20 Giugno 2021
23:15

Vidal e Medel nei guai: rompono la ‘bolla’ del Cile e spuntano le foto

Gary Medel e Arturo Vidal nell’occhio del ciclone per un episodio spiacevole accaduto durante il ritiro della nazionale del Cile impegnata in Copa America. Tutta la squadra è in bolla in hotel in attesa di giocare la partita di domani contro l’Uruguay ma i due centrocampisti sono stati multati dalla Federazione.
A cura di Fabrizio Rinelli

Il Cile è impegnato in Copa America e lunedì dovrà giocare un match importantissimo contro l'Uruguay. Concentrazione massima quella chiesta dal Ct Martin Lasarte che però in queste ore deve fare i conti con uno spiacevole episodio capitato durante il ritiro della squadra in Brasile. Giorni fa, prima della gara contro la Bolivia, la Conmebol ha denunciato l'ingresso di un barbiere nell'hotel che ospita il Cile, in bolla per le norme anti-Covid, per tagliare i capelli a due giocatori della nazionale.

I giocatori in questione sono Arturo Vidal e Gary Medel, che hanno anche postato le immagini della ‘visita' del barbiere attraverso i propri profili Instagram. Il massimo organo calcistico sudamericano ha così tuonato chiedendo spiegazioni al Cile che attraverso un comunicato ha ammesso la propria colpa multando i due giocatori. L'ingresso del barbiere in hotel rappresenta infatti una chiara violazione della bolla nella quale si trova il Cile nonostante lo stesso barbiere fosse negativo al tampone. La Federcalcio cilena ha inflitto ben 30.000 dollari di multa ai due centrocampisti.

Il comunicato ufficiale della Federazione cilena

Questo il comunicato del Cile che ammette la violazione da parte dei due giocatori sottolineando come Vidal e Medel siano stati multati: "La Federcalcio cilena e lo staff tecnico della Nazionale Cilena riconoscono la violazione della bolla sanitaria della delegazione che partecipa alla Copa América, con l'ingresso non autorizzato di un parrucchiere che, pur avendo un test PCR negativo, è entrato in contatto con i giocatori. Le persone coinvolte saranno sanzionate finanziariamente. Ci scusiamo per ciò che ha causato questa situazione e informiamo che tutti i membri della delegazione hanno avuto un test PCR negativo questo sabato 19 giugno."

In Cile in queste ora stanno però circolando anche alcuni voci riguardanti alcuni giocatori che avrebbero invitato alcune donne nell'hotel che ospita il ritiro della nazionale di Lasarte. La Federazione cilena non ha ancora confermato questo ulteriore retroscena ma sta di fatto che se fosse vero e venisse confermata anche questa voce, sarà la seconda mancanza di disciplina del Cile.

Vidal e Sanchez fenomeni nel Cile, pronti "a conquistar l'Europa": ma l'Inter li tiene in panchina
Vidal e Sanchez fenomeni nel Cile, pronti "a conquistar l'Europa": ma l'Inter li tiene in panchina
Il discorso motivazionale di Pogba alla Francia: "Possiamo tenere palla e fargli male"
Il discorso motivazionale di Pogba alla Francia: "Possiamo tenere palla e fargli male"
Kuipers e l'accordo con Chiellini prima della finale degli Europei: "Bjorn, stai tranquillo"
Kuipers e l'accordo con Chiellini prima della finale degli Europei: "Bjorn, stai tranquillo"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni