6 Luglio 2022
21:16

Prende in giro il portiere dopo il gol su rigore, la reazione è rabbiosa: l’arbitro non sa cosa fare

Segna un calcio di rigore e si porta sulla linea per prendere in giro il portiere avversario: la reazione è rabbiosa e solo per miracolo non scoppia la rissa.
A cura di Vito Lamorte

Bisogna saper perdere e bisogna saper vincere. Spesso ci si preoccupa più della delusione ma in alcuni casi è molto più difficile da gestire un momento di gioia, soprattutto nei confronti degli avversari. Non tutti hanno la stessa capacità di empatizzare con i rivali ma il rispetto tra i contendenti deve essere sempre alla base della contesa. Spesso, troppo spesso, questo non accade.

In una gara della Malaysian Super League abbiamo assistito ad un episodio alquanto singolare per tempistiche e modalità. Durante la gara il Terengganu FC e lo Sri Pahang allo stadio Sultan Mizan Zainal Abidin nell'ottava partita del campionato è stato assegnato un calcio di rigore nella fase finale e sul dischetto si è portato Faisal Abdul Halim: il calciatore ha posizionato il pallone e ha battuto il portiere Samassa, spiazzandolo e calciando in maniera imparabile.

A quel punto Halim diventa il protagonista in negativo della gara: mentre stava esultando in area, il calciatore della squadra di casa si è posizionato al centro della porta e ha mimato il tuffo che Samassa aveva effettuato poco prima. Un gesto a dir poco provocatorio nei confronti del portiere avversario, che aveva calciato la palla via con grande frustrazione ma si era voltato appena in tempo per vedere Halim imitare il suo tuffo. Il portiere del Pahang non ci ha visto più ed corso verso l'avversario per regolare i conti.

Quando tutti si sono accorti di cosa stava accadendo, l'obiettivo è stato subito quello di fermare Samassa che si dirigeva in maniera rabbiosa verso Halim e il più in difficoltà è parso proprio l'arbitro del match, che ha cercato di fermare il portiere ma la differenza di stazza e di motivazione ha fatto la differenza. Il direttore di gara ha cercato di tenere il polso della situazione ma, evidentemente, non ci è riuscito da solo.

Alcuni calciatori del Terengganu hanno bloccato Samassa, mentre il compagno ha continuato a festeggiare verso la bandierina del calcio d'angolo apparentemente ignaro di quello che accadeva alle sue spalle. Alla fine il portiere è stato fermato solo grazie ai giocatori mentre Halim si è beccato un cartellino giallo per il suo festeggiamento irrispettoso nei confronti dell'avversario.

Gesti che sicuramente non fanno bene al calcio e allo sport in generale.

Come dividere il budget all'asta del Fantacalcio 2022: quanti crediti spendere ruolo per ruolo
Come dividere il budget all'asta del Fantacalcio 2022: quanti crediti spendere ruolo per ruolo
Stefano Tacconi fa una sorpresa al figlio per il suo compleanno:
Stefano Tacconi fa una sorpresa al figlio per il suo compleanno: "Se cerchi una mano nel bisogno..."
Il trofeo estivo più strano mai visto, è il
Il trofeo estivo più strano mai visto, è il "Cetriolo d'oro": si assegna in amichevole
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni