Dopo sei vittorie consecutive, Marek Hamsik ha perso lo scettro del calciatore slovacco dell'anno. Come riportato dal quotidiano Pravda, a rompere il dominio dell'ex centrocampista del Napoli è stato infatti Milan Skriniar: vincitore della ventisettesima edizione con 344 voti. Dietro al difensore dell'Inter, con 309 voti, si è classificato il portiere del Newcastle e della nazionale slovacca Martin Dubravka. Alle spalle di Hamsik, giunto terzo con 292 preferenze, ci sono invece il nuovo acquisto del club di De Laurentiis Stanislav Lobotka e Juraj Kucka del Parma.

Le parole del vincitore

Per il giocatore di Antonio Conte si tratta della prima affermazione nell'importante premio assegnato dalla Federcalcio del suo Paese in collaborazione con il quotidiano Pravda: "Sono molto felice per questo premio, ringrazio le persone che hanno votato per me e tutti coloro che mi supportano, dalla mia famiglia ai tifosi – ha dichiarato Skriniar – Lo scorso anno Stanislav Lobotka aveva affermato che solamente quando Hamsik sarebbe andato in Cina avrebbe potuto vincere il premio qualcun altro, quindi spero che Marek non sia arrabbiato con me".

Quando sarà consegnato il premio a Skriniar

"Sono rammaricato che quest’anno non si possa tenere la tradizionale premiazione – ha aggiunto Skriniar – ma in questo periodo la salute è la cosa più importante, quindi restiamo a casa e prendiamoci cura di noi stessi". La cerimonia per celebrare la vittoria del difensore interista, che avrebbe dovuto svolgersi nella giornata di oggi, è stata ovviamente cancellata e rinviata a data da destinarsi. Skriniar e gli altri giocatori votati, Coronavirus permettendo, verranno premiati prima della partita che la nazionale slovacca dovrà giocare a giugno con l'Irlanda.