21 Gennaio 2022
16:27

Toni Kroos non riesce a crederci e si sfoga su Twitter: tutta colpa di un fallo fantasma

Toni Kroos protagonista di un curioso episodio, costatogli poi un cartellino giallo, si è sfogato sui social. Clamoroso l’errore dell’arbitro, che ha visto un fallo “fantasma”
A cura di Marco Beltrami

Il Real Madrid al termine di una partita rocambolesca, chiusasi ai supplementari, è riuscito a conquistare la qualificazione ai quarti di finale di Copa del Rey battendo l'Elche. Ora la squadra di Ancelotti se la vedrà contro l'Athletic Bilbao, giustiziere del Barcellona, in una sfida in cui partirà con i favori del pronostico. Nel frattempo però si parla ancora del match degli ottavi, soprattutto per un episodio curioso, che ha visto protagonista Toni Kroos.

Il campione tedesco, è noto per la sua freddezza oltre che per le doti tecniche e la visione di gioco eccezionale. Difficile vederlo lasciarsi andare a reazioni scomposte o a gesti di stizza in campo, un aspetto che ha contribuito ad alimentare la sua fama di professionista esemplare. Quanto accaduto però in Elche-Real Madrid gli ha fatto davvero perdere le staffe, al punto di lasciarsi andare anche sui social, con tanto di commento ironico. Ma cosa è successo? Tutta colpa di un fallo fantasma, costatogli l'ammonizione.

Nella fase finale dei tempi regolamentari, Toni Kroos era alle prese con un tentativo di contrastare l'azione di gioco di Morente dell'Elche. Quest'ultimo è caduto a terra, con l'arbitro Jorge Figueroa Vazquez che ha deciso di fischiare un calcio di punizione. A quel punto l'ex Bayern è rimasto sbalordito: i replay hanno confermato che tra i due calciatori non c'è stato alcun contatto, anzi c'era anche una distanza evidente tra la gamba di Kroos e quella di Morente.

Un'illusione ottica probabilmente ha tradito l'arbitro, anche se l'errore evidente è abbastanza inspiegabile. Kroos si è portato le mani sulla testa, lamentandosi alle prese di quanto accaduto, finendo anche per essere ammonito. Oltre al danno la beffa, per il tedesco che non è riuscito a farsene una ragione. A distanza di diverse ore dal fischio finale della partita, Kroos ha postato sui social il video dell'accaduto, con un commento che è tutto un programma, ovvero "Cartellino giallo, certamente". Un commento ironico quello del tedesco, che fortunatamente si è potuto consolare con il passaggio del turno. E tra i tanti commenti c'è anche chi scherza sulla possibile presenza di un calciatore "fantasma" in campo, autore del fallo.

La statua di Aguero da parte del City è un flop pazzesco: assomiglia a Toni Kroos
La statua di Aguero da parte del City è un flop pazzesco: assomiglia a Toni Kroos
Klopp non riesce a crederci, esplode il caso medaglie: "Ma come è possibile? Non bastano"
Klopp non riesce a crederci, esplode il caso medaglie: "Ma come è possibile? Non bastano"
Van der Poel commette un errore imperdonabile al Giro d'Italia: tutta colpa dello champagne
Van der Poel commette un errore imperdonabile al Giro d'Italia: tutta colpa dello champagne
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni