Tre giornate dall'inizio del campionato di Serie A e c'è già una sorpresa nelle primissime statistiche emerse dagli incontri. La squadra che tira maggiormente in porta è il Sassuolo. La squadra di De Zerbi che con i suoi 54 tiri di cui 22 nello specchio di porta. Un traguardo importante se si pensa che la ben più quotata Juventus campione in carica è invece ferma addirittura al sedicesimo posto con soli 26 conclusioni di cui 12 nello specchio. C'è però da considerare che i bianconeri, così come il Napoli hanno una partita in meno.

Ad armi pari, se vogliamo, gli emiliani se la giocano con l'Atalanta di Gasperini che forte dei 13 gol realizzati in sole tre gare, ha messo a segno 50 conclusioni complessive ed è in corsa per rubare anche questo primato e mettersi maggiormente in mostra in questo campionato di Serie A che al momento la vede come una delle grandi protagoniste. All'ultimo posto per conclusioni in porta troviamo invece il Torino che ha però anche una partita in meno: quella contro il Genoa.

Serie A, il Sassuolo è la squadra che tira di più in porta

Nella top 5 di questa speciale classifica, c'è dunque il Sassuolo a primeggiare con 54 conclusioni, seguita dall'Atalanta con 50. Sul gradino più basso del podio troviamo invece la Fiorentina che con 48 tiri, di cui 18 nello specchio, a sorpresa si sta consolidando come una squadra organizzata per andare più volte alla conclusione. Al quarto posto c'è invece l'Inter con 46 tiri e il Milan con 45, praticamente appaiate in vista del prossimo derby al rientro dopo la sosta delle Nazionali.

Nella parte centrale, oltre alle varie Sampdoria, Bologna e Udinese (0 gol ma comunque 39 conclusioni per i friulani), troviamo la Roma con 43 conclusioni. Per attendere la Juventus bisogna però arrivare alla sedicesima posizione con i bianconeri scavalcati anche da Lazio e Napoli, rispettivamente con 38 e 34 tiri (ma gli azzurri hanno una gara in meno), ma soprattutto la squadra di Pirlo ha meno conclusioni in porta di Benevento, Crotone, Verona e Cagliari. Ma così come per il Napoli, Bonucci e compagni hanno una gara in meno.

Nella parte bassa invece, concludono la classifica Parma e Spezia con 26 e 20 tiri in porta con Genoa e Torino rispettivamente ultima e penultima ferme a 17 e 13 tiri in porta. Entrambi dovranno recuperare la partita rinviata lo scorso weekend.