Jeremie Boga a suon di prestazioni, sta conquistando l'attenzione dei top club internazionali. L'esterno offensivo classe 1997 del Sassuolo piace molto al Napoli e in particolare al patron Aurelio De Laurentiis che, stando alle ultime notizie riportate da La Gazzetta dello Sport, avrebbe dato il via libera al possibile investimento per il calciatore francese naturalizzato ivoriano. Ci sarà da battere in primis la concorrenza del Chelsea, che potrebbe sfruttare un'opzione per il riacquisto di Boga con il Sassuolo.

Napoli, Jeremie Boga obiettivo concreto di calciomercato. C'è il sì di De Laurentiis

Sette gol e quattro assist, in ventiquattro giornate. Jeremie Boga si sta rendendo protagonista di una stagione molto positiva con il Sassuolo. Già da tempo il Napoli ha messo nel mirino il duttile jolly offensivo classe 1997 che al momento ha molto mercato. È arrivata nelle ultime ore anche la benedizione al possibile investimento di Aurelio De Laurentiis, che piace anche a Gattuso e al ds Giuntoli. Il club azzurro dunque è pronto fiondarsi su Boga, anche se l'operazione è tutt'altro che semplice alla luce della grande concorrenza sul ragazzo. In primis sulle sue tracce c'è il Chelsea, ovvero il club in cui Boga è cresciuto.

Il Napoli sfida il Chelsea sul mercato per Jeremie Boga

Al momento, in attesa che su Boga escano allo scoperto anche le altre pretendenti internazionali, la principale antagonista del Napoli in chiave mercato è senza dubbio il Chelsea. Il giovane talento è approdato al Sassuolo nell'estate 2018 proprio dai Blues per 3.5 milioni di euro. Nel trasferimento però i londinesi hanno chiesto e ottenuto l'inserimento di un diritto di riacquisto a proprio favore, su cifre vicine ai 15 milioni di euro. Una prova della fiducia del Chelsea nella potenzialità di Boga. Il Napoli dovrà dunque muoversi con grande attenzione nei prossimi mesi se vorrà piazzare a tutti i costi il colpo.