Eugenio Corini è il nuovo allenatore del Lecce. Come anticipato nei giorni scorsi, l'ex tecnico di Chievo, Palermo e Brescia prende il posto di Fabio Liverani esonerato nei giorni scorsi dopo la retrocessione in Serie B del club salentino. Il 50enne lombardo ha firmato un contratto triennale che lo legherà alla società giallorossa fino al 2023. Ad annunciarlo lo stessa formazione pugliese attraverso un breve comunicato sul proprio sito ufficiale diramato poi sui vari profili social: "L’U.S. Lecce comunica che la conduzione tecnica della prima squadra – si legge nella stringata nota – è stata affidata a mister Eugenio Corini. Il tecnico lombardo ha sottoscritto un accordo triennale".

L'ex centrocampista che nella scorsa annata ha guidato il Brescia, prima di essere silurato, è pronto per una nuova avventura con l'obiettivo di riportare subito il Lecce in Serie A.  E a tal proposito Eugenio Corini ha già affrontato il primo vertice di mercato con Pantaleo Corvino, responsabile unico dell'area tecnica della società pugliese. Sul tavolo i possibili rinforzi per una squadra intenzionata a lottare per la promozione in Serie A.

Il primo obiettivo è una vecchia conoscenza del tecnico, vale a dire Alfredo Dommarumma, il bomber che due anni fa gli ha regalato la promozione con il Brescia. Corini spera di convincerlo ad accettare la proposta giallorossa. Intanto a proposito di calciomercato in avvio di settimana è atteso a Lecce il polacco Marcin Listkowski. Per il 22enne in uscita dal Pogon Szczecin, squadra che milita nella massima serie polacca, contratto triennale con i giallorossi.