Oramai il mandato di Semplici sulla panchina ferrarese era a termine, l'ultima sconfitta interna è stata determinante per il cambio richiesto  dalla società e dai tifosi. Così in poche ore si è deciso di provare il tutto per tutto per schiodare la Spal dall'ultima posizione in classifica che la condannerebbe ad una retrocessione matematica in Serie B. Dopo la comunicazione ufficiale dell'esonero di mister Semplici, tra le diverse candidature si è scelta una guida esperta e di spessore, Luigi Di Biagio che, reduce da una positiva esperienza sulla panchina della nazionale Under 21, ha accettato la proposta.

S.P.A.L. srl comunica di aver affidato l’incarico di responsabile della prima squadra biancazzurra a Luigi Di Biagio – si legge nel comunicato del club -. Già Commissario tecnico delle Nazionali Italiane Under 21, con la quale ha ottenuto il bronzo Europeo di categoria nel 2017, e Under 20, ex centrocampista di Roma, Inter, Brescia, Foggia e Nazionale Azzurra, Di Biagio ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2020. Il neo allenatore spallino dirigerà oggi pomeriggio il primo allenamento al Centro Sportivo “GB Fabbri” SPAL, seduta che si svolgerà a porte chiuse. Da parte della società biancazzurra, benvenuto mister Di Biagio.

Già in campo ad allenare la squadra

La nota ufficiale della società ferrarese è arrivata in queste ore ma la scelta era stata già fatta: l'obiettivo primario sarà la salvezza e l'accordo prevede un contratto di sei mesi, poi si vedrà in base ai risultati e alla situazione contingente. Luigi Di Biagio nel pomeriggio effettuerà già il suo primo allenamento e verrà presentato nelle prossime ore alla stampa.

Il difficile compito di Di Biagio

Per Luigi Di Biagio sarà una impresa più che complicata sia per la classifica difficile sia per l'eredità lasciata da Leonardo Semplici. Seppur il tecnico oggi esonerato, si appresti a lasciare nelle mani del suo successore una squadra sul fondo della classifica, a ben sette punti dal Lecce che si trova al quart’ultimo posto, il suo congedo è comunque degno di tutto il rispetto da parte del mondo Spal.

La carriera di Semplici con la Spal

Leonardo Semplici ha legato la sua carriera soprattutto al club ferrarese con cui ha vinto due campionati di Lega Pro per poi eccellere in Serie B. Con la Spal ha anche vinto una Supercoppa di Serie C in quasi sei anni di attività sulla panchina estense per un totale di 219 partite, 91 vittorie, 53 pareggi e 75 sconfitte.