123 CONDIVISIONI
28 Giugno 2022
18:02

Orribile incidente a Thorsten Legat durante uno show in TV: testicolo lacerato, deve essere amputato

L’ex vincitore della Bundesliga Thorsten Legat ha subìto un brutto infortunio durante la partecipazione ad un programma televisivo: “Purtroppo il mio scroto era molto gonfio e il testicolo danneggiato”.
A cura di Paolo Fiorenza
123 CONDIVISIONI

Thortsten Legat sta vivendo un momento non facile: all'ex esterno sinistro di Werder Brema e Stoccarda dovrà essere amputato un testicolo, in seguito ad un brutto incidente accaduto in diretta TV. Legat oggi ha 53 anni: si è ritirato nel 2001 dopo aver messo in bacheca una Bundesliga, due coppe di Germania e una Coppa delle Coppe. Poi ha provato la carriera da allenatore senza successo, ma da qualche anno ha trovato la sua dimensione nella televisione, diventando un personaggio molto noto anche tra le nuove generazioni.

Thorsten Legat con la maglia dello Stoccarda
Thorsten Legat con la maglia dello Stoccarda

Il suo aspetto aggressivo, che già lo aveva reso un avversario temibile sui campi di calcio, è stato ulteriormente accentuato negli ultimi anni dal fisico scolpito in palestra, rendendolo un perfetto protagonista per programmi televisivi tedeschi come  ‘Hell's Kitchen' (una sorta di Masterchef , dove ha raggiunto la finale), ‘Promiboxen' (un programma incentrato sul pugilato, dove ha battuto un famoso rapper), ‘Ninja Warrior' e molti altri ancora. Dal 2014 Legat è stato presente in TV tutti gli anni, fino ad arrivare all'ultima sua recente partecipazione a ‘RTL Turmspringen', uno show in cui i concorrenti sono chiamati a saltare in piscina superando delle prove.

Thorsten Legat oggi
Thorsten Legat oggi

Purtroppo per l'ex terzino un salto da un trampolino posto a circa 3 metri di altezza gli ha procurato un grave infortunio: la lacerazione di un testicolo, che sarà amputato e sostituito con una protesi. "Ero a Colonia il secondo giorno di allenamento e lì ho fatto la mia coreografia. Ho fatto alcuni salti e poi sono caduto in acqua. Purtroppo il mio scroto era molto gonfio e il testicolo danneggiato – ha detto Legat, cui sarà collocato un impianto sostitutivo – È come una protesi mammaria. Per fortuna non fa più male".

Il tuffo di Legat che gli è stato fatale
Il tuffo di Legat che gli è stato fatale

Nonostante il dolore, Legat ha continuato ad allenarsi e solo tornando a casa si è reso conto che qualcosa si era davvero rotto. I suoi testicoli erano "quasi grandi come un palloncino". Poi un esame urologico ha rivelato una lacerazione sul testicolo, un ematoma e un'infezione alla vescica. Il medico gli ha poi dato la brutta notizia. "Il testicolo mi sarà tolto a metà agosto. All'inizio pensavo che il mondo mi stesse cadendo addosso, ero scioccato e triste", ha spiegato Legat, che poi ha reagito da lottatore quale è sempre stato. Già ha in programma la partecipazione al prossimo reality.

123 CONDIVISIONI
Dani Olmo è un genio: lascia il pallone ma non è come sembra, Lucas Hernandez ridicolizzato
Dani Olmo è un genio: lascia il pallone ma non è come sembra, Lucas Hernandez ridicolizzato
Il peggior incubo di Neuer diventa realtà, è lui la nota stonata nell'apoteosi del nuovo Bayern
Il peggior incubo di Neuer diventa realtà, è lui la nota stonata nell'apoteosi del nuovo Bayern
Il Bayern è già straripante: il debutto in Bundesliga con l'Eintracht è uno show di gol e spettacolo
Il Bayern è già straripante: il debutto in Bundesliga con l'Eintracht è uno show di gol e spettacolo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni