42 CONDIVISIONI

Le probabili formazioni di Ucraina-Italia per le qualificazioni agli Europei: le novità di Spalletti

L’Italia tornerà in campo contro l’Ucraina per la partita di qualificazione ai prossime Europei: tutte le novità di formazione si Spalletti in vista dell’incontro.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Ada Cotugno
42 CONDIVISIONI
Immagine

L'Italia di Luciano Spalletti è pronta a tornare in campo per raggiungere la qualificazione ai prossimi Europei. Il prossimo impegno sarà lo scontro diretto con l'Ucraina: l'Inghilterra, prima in classifica, ha già staccato il pass per la fase finale mentre gli azzurri sono chiamati a evitare un'altra mancata qualificazione dopo quelle agli ultimi due Mondiali. La vittoria contro la Macedonia del Nord ha rilanciato le ambizioni della squadra che adesso dovrà compiere il passo decisivo.

Tra le fila della Nazionale ci sono stati alcuni infortuni, ma Spalletti può comunque contare sui suoi uomini principali senza dover operare strani esperimenti in un momento così delicato: neanche questa volta ci sarà Ciro Immobile, ma con Raspadori, Scamacca e Kean l'attacco resta comunque in ottime mani.

La formazione ufficiale contro l'Ucraina. Rispetto all'ultima partita ci sarà qualche cambiamento. Spalletti punterà ancora sul suo collaudato 4-3-3 con Acerbi e Buongiorno che partiranno in difesa dal 1′, con Di Lorenzo e Dimarco esterni. Barella, il confermato Jorginho e Frattesi formeranno il terzetto di centrocampo, mentre in avanti ci sarà il tridente formato da Zaniolo, Raspadori e Chiesa, con Berardi finito in tribuna.

UCRAINA (4-2-3-1): Trubin; Konoplia, Svatok, Zabarnyi, Mykolenko; Stepanenko, Zinchenko; Tsygankov, Sudakov, Mudryk; Dovbyk. CT: Serhiy Reborv.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Buongiorno, Acerbi, Dimarco; Barella, Jorginho, Frattesi; Zaniolo, Raspadori, Chiesa. CT: Spalletti.

L'incontro con l'Ucraina è una partita che l'Italia non può assolutamente fallire: con il primo posto blindato dall'Inghilterra le chance per salire sul carro dei prossimi Europei in Germania si assottigliano e una nuova clamorosa eliminazione peserebbe tanto per gli azzurri che da pochi mesi hanno inaugurato un nuovo corso con il cambio del commissario tecnico. Dalla loro parte gli azzurri hanno la vittoria all'andata per 2-1 contro gli ucraini firmato dalla doppietta di Frattesi, un risultato importante in virtù dello scontro diretto che dà un piccolo vantaggio ai ragazzi guidati da Luciano Spalletti.

42 CONDIVISIONI
L'Italia apre le porte a Cannavaro per gli Europei: potrebbe aiutare Spalletti in Germania
L'Italia apre le porte a Cannavaro per gli Europei: potrebbe aiutare Spalletti in Germania
Inter-Juventus dove vederla in TV e streaming: le formazioni ufficiali del derby d'Italia
Inter-Juventus dove vederla in TV e streaming: le formazioni ufficiali del derby d'Italia
Lipsia-Real Madrid dove vederla in chiaro in TV e streaming: probabili formazioni
Lipsia-Real Madrid dove vederla in chiaro in TV e streaming: probabili formazioni
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni