Mondiali in Qatar 2022
16 Novembre 2022
20:43

Toney escluso dai Mondiali con l’Inghilterra, emerge un retroscena inquietante: oltre 230 scommesse

La mancata convocazione per il Qatar di Ivan Toney ha suscitato in Inghilterra più di una polemica. Sotto accusa le scelte del ct Southgate ma le ultime vicende aprirebbero un retroscena inquietante.
A cura di Alessio Pediglieri
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Mondiali in Qatar 2022

Quando Gareth Southgate ha diramato la lista dei 26 Leoni pronti a dare filo da torcere alle altre 31 Nazionali qualificate per le fasi finali dei Mondiali in Qatar, più di qualcuno ha storto il naso per le scelte fatte dal ct. Che ha scontentato molti ed escluso alcuni giocatori non senza polemiche: dagli "italiani" Tomori, Smalling e Abraham, all'infortunato Reece James a Ivan Toney. Quest'ultimo senza un'apparente valida motivazione. Ma le ultime news che sopraggiungono da Londra farebbero pensare che una spiegazione ci sia stata per evitare di portarlo in ritiro in Qatar.

Ivan Toney, attaccante del Brentford, quest'anno si è mostrato particolarmente in feeling con il gol e in stagione è andato a segno per ben 10 volte in Premier League, rimanendo dietro in classifica marcatori solamente a due mostri sacri: Haaland e Kane. Ma tanto non è bastato perché venisse inserito nei 26 di Southgate che lo ha lasciato in patria,  portandosi con sè un totale di 8 attaccanti. Oltre agli intoccabili Kane, Foden e Rashford,  le scelte sono capitate su Grealish, Saka ma soprattutto su Maddison e Wilson.

Ivan Toney festeggia: con due gol nell’ultima gara di Premier prima della pausa per i Mondiali, ha battuto il City
Ivan Toney festeggia: con due gol nell’ultima gara di Premier prima della pausa per i Mondiali, ha battuto il City

Ovviamente in Inghilterra molti hanno quasi gridato allo scandalo, mentre a favore di Toney – e contro Southgate – si è scatenata una campagna pubblica di sdegno. Che ha toccato anche altri giocatori esclusi, come l'infortunato James che sui social ha scritto un paio di post di dubbio riferimento, che molti hanno letto come un sostegno indiretto a Ivan Toney che, dal canto suo, ha provato a fare ‘spallucce', malgrado sembrasse praticamente certo di una convocazione mondiale, segnando due reti decisive contro il City.

Toney, che aveva rifiutato la chiamata da parte della Giamaica, usufruendo del doppio passaporto, ha preferito affrontare l'avventura con la nazionale inglese in cui era stato convocato per la prima volta a settembre, dando segnali forti in vista dei Mondiali. Poi, la doccia fredda che oggi potrebbe avere un senso. Un senso dato dal comunicato da parte della FA, la Federcalcio inglese: "Ivan Toney è stato accusato di cattiva condotta in relazione a presunte violazioni delle regole sulle scommesse della FA. Si presume che l’attaccante del Brentford FC abbia violato la regola FA 232 volte tra il 25 febbraio 2017 e il 23 gennaio 2021. Ivan Toney ha tempo fino a giovedì 24 novembre 2022 per fornire una risposta".

Dunque, il problema è serio e viste anche le tempistiche potrebbe essere il vero motivo per cui il ct inglese non lo abbia inserito tra i 26 da portare in Qatar: sarebbe stata una bomba ad orologeria pronta a detonare e a compromettere l'avventura della Nazionale. 232 scommesse, sparse per un periodo lungo di 4 anni, è una accusa enorme che pesa sulle spalle del 26enne del Brentford: i dettagli della vicenda sulle presunte scommesse non sono stati ovviamente resi noti, ma i regolamenti della FA vietano ai giocatori della Premier League, della English Football League, della National League e della FA Women's Super League e The FA Women's Championship di scommettere su qualsiasi partita di calcio.

Anche il Brentford ha rilasciato una dichiarazione in merito, scrivendo: "Il club ha discusso con Ivan e i suoi rappresentanti legali. Quelle conversazioni continueranno in privato. Non faremo ulteriori commenti finché la questione non sarà stata completata". Dunque,  la partita è appena incominciata e Toney dovrà rispondere in modo convincente di una serie di accuse che potrebbero comprometterne la carriera. Non essere ai Mondiali, diventerebbe solamente un dettaglio marginale.

1000 contenuti su questa storia
calendario
gironi
marcatori
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Ottavi di finale
Quarti di finale
Semifinale
Finale terzo posto
Finale
Finale
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Ottavi di finale
Quarti di finale
Semifinale
Finale terzo posto
Finale
domenica 20 Novembre 2022 - ore 17:00
Qatar
0 - 2
Ecuador
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 17:00
Senegal
0 - 2
Olanda
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 14:00
Qatar
1 - 3
Senegal
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 17:00
Olanda
1 - 1
Ecuador
martedì 29 Novembre 2022 - ore 16:00
Ecuador
1 - 2
Senegal
Olanda
2 - 0
Qatar
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 14:00
Inghilterra
6 - 2
Iran
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 20:00
Stati Uniti
1 - 1
Galles
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 11:00
Galles
0 - 2
Iran
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
0 - 0
Stati Uniti
martedì 29 Novembre 2022 - ore 20:00
Galles
0 - 3
Inghilterra
Iran
0 - 1
Stati Uniti
martedì 22 Novembre 2022 - ore 11:00
Argentina
1 - 2
Arabia Saudita
martedì 22 Novembre 2022 - ore 17:00
Messico
0 - 0
Polonia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 14:00
Polonia
2 - 0
Arabia Saudita
sabato 26 Novembre 2022 - ore 20:00
Argentina
2 - 0
Messico
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 20:00
Arabia Saudita
1 - 2
Messico
Polonia
0 - 2
Argentina
martedì 22 Novembre 2022 - ore 14:00
Danimarca
0 - 0
Tunisia
martedì 22 Novembre 2022 - ore 20:00
Francia
4 - 1
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 11:00
Tunisia
0 - 1
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 17:00
Francia
2 - 1
Danimarca
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 16:00
Australia
1 - 0
Danimarca
Tunisia
1 - 0
Francia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 14:00
Germania
1 - 2
Giappone
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 17:00
Spagna
7 - 0
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 11:00
Giappone
0 - 1
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 20:00
Spagna
1 - 1
Germania
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 20:00
Costa Rica
2 - 4
Germania
Giappone
2 - 1
Spagna
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 11:00
Marocco
0 - 0
Croazia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 20:00
Belgio
1 - 0
Canada
domenica 27 Novembre 2022 - ore 14:00
Belgio
0 - 2
Marocco
domenica 27 Novembre 2022 - ore 17:00
Croazia
4 - 1
Canada
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 16:00
Canada
1 - 2
Marocco
Croazia
0 - 0
Belgio
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 11:00
Svizzera
1 - 0
Camerun
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 20:00
Brasile
2 - 0
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 11:00
Camerun
3 - 3
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 17:00
Brasile
1 - 0
Svizzera
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 20:00
Camerun
1 - 0
Brasile
Serbia
2 - 3
Svizzera
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 14:00
Uruguay
0 - 0
Corea del Sud
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 17:00
Portogallo
3 - 2
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 14:00
Corea del Sud
2 - 3
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 20:00
Portogallo
2 - 0
Uruguay
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 16:00
Corea del Sud
2 - 1
Portogallo
Ghana
0 - 2
Uruguay
sabato 03 Dicembre 2022 - ore 16:00
Olanda
3 - 1
Stati Uniti
sabato 03 Dicembre 2022 - ore 20:00
Argentina
2 - 1
Australia
domenica 04 Dicembre 2022 - ore 16:00
Francia
3 - 1
Polonia
domenica 04 Dicembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
3 - 0
Senegal
lunedì 05 Dicembre 2022 - ore 16:00
Giappone
1 - 1
Croazia
lunedì 05 Dicembre 2022 - ore 20:00
Brasile
4 - 1
Corea del Sud
martedì 06 Dicembre 2022 - ore 16:00
Marocco
0 - 0
Spagna
martedì 06 Dicembre 2022 - ore 20:00
Portogallo
6 - 1
Svizzera
venerdì 09 Dicembre 2022 - ore 16:00
Croazia
1 - 1
Brasile
venerdì 09 Dicembre 2022 - ore 20:00
Olanda
2 - 2
Argentina
sabato 10 Dicembre 2022 - ore 16:00
Marocco
1 - 0
Portogallo
sabato 10 Dicembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
1 - 2
Francia
martedì 13 Dicembre 2022 - ore 20:00
Argentina
3 - 0
Croazia
mercoledì 14 Dicembre 2022 - ore 20:00
Francia
2 - 0
Marocco
sabato 17 Dicembre 2022 - ore 16:00
Croazia
2 - 1
Marocco
domenica 18 Dicembre 2022 - ore 16:00
Argentina
3 - 3
Francia
Gruppo A
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Gruppo A
V
P
S
Pti
1
Olanda
2
1
0
7
2
Senegal
2
0
1
6
3
Ecuador
1
1
1
4
4
Qatar
0
0
3
0
Gruppo B
V
P
S
Pti
1
Inghilterra
2
1
0
7
2
Stati Uniti
1
2
0
5
3
Iran
1
0
2
3
4
Galles
0
1
2
1
Gruppo C
V
P
S
Pti
1
Argentina
2
0
1
6
2
Polonia
1
1
1
4
3
Messico
1
1
1
4
4
Arabia Saudita
1
0
2
3
Gruppo D
V
P
S
Pti
1
Francia
2
0
1
6
2
Australia
2
0
1
6
3
Tunisia
1
1
1
4
4
Danimarca
0
1
2
1
Gruppo E
V
P
S
Pti
1
Giappone
2
0
1
6
2
Spagna
1
1
1
4
3
Germania
1
1
1
4
4
Costa Rica
1
0
2
3
Gruppo F
V
P
S
Pti
1
Marocco
2
1
0
7
2
Croazia
1
2
0
5
3
Belgio
1
1
1
4
4
Canada
0
0
3
0
Gruppo G
V
P
S
Pti
1
Brasile
2
0
1
6
2
Svizzera
2
0
1
6
3
Camerun
1
1
1
4
4
Serbia
0
1
2
1
Gruppo H
V
P
S
Pti
1
Portogallo
2
0
1
6
2
Corea del Sud
1
1
1
4
3
Uruguay
1
1
1
4
4
Ghana
1
0
2
3
8
Mbappé (Francia)
7
Messi (Argentina)
4
Álvarez (Argentina)
Giroud (Francia)
3
Richarlison (Brasile)
Valencia (Ecuador)
Saka (Inghilterra)
Rashford (Inghilterra)
Gakpo (Olanda)
Ramos (Portogallo)
Á. Morata (Spagna)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni