22 Settembre 2022
17:26

Schmeichel in evidente sovrappeso diventa un caso al Nizza: ha scavalcato l’allenatore

Problemi per Casper Schmeichel al Nizza, dopo il sorprendente trasferimento della scorsa estate. Qualcosa sembra essersi già rotto all’interno dello spogliatoio.
A cura di Marco Beltrami

Il trasferimento di Kasper Schmeichel dal Leicester al Nizza, è stata una delle operazioni di mercato più sorprendenti dell'ultima sessione estiva. L’estremo difensore della nazionale danese dopo aver giocato per tutta la carriera oltremanica, seguendo le orme del papà Peter, e dopo 11 stagioni con le Foxes ha voluto provare una nuova esperienza professionale in un altro campionato, e in un altro Paese. Le cose però in Francia non stanno andando per il meglio per il figlio d'arte che è finito al centro di un vero e proprio caso interno.

Schmeichel è stato schierato titolare in Ligue 1 in 6 delle 8 partite finora disputate senza però contraddistinguersi per un rendimento particolarmente brillante. Il problema però non è questo, quanto il fatto che il danese non si sta comportando come un professionista esemplare stando alle indiscrezioni provenienti dai tabloid. Il 35enne stando alla stampa britannica è finito sotto accusa per vari motivi: innanzitutto ha sfoderato una forma fisica non altezza della situazione. Evidente infatti anche in occasione delle partite, il suo essere in leggero sovrappeso.

Schmeichel in sovrappeso
Schmeichel in sovrappeso

A quanto pare fonti anonime hanno svelato che i dati relativi al fisico di Schmeichel sono stati impietosi con una percentuale di "grasso corporeo molto alto". Ma non finisce qui, perché Kasper avrebbe fatto infuriare il tecnico Favre e i suoi collaboratori anche per altri motivi. Tra questi anche il mancato rispetto degli orari delle riunioni della squadra: poco puntuale, non avrebbe rispettato nemmeno le politiche della società sui giorni di riposo.

Non è piaciuto anche nemmeno quanto accaduto al momento del suo arrivo, con Schmeichel che non ha gradito l'esclusione nella prima giornata di campionato. Per questa situazione avrebbe scavalcato l'allenatore Favre recandosi direttamente dal proprietario del Nizza Sir Jim Ratcliffe per chiedere spiegazioni. Già in quell'occasione, qualcosa si è incrinato nello spogliatoio. L'esclusione nell'ultima giornata rappresenta un campanello d'allarme per l'esperto estremo difensore che a quanto pare potrebbe diventare un problema al Nizza e soprattutto perdere il posto da titolare con continuità.

Marchisio dà rigore su Quagliarella:
Marchisio dà rigore su Quagliarella: "Non era chiaro il pestone?". Cosa ha visto l'arbitro al VAR
Bufera su un ex nazionale inglese per un tweet sulla Regina:
Bufera su un ex nazionale inglese per un tweet sulla Regina: "Perché i neri dovrebbero piangere?"
Ora anche l'Europa si è accorta di Kvaratskhelia: entusiasmante in ogni giocata
Ora anche l'Europa si è accorta di Kvaratskhelia: entusiasmante in ogni giocata
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni