Incredibile ma vero: il tifo, a volte, vale più di tutto, anche dei soldi. Non tantissimi, un migliaio di euro, ma abbastanza per un tifoso normale per goderseli alla meglio, soprattutto in questo momento di vacanze estive. E invece, Claus Blümel, tifoso del Borussia Mönchengladbach, in diretta televisiva davanti alle domande incalzanti del presentatore in un gioco a premi a quiz ha deciso di rinunciare a 1.000 euro pur di non citare il club rivale di sempre il Colonia. Una scelta che ha fatto subito il giro del web fino ad arrivare alle orecchie del Borussia che, via social, ha deciso di premiare il proprio tifoso, congratulandosi del ‘livello' di fedeltà al top.

"Questo comportamento esemplare deve essere premiato. Caro tifoso, ti preghiamo di contattarci. Il nostro sponsor principale @flatex è a tua disposizione e abbiamo qualcosa per te …" il contenuto del tweet che linkava al video in cui Blümel, davanti ad una domanda che valeva mille euro ha preferito non rispondere pur sapendo la soluzione. Un'assoluta dimostrazione di devozione nei confronti del Borussia Monchengladbach che, storicamente, ha un contenzioso aperto con un altro club di Bundesliga, il Colonia, per una rivalità che accende da sempre le due tifoserie.

I due club renani vivono da sempre un clima da vero e proprio derby e il buon Claus ha voluto riaccendere la sfida in un momento in cui il calcio tedesco è andato in pausa concludendo il campionato post Covid 19. In questa stagione, si è potuta disputare la sfida che accende da sempre la Renania: per la prima volta in due decenni, Borussia Mönchengladbach, Bayer Leverkusen, Fortuna Düsseldorf e FC Colonia sono tutti insieme in Bundesliga. Sono quattro città che sono situate a meno di 50 chilometri l’una dall’altra lungo il fiume Reno nella Germania occidentale e che ogni volta che si incrociano danno vita ad un derby dietro l'altro (ben 12 in stagione)