30 Aprile 2021
16:13

Quattro squadre e un finale pazzo: oggi la Liga è il campionato più bello del mondo

L’Atletico Madrid a febbraio sembrava aver già chiuso la Liga, che invece a 5 giornate dal termine è apertissima. Quattro squadre sono racchiuse in tre punti. L’Atletico precede di un soffio il Barcellona e il Real Madrid. E in lizza c’è anche il Siviglia. Nella 35a giornata si giocheranno Barcellona-Atletico e Real-Siviglia.
A cura di Alessio Morra

La Liga generalmente è appannaggio del Real Madrid o del Barcellona, di tanto di tanto spunta un terzo incomodo che negli ultimi quindici anni è stato sempre l'Atletico Madrid. La squadra di Simeone dopo un girone d'andata splendido aveva un vantaggio enorme su tutte le inseguitrici e sembrava pronta a sollevare il trofeo. Ma i Colchoneros sono finiti in una sorta di buco nero e adesso a cinque giornate dal termine i giochi sono apertissimi con addirittura quattro squadre che possono vincere il campionato spagnolo. E il Barcellona ha la chance di realizzare il doblete, avendo vinto già la Copa del Rey. Un risultato che fino a un paio di settimane fa sembrava impensabile.

Quattro squadre in 3 punti nella Liga

Nella Liga c'è una sola certezza. A cinque giornate dal termine la corsa Champions è stata già chiusa. Perché le quattro squadre che in questa stagione hanno disputato il trofeo più importante per club hanno già la certezza di giocare in Champions anche nella stagione 2021-2022. Ma capire chi vincerà il titolo è complicato. La classifica è questa: Atletico Madrid 73, Barcellona 71, Real Madrid 71, Siviglia 70. I catalani avevano una partita da recuperare, quella con il Granada. Vincendo si sarebbero messi davanti a tutti e invece dopo il gol di Messi è arrivata la rimonta del Granada, che per la prima volta nella sua storia ha vinto al Camp Nou.

L'Atletico ha bruciato 10 punti di vantaggio

L'Atletico Madrid dopo la 21esima giornata aveva 50 punti, dieci in più di Barcellona e Real Madrid e undici del Siviglia. Simeone e i suoi sembravano padroni della Liga e invece hanno vinto solo cinque delle ultime dodici partite e il ko di Bilbao ha rimesso in lizza le squadre di Koeman e Zidane, che ha grossi rimpianti avendo ottenuto un pari senza gol nell'ultimo turno con il Betis. E zitto zitto è risalito anche il Siviglia, che è a tre punti dall'Atletico Madrid. La squadra di Lopetegui sta cercando di salire, almeno, sul podio della Liga, cosa accaduta solo due volte negli ultimi cinquant'anni.

35esima giornata decisiva per la Liga

Ma probabilmente la Liga prenderà una direzione definitiva nel weekend dell'8 e del 9 maggio perché si affronteranno, incredibilmente, in due partite le quattro squadre che sognano il titolo: al sabato in campo Barcellona-Atletico e di domenica Real-Siviglia. La volatona è iniziata. L'Atletico trema, il Barcellona vuole mettersi davanti e chiudere la stagione con due trofei. Real e Siviglia sperano nel colpaccio.

Le Asl mandano in tilt la Serie A: fermate squadre in viaggio, campionato nel caos
Le Asl mandano in tilt la Serie A: fermate squadre in viaggio, campionato nel caos
Virginia Torrecilla ha battuto il cancro ed è tornata a giocare: accolta con un tributo da brividi
Virginia Torrecilla ha battuto il cancro ed è tornata a giocare: accolta con un tributo da brividi
Gol e spettacolo tra Barcellona e Real Madrid, finisce 2-3: Ancelotti vola in finale di Supercoppa
Gol e spettacolo tra Barcellona e Real Madrid, finisce 2-3: Ancelotti vola in finale di Supercoppa
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni