6 Luglio 2021
17:24

Non giocare per nessun club e vestire solo la maglia del Galles: l’idea di Bale per il Mondiale 2022

Gareth Bale starebbe pensando di non giocare più con squadre di club dalla prossima estate e di continuare a giocare con il Galles in caso di qualificazione ai Mondiali del 2022 in Qatar. Il calciatore classe 1989 ha ancora un anno di contratto con il Real Madrid ma avrebbe rivelato alle persone più vicine di non volersi accordare con altri club nei prossimi mesi.
A cura di Vito Lamorte

Gareth Bale starebbe pensando di non giocare più con squadre di club dalla prossima estate ma partecipare ai Mondiali del 2022 con il Galles in caso di qualificazione. Il capitano della nazionale dei Dragoni in questo momento è in vacanza dopo aver fatto parte della squadra che si è fermata agli ottavi di finale di EURO 2020 e tornerà alla fine mese al Real Madrid, dove ha ancora un anno di contratto per la cifra di 700.000 euro a settimana. Il fortissimo calciatore gallese compirà 32 anni la prossima settimana e sembra intenzionato a rispettare iil suo contratto con il club spagnolo per i prossimi 12 mesi ma quando sarà ‘free agent' non ha intenzione di accordarsi con altri club. Questa la confessione a persone a lui vicine che ha rivelato il Mirror.

Uno dei calciatori più pagati dell'ultimo decennio (circa 100 milioni di euro per il passaggio dal Tottenham al Real) rimarrebbe senza squadra poco più che trentenne ma vorrebbe prendere parte alla Coppa del Mondo 2022 che si disputerà in Qatar nell'autunno del prossimo anno. Una situazione molto particolare e alquanto insolita.

In questo momento il Galles ha conquistato 3 punti nelle prime due partite del Gruppo E delle qualificazione ai Mondiali e ha riscattato la sconfitta in Belgio con una buona vittoria in casa sulla Repubblica Ceca: le altre due squadre del gruppo sono Bielorussia ed Estonia, che la selezione di Page incontrerà a settembre, e l'obiettivo principale è quello di qualificarsi per la Coppa del Mondo per la prima volta dal 1958.

Alla manifestazione si qualificheranno le 10 vincitrici dei gironi si maniera automatica, mentre le 10 seconde accederanno agli spareggi insieme alle vincitrici dei gironi della UEFA Nations League 2020-2021 che non finiscono tra le prime due del proprio girone di qualificazione. Il Galles ha vinto gli ultimi due match della nuova competizione UEFA per nazionali lo scorso novembre assicurandosi la vittoria del proprio girone e mettendo una buona ipoteca per un posto ai play-off, ma la strada è ancora lunga.

Il classe 1989, che vanta 33 gol in 96 presenze in nazionale e quattro Champions League in bacheca, dopo l'eliminazione agli Europei ha dichiarato: "Giocherò per il Galles fino al giorno in cui smetterò di giocare a calcio".Il contratto di Bale con il Real scadrà il prossimo luglio e i Mondiali in Qatar si svolgeranno dal 21 novembre al 18 dicembre 2022: il disegno che uno dei calciatori più pagati della storia sembra volerci prospettare è abbastanza chiaro, ovvero continuare a rappresentare il suo paese anche dopo aver lasciato le squadre di club. Al momento è un rumors e non c'è nulla di confermato, ma con Gareth Bale tutto è possibile.

Pellegrini e Verratti lasciano il ritiro dell'Italia: Mancini perde i due centrocampisti
Pellegrini e Verratti lasciano il ritiro dell'Italia: Mancini perde i due centrocampisti
Williams annuncia Albon-Latifi per il 2022, resta solo un sedile libero in F1: quello di Giovinazzi
Williams annuncia Albon-Latifi per il 2022, resta solo un sedile libero in F1: quello di Giovinazzi
Chi va ai Mondiali: come funzionano le qualificazioni a Qatar 2022, il regolamento
Chi va ai Mondiali: come funzionano le qualificazioni a Qatar 2022, il regolamento
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni