Sassuolo
domenica 18 Settembre 2022 - ore 12:30
Udinese
3 - 1
Inter
domenica 18 Settembre 2022 - ore 15:00
Cremonese
0 - 4
Lazio
Fiorentina
2 - 0
Verona
Monza
1 - 0
Juventus
domenica 18 Settembre 2022 - ore 18:00
Roma
0 - 1
Atalanta
domenica 18 Settembre 2022 - ore 20:45
Milan
1 - 2
Napoli
sabato 01 Ottobre 2022 - ore 15:00
Napoli
3 - 1
Torino
sabato 01 Ottobre 2022 - ore 18:00
Inter
1 - 2
Roma
sabato 01 Ottobre 2022 - ore 20:45
Empoli
1 - 3
Milan
domenica 02 Ottobre 2022 - ore 12:30
Lazio
4 - 0
Spezia
domenica 02 Ottobre 2022 - ore 15:00
Lecce
1 - 1
Cremonese
Sampdoria
0 - 3
Monza
Sassuolo
5 - 0
Salernitana
domenica 02 Ottobre 2022 - ore 18:00
Atalanta
1 - 0
Fiorentina
domenica 02 Ottobre 2022 - ore 20:45
Juventus
3 - 0
Bologna
lunedì 03 Ottobre 2022 - ore 20:45
Verona
1 - 2
Udinese
sabato 08 Ottobre 2022 - ore 15:00
Sassuolo
1 - 2
Inter
sabato 08 Ottobre 2022 - ore 18:00
Milan
2 - 0
Juventus
sabato 08 Ottobre 2022 - ore 20:45
Bologna
1 - 1
Sampdoria
domenica 09 Ottobre 2022 - ore 12:30
Torino
1 - 1
Empoli
domenica 09 Ottobre 2022 - ore 15:00
Monza
2 - 0
Spezia
Salernitana
2 - 1
Verona
Udinese
2 - 2
Atalanta
domenica 09 Ottobre 2022 - ore 18:00
Cremonese
1 - 4
Napoli
domenica 09 Ottobre 2022 - ore 20:45
Roma
2 - 1
Lecce
lunedì 10 Ottobre 2022 - ore 20:45
Fiorentina
0 - 4
Lazio
sabato 15 Ottobre 2022 - ore 15:00
Empoli
1 - 0
Monza
sabato 15 Ottobre 2022 - ore 18:00
Torino
0 - 1
Juventus
sabato 15 Ottobre 2022 - ore 20:45
Atalanta
2 - 1
Sassuolo
domenica 16 Ottobre 2022 - ore 12:30
Inter
2 - 0
Salernitana
domenica 16 Ottobre 2022 - ore 15:00
Lazio
0 - 0
Udinese
Spezia
2 - 2
Cremonese
domenica 16 Ottobre 2022 - ore 18:00
Napoli
3 - 2
Bologna
domenica 16 Ottobre 2022 - ore 20:45
Verona
1 - 2
Milan
lunedì 17 Ottobre 2022 - ore 18:30
Sampdoria
0 - 1
Roma
lunedì 17 Ottobre 2022 - ore 20:45
Lecce
1 - 1
Fiorentina
venerdì 21 Ottobre 2022 - ore 20:45
Juventus
4 - 0
Empoli
sabato 22 Ottobre 2022 - ore 15:00
Salernitana
1 - 0
Spezia
sabato 22 Ottobre 2022 - ore 18:00
Milan
4 - 1
Monza
sabato 22 Ottobre 2022 - ore 20:45
Fiorentina
3 - 4
Inter
domenica 23 Ottobre 2022 - ore 12:30
Udinese
1 - 2
Torino
domenica 23 Ottobre 2022 - ore 15:00
Bologna
2 - 0
Lecce
domenica 23 Ottobre 2022 - ore 18:00
Atalanta
0 - 2
Lazio
domenica 23 Ottobre 2022 - ore 20:45
Roma
0 - 1
Napoli
lunedì 24 Ottobre 2022 - ore 18:30
Cremonese
0 - 1
Sampdoria
lunedì 24 Ottobre 2022 - ore 20:45
Sassuolo
2 - 1
Verona
sabato 29 Ottobre 2022 - ore 15:00
Napoli
4 - 0
Sassuolo
sabato 29 Ottobre 2022 - ore 18:00
Lecce
0 - 1
Juventus
sabato 29 Ottobre 2022 - ore 20:45
Inter
3 - 0
Sampdoria
domenica 30 Ottobre 2022 - ore 12:30
Empoli
0 - 2
Atalanta
domenica 30 Ottobre 2022 - ore 15:00
Cremonese
0 - 0
Udinese
Spezia
1 - 2
Fiorentina
domenica 30 Ottobre 2022 - ore 18:00
Lazio
1 - 3
Salernitana
domenica 30 Ottobre 2022 - ore 20:45
Torino
2 - 1
Milan
lunedì 31 Ottobre 2022 - ore 18:30
Verona
1 - 3
Roma
lunedì 31 Ottobre 2022 - ore 20:45
Monza
1 - 2
Bologna
venerdì 04 Novembre 2022 - ore 20:45
Udinese
1 - 1
Lecce
sabato 05 Novembre 2022 - ore 15:00
Empoli
1 - 0
Sassuolo
Salernitana
2 - 2
Cremonese
sabato 05 Novembre 2022 - ore 18:00
Atalanta
1 - 2
Napoli
sabato 05 Novembre 2022 - ore 20:45
Milan
2 - 1
Spezia
domenica 06 Novembre 2022 - ore 12:30
Bologna
2 - 1
Torino
domenica 06 Novembre 2022 - ore 15:00
Monza
2 - 0
Verona
Sampdoria
0 - 2
Fiorentina
domenica 06 Novembre 2022 - ore 18:00
Roma
0 - 1
Lazio
domenica 06 Novembre 2022 - ore 20:45
Juventus
2 - 0
Inter
martedì 08 Novembre 2022 - ore 18:30
Napoli
2 - 0
Empoli
Spezia
1 - 1
Udinese
martedì 08 Novembre 2022 - ore 20:45
Cremonese
0 - 0
Milan
mercoledì 09 Novembre 2022 - ore 18:30
Lecce
2 - 1
Atalanta
Sassuolo
1 - 1
Roma
mercoledì 09 Novembre 2022 - ore 20:45
Fiorentina
2 - 1
Salernitana
Inter
6 - 1
Bologna
Torino
2 - 0
Sampdoria
giovedì 10 Novembre 2022 - ore 18:30
Verona
0 - 1
Juventus
giovedì 10 Novembre 2022 - ore 20:45
Lazio
1 - 0
Monza
venerdì 11 Novembre 2022 - ore 20:45
Empoli
2 - 0
Cremonese
sabato 12 Novembre 2022 - ore 15:00
Napoli
3 - 2
Udinese
sabato 12 Novembre 2022 - ore 18:00
Sampdoria
0 - 2
Lecce
sabato 12 Novembre 2022 - ore 20:45
Bologna
3 - 0
Sassuolo
domenica 13 Novembre 2022 - ore 12:30
Atalanta
2 - 3
Inter
domenica 13 Novembre 2022 - ore 15:00
Monza
3 - 0
Salernitana
Roma
1 - 1
Torino
Verona
1 - 2
Spezia
domenica 13 Novembre 2022 - ore 18:00
Milan
2 - 1
Fiorentina
domenica 13 Novembre 2022 - ore 20:45
Juventus
3 - 0
Lazio
mercoledì 04 Gennaio 2023 - ore 12:30
Salernitana
-
Milan
Sassuolo
-
Sampdoria
mercoledì 04 Gennaio 2023 - ore 14:30
Spezia
-
Atalanta
Torino
-
Verona
mercoledì 04 Gennaio 2023 - ore 16:30
Lecce
-
Lazio
Roma
-
Bologna
mercoledì 04 Gennaio 2023 - ore 18:30
Cremonese
-
Juventus
Fiorentina
-
Monza
mercoledì 04 Gennaio 2023 - ore 20:45
Inter
-
Napoli
Udinese
-
Empoli
sabato 07 Gennaio 2023 - ore 15:00
Fiorentina
-
Sassuolo
sabato 07 Gennaio 2023 - ore 18:00
Juventus
-
Udinese
sabato 07 Gennaio 2023 - ore 20:45
Monza
-
Inter
domenica 08 Gennaio 2023 - ore 12:30
Salernitana
-
Torino
domenica 08 Gennaio 2023 - ore 15:00
Lazio
-
Empoli
Spezia
-
Lecce
domenica 08 Gennaio 2023 - ore 18:00
Sampdoria
-
Napoli
domenica 08 Gennaio 2023 - ore 20:45
Milan
-
Roma
lunedì 09 Gennaio 2023 - ore 18:30
Verona
-
Cremonese
lunedì 09 Gennaio 2023 - ore 20:45
Bologna
-
Atalanta
venerdì 13 Gennaio 2023 - ore 20:45
Napoli
-
Juventus
sabato 14 Gennaio 2023 - ore 15:00
Cremonese
-
Monza
sabato 14 Gennaio 2023 - ore 18:00
Lecce
-
Milan
sabato 14 Gennaio 2023 - ore 20:45
Inter
-
Verona
domenica 15 Gennaio 2023 - ore 12:30
Sassuolo
-
Lazio
domenica 15 Gennaio 2023 - ore 15:00
Torino
-
Spezia
Udinese
-
Bologna
domenica 15 Gennaio 2023 - ore 18:00
Atalanta
-
Salernitana
domenica 15 Gennaio 2023 - ore 20:45
Roma
-
Fiorentina
lunedì 16 Gennaio 2023 - ore 20:45
Empoli
-
Sampdoria
sabato 21 Gennaio 2023 - ore 15:00
Verona
-
Lecce
sabato 21 Gennaio 2023 - ore 18:00
Salernitana
-
Napoli
sabato 21 Gennaio 2023 - ore 20:45
Fiorentina
-
Torino
domenica 22 Gennaio 2023 - ore 12:30
Sampdoria
-
Udinese
domenica 22 Gennaio 2023 - ore 15:00
Monza
-
Sassuolo
domenica 22 Gennaio 2023 - ore 18:00
Spezia
-
Roma
domenica 22 Gennaio 2023 - ore 20:45
Juventus
-
Atalanta
lunedì 23 Gennaio 2023 - ore 18:30
Bologna
-
Cremonese
lunedì 23 Gennaio 2023 - ore 20:45
Inter
-
Empoli
martedì 24 Gennaio 2023 - ore 20:45
Lazio
-
Milan
venerdì 27 Gennaio 2023 - ore 18:30
Bologna
-
Spezia
venerdì 27 Gennaio 2023 - ore 20:45
Lecce
-
Salernitana
sabato 28 Gennaio 2023 - ore 15:00
Empoli
-
Torino
sabato 28 Gennaio 2023 - ore 18:00
Cremonese
-
Inter
sabato 28 Gennaio 2023 - ore 20:45
Atalanta
-
Sampdoria
domenica 29 Gennaio 2023 - ore 12:30
Milan
-
Sassuolo
domenica 29 Gennaio 2023 - ore 15:00
Juventus
-
Monza
domenica 29 Gennaio 2023 - ore 18:00
Lazio
-
Fiorentina
domenica 29 Gennaio 2023 - ore 20:45
Napoli
-
Roma
lunedì 30 Gennaio 2023 - ore 20:45
Udinese
-
Verona
sabato 04 Febbraio 2023 - ore 15:00
Cremonese
-
Lecce
sabato 04 Febbraio 2023 - ore 18:00
Roma
-
Empoli
sabato 04 Febbraio 2023 - ore 20:45
Sassuolo
-
Atalanta
domenica 05 Febbraio 2023 - ore 12:30
Spezia
-
Napoli
domenica 05 Febbraio 2023 - ore 15:00
Torino
-
Udinese
domenica 05 Febbraio 2023 - ore 18:00
Fiorentina
-
Bologna
domenica 05 Febbraio 2023 - ore 20:45
Inter
-
Milan
lunedì 06 Febbraio 2023 - ore 18:30
Verona
-
Lazio
lunedì 06 Febbraio 2023 - ore 20:45
Monza
-
Sampdoria
martedì 07 Febbraio 2023 - ore 20:45
Salernitana
-
Juventus
venerdì 10 Febbraio 2023 - ore 20:45
Milan
-
Torino
sabato 11 Febbraio 2023 - ore 15:00
Empoli
-
Spezia
sabato 11 Febbraio 2023 - ore 18:00
Lecce
-
Roma
sabato 11 Febbraio 2023 - ore 20:45
Lazio
-
Atalanta
domenica 12 Febbraio 2023 - ore 12:30
Udinese
-
Sassuolo
domenica 12 Febbraio 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Monza
domenica 12 Febbraio 2023 - ore 18:00
Juventus
-
Fiorentina
domenica 12 Febbraio 2023 - ore 20:45
Napoli
-
Cremonese
lunedì 13 Febbraio 2023 - ore 18:30
Verona
-
Salernitana
lunedì 13 Febbraio 2023 - ore 20:45
Sampdoria
-
Inter
venerdì 17 Febbraio 2023 - ore 20:45
Sassuolo
-
Napoli
sabato 18 Febbraio 2023 - ore 15:00
Sampdoria
-
Bologna
sabato 18 Febbraio 2023 - ore 18:00
Monza
-
Milan
sabato 18 Febbraio 2023 - ore 20:45
Inter
-
Udinese
domenica 19 Febbraio 2023 - ore 12:30
Atalanta
-
Lecce
domenica 19 Febbraio 2023 - ore 15:00
Fiorentina
-
Empoli
Salernitana
-
Lazio
domenica 19 Febbraio 2023 - ore 18:00
Spezia
-
Juventus
domenica 19 Febbraio 2023 - ore 20:45
Roma
-
Verona
lunedì 20 Febbraio 2023 - ore 20:45
Torino
-
Cremonese
sabato 25 Febbraio 2023 - ore 18:00
Empoli
-
Napoli
sabato 25 Febbraio 2023 - ore 20:45
Lecce
-
Sassuolo
domenica 26 Febbraio 2023 - ore 12:30
Bologna
-
Inter
domenica 26 Febbraio 2023 - ore 15:00
Salernitana
-
Monza
domenica 26 Febbraio 2023 - ore 18:00
Udinese
-
Spezia
domenica 26 Febbraio 2023 - ore 20:45
Milan
-
Atalanta
lunedì 27 Febbraio 2023 - ore 18:30
Verona
-
Fiorentina
lunedì 27 Febbraio 2023 - ore 20:45
Lazio
-
Sampdoria
martedì 28 Febbraio 2023 - ore 18:30
Cremonese
-
Roma
martedì 28 Febbraio 2023 - ore 20:45
Juventus
-
Torino
venerdì 03 Marzo 2023 - ore 20:45
Napoli
-
Lazio
sabato 04 Marzo 2023 - ore 15:00
Monza
-
Empoli
sabato 04 Marzo 2023 - ore 18:00
Atalanta
-
Udinese
sabato 04 Marzo 2023 - ore 20:45
Fiorentina
-
Milan
domenica 05 Marzo 2023 - ore 12:30
Spezia
-
Verona
domenica 05 Marzo 2023 - ore 15:00
Sampdoria
-
Salernitana
domenica 05 Marzo 2023 - ore 18:00
Inter
-
Lecce
domenica 05 Marzo 2023 - ore 20:45
Roma
-
Juventus
lunedì 06 Marzo 2023 - ore 18:30
Sassuolo
-
Cremonese
lunedì 06 Marzo 2023 - ore 20:45
Torino
-
Bologna
venerdì 10 Marzo 2023 - ore 20:45
Spezia
-
Inter
sabato 11 Marzo 2023 - ore 15:00
Empoli
-
Udinese
sabato 11 Marzo 2023 - ore 18:00
Napoli
-
Atalanta
sabato 11 Marzo 2023 - ore 20:45
Bologna
-
Lazio
domenica 12 Marzo 2023 - ore 12:30
Lecce
-
Torino
domenica 12 Marzo 2023 - ore 15:00
Cremonese
-
Fiorentina
Verona
-
Monza
domenica 12 Marzo 2023 - ore 18:00
Roma
-
Sassuolo
domenica 12 Marzo 2023 - ore 20:45
Juventus
-
Sampdoria
lunedì 13 Marzo 2023 - ore 20:45
Milan
-
Salernitana
venerdì 17 Marzo 2023 - ore 18:30
Sassuolo
-
Spezia
venerdì 17 Marzo 2023 - ore 20:45
Atalanta
-
Empoli
sabato 18 Marzo 2023 - ore 15:00
Monza
-
Cremonese
sabato 18 Marzo 2023 - ore 18:00
Salernitana
-
Bologna
sabato 18 Marzo 2023 - ore 20:45
Udinese
-
Milan
domenica 19 Marzo 2023 - ore 12:30
Sampdoria
-
Verona
domenica 19 Marzo 2023 - ore 15:00
Fiorentina
-
Lecce
Torino
-
Napoli
domenica 19 Marzo 2023 - ore 18:00
Lazio
-
Roma
domenica 19 Marzo 2023 - ore 20:45
Inter
-
Juventus
sabato 01 Aprile 2023 - ore 15:00
Spezia
-
Salernitana
sabato 01 Aprile 2023 - ore 18:00
Inter
-
Fiorentina
sabato 01 Aprile 2023 - ore 20:45
Juventus
-
Verona
domenica 02 Aprile 2023 - ore 12:30
Cremonese
-
Atalanta
domenica 02 Aprile 2023 - ore 15:00
Monza
-
Lazio
Sassuolo
-
Torino
domenica 02 Aprile 2023 - ore 18:00
Roma
-
Sampdoria
domenica 02 Aprile 2023 - ore 20:45
Napoli
-
Milan
lunedì 03 Aprile 2023 - ore 18:30
Empoli
-
Lecce
lunedì 03 Aprile 2023 - ore 20:45
Bologna
-
Udinese
sabato 08 Aprile 2023 - ore 12:30
Lecce
-
Napoli
Udinese
-
Monza
sabato 08 Aprile 2023 - ore 14:30
Fiorentina
-
Spezia
Salernitana
-
Inter
sabato 08 Aprile 2023 - ore 16:30
Milan
-
Empoli
Sampdoria
-
Cremonese
sabato 08 Aprile 2023 - ore 18:30
Atalanta
-
Bologna
Torino
-
Roma
sabato 08 Aprile 2023 - ore 20:45
Lazio
-
Juventus
Verona
-
Sassuolo
domenica 16 Aprile 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Milan
Cremonese
-
Empoli
Fiorentina
-
Atalanta
Inter
-
Monza
Lecce
-
Sampdoria
Napoli
-
Verona
Roma
-
Udinese
Sassuolo
-
Juventus
Spezia
-
Lazio
Torino
-
Salernitana
domenica 23 Aprile 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Roma
Empoli
-
Inter
Juventus
-
Napoli
Lazio
-
Torino
Milan
-
Lecce
Monza
-
Fiorentina
Salernitana
-
Sassuolo
Sampdoria
-
Spezia
Udinese
-
Cremonese
Verona
-
Bologna
domenica 30 Aprile 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Juventus
Cremonese
-
Verona
Fiorentina
-
Sampdoria
Inter
-
Lazio
Lecce
-
Udinese
Napoli
-
Salernitana
Roma
-
Milan
Sassuolo
-
Empoli
Spezia
-
Monza
Torino
-
Atalanta
mercoledì 03 Maggio 2023 - ore 19:00
Atalanta
-
Spezia
Empoli
-
Bologna
Juventus
-
Lecce
Lazio
-
Sassuolo
Milan
-
Cremonese
Monza
-
Roma
Salernitana
-
Fiorentina
Sampdoria
-
Torino
Udinese
-
Napoli
Verona
-
Inter
domenica 07 Maggio 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Juventus
Cremonese
-
Spezia
Empoli
-
Salernitana
Lecce
-
Verona
Milan
-
Lazio
Napoli
-
Fiorentina
Roma
-
Inter
Sassuolo
-
Bologna
Torino
-
Monza
Udinese
-
Sampdoria
domenica 14 Maggio 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Roma
Fiorentina
-
Udinese
Inter
-
Sassuolo
Juventus
-
Cremonese
Lazio
-
Lecce
Monza
-
Napoli
Salernitana
-
Atalanta
Sampdoria
-
Empoli
Spezia
-
Milan
Verona
-
Torino
domenica 21 Maggio 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Verona
Cremonese
-
Bologna
Empoli
-
Juventus
Lecce
-
Spezia
Milan
-
Sampdoria
Napoli
-
Inter
Roma
-
Salernitana
Sassuolo
-
Monza
Torino
-
Fiorentina
Udinese
-
Lazio
domenica 28 Maggio 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Napoli
Fiorentina
-
Roma
Inter
-
Atalanta
Juventus
-
Milan
Lazio
-
Cremonese
Monza
-
Lecce
Salernitana
-
Udinese
Sampdoria
-
Sassuolo
Spezia
-
Torino
Verona
-
Empoli
domenica 04 Giugno 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Monza
Cremonese
-
Salernitana
Empoli
-
Lazio
Lecce
-
Bologna
Milan
-
Verona
Napoli
-
Sampdoria
Roma
-
Spezia
Sassuolo
-
Fiorentina
Torino
-
Inter
Udinese
-
Juventus
Pos.
V
P
S
Pti
1
Napoli
13
2
0
41
2
Milan
10
3
2
33
3
Juventus
9
4
2
31
4
Lazio
9
3
3
30
5
Inter
10
0
5
30
6
Atalanta
8
3
4
27
7
Roma
8
3
4
27
8
Udinese
6
6
3
24
9
Torino
6
3
6
21
10
Fiorentina
5
4
6
19
11
Bologna
5
4
6
19
12
Salernitana
4
5
6
17
13
Empoli
4
5
6
17
14
Monza
5
1
9
16
15
Sassuolo
4
4
7
16
16
Lecce
3
6
6
15
17
Spezia
3
4
8
13
18
Cremonese
0
7
8
7
19
Sampdoria
1
3
11
6
20
Verona
1
2
12
5
9
Osimhen (Napoli)
8
Arnautovic (Bologna)
7
Lookman (Atalanta)
Martínez (Inter)
Nzola (Spezia)
6
Dzeko (Inter)
Vlahovic (Juventus)
Immobile (Lazio)
Leão (Milan)
Kvaratskhelia (Napoli)
Dia (Salernitana)
Beto (Udinese)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni