Perché il Parma ha preso un nuovo portiere? L'arrivo di Ionut Radu in prestito dal Genoa (fino a giugno) si spiega con il grave infortunio subito dall'estremo difensore, Luigi Sepe. Lesione completa del tendine adduttore lungo della coscia sinistra, ecco cosa ha costretto il numero uno dei gialloblù a fermarsi: dopo una prima fase di riabilitazione di 10 giorni, sarà valutata un’eventuale stabilizzazione chirurgica (si legge nel report medico ufficiale del club emiliano).

Quali sono i tempi di recupero? È certo che Sepe dovrà star fuori per un periodo che può variare da uno a tre mesi (è stato lo stesso portiere a chiarire qual è la tempistica necessaria per recuperare dal suo infortunio). Un periodo troppo lungo che ha spinto il Parma a chiudere la trattativa con il Grifone, la seconda operazione di questa sessione invernale di calciomercato (in precedenza era arrivato Kurtic dalla Spal).

Il Parma Calcio 1913 comunica l’acquisto a titolo temporaneo fino al 30.06.2020 del giocatore Ionut Radu (Bucarest, 28.05.1997) dal Genoa Cricket and Football Club. Il portiere vestirà la maglia 92.

Il trasferimento di Radu dal Genoa al Parma s'è potuto formalizzare anche con il benestare dell'Inter, detentrice del cartellino. A fine stagione, infatti, sarebbe rientrato in nerazzurro dal prestito ma l'arrivo sotto la Lanterna di Mattia Perin dalla Juventus ha anticipato i tempi della partenza. La buona occasione s'è paventata quando il Parma ha chiesto informazioni sul portiere a causa dell'infortunio capitato a Sepe: Radu avrà così la possibilità di giocare fino al termine della stagione, i ducali avranno tra i pali uno dei giocatori più apprezzati nel ruolo in questo campionato. L'ex numero uno del Genoa s'era segnalato già nella scorsa annata per il contributo decisivo dato alla salvezza del club ligure.