874 CONDIVISIONI
1 Aprile 2022
20:33

Quale sarebbe stato il girone dell’Italia ai Mondiali se non avessimo rovinato tutto

Il sorteggio dei gironi dei Mondiali in Qatar è andato in scena senza l’Italia. Ma in quale raggruppamento sarebbero finiti gli azzurri se non avessero mancato la qualificazione? I rimpianti aumentano: avremmo affrontato un girone affascinante.
A cura di Marco Beltrami
874 CONDIVISIONI

Roberto Mancini aveva ragione quando parlava di "rimpianti fino a dicembre". Impossibile per l'Italia del pallone metabolizzare la delusione per la mancata qualificazione ai Mondiali. Il sorteggio dei gironi di Qatar 2022 andato in scena oggi è stato un altro colpo difficile da digerire per gli azzurri, dopo la maledetta sconfitta interna contro la Macedonia, battuta poi agevolmente dal Portogallo, che ha spento i sogni iridati del Belpaese. Non vedere il nome dell'Italia tra le 32 finaliste fa male, anche alla luce del livello di molte delle squadre presenti che non sembrano superiori alla nostra. In attesa di mettersi comodi e seguire da spettatori per la seconda volta di fila i prossimi Mondiali agli italiani, non resta che sognare. Come sarebbero andate le cose al sorteggio, se la Nazionale avesse vinto i playoff?

Iniziamo dunque dal percorso negli spareggi. Se l'Italia avesse battuto la Macedonia, avrebbe poi incrociato nella finale-playoff il Portogallo. Con una vittoria, gli azzurri si sarebbero dunque qualificati alla fase a gironi dei Mondiali estromettendo dunque Cristiano Ronaldo e compagni. Cosa sarebbe successo dunque al sorteggio per l'Italia? A giochi fatti basta sostituire la Nazionale alla rappresentativa lusitana nel gruppo H con Ghana, Uruguay, Corea del Sud per disporre di quello che sarebbe stato il virtuale girone azzurro? Non è così, perché se i calciatori italiani si fossero qualificati, avrebbero preso nell'urna il posto della Spagna, che a sua volta avrebbe "sostituito" il Portogallo.

Se l'Italia avesse preso parte al sorteggio sarebbe stata inserita nell'urna della prima fascia, ovvero quella riservata al Qatar, Paese ospitante, e alle prime 7 nazionali del Ranking FIFA. La nostra rappresentativa essendo posizionata prima della Spagna del ranking, sarebbe finita nella penultima pallina, facendo così scalare la squadra di Luis Enrique nell'ultima. Quale sarebbe stato dunque il nostro girone di qualificazione ai Mondiali? Semplice, quello che è toccato alle Furie Rosse, con la Nazionale dunque che si sarebbe ritrovata a sfidare Germania, Giappone e la vincente del playoff tra Costa Rica e Nuova Zelanda.

Un gruppo E affascinante che oltre alla supersfida contro la Germania, vero e proprio grande classico del calcio mondiale, sarebbe stato assolutamente alla portata degli uomini di Mancini favoriti in termini di pronostici negli altri due match con buonissime chance di qualificarsi alla fase ad eliminazione diretta. La Spagna invece, al posto del Portogallo, avrebbe incrociato Ghana, Uruguay e Corea del Sud. Purtroppo per noi, questi fino a dicembre saranno solo pensieri che aumenteranno i rimpianti per un Mondiale che avremmo dovuto vivere da protagonisti, e che invece guarderemo alla finestra.

874 CONDIVISIONI
L'abbaglio di Harry Kane in diretta: ha dimenticato che l'Italia non sarà ai Mondiali
L'abbaglio di Harry Kane in diretta: ha dimenticato che l'Italia non sarà ai Mondiali
Mancini non molla l'osso dei Mondiali per l'Italia e insiste:
Mancini non molla l'osso dei Mondiali per l'Italia e insiste: "Pronti al ripescaggio"
Il girone dell'Italia in Nations League diventa un inferno: l'Ungheria fa saltare il banco
Il girone dell'Italia in Nations League diventa un inferno: l'Ungheria fa saltare il banco
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni