41 CONDIVISIONI

Mancini vince la prima partita con l’Arabia Saudita, Pakistan ko nelle Qualificazioni Mondiali 2026

L’Arabia Saudita ha sconfitto 4-0 il Pakistan nella prima partita delle Qualificazioni ai Mondiali 2026 della zona asiatica. Mancini ottiene il primo successo da c.t. dei sauditi al quinto tentativo.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Alessio Morra
41 CONDIVISIONI
Immagine

Al quinto tentativo Roberto Mancini ha conquistato il primo successo da commissario tecnico dell'Arabia Saudita. Ma ha vinto il match principale dei cinque. Perché i sauditi battendo 4-0 il Pakistan hanno iniziato con il piede giusto la seconda fase delle Qualificazioni ai Mondiali 2026 della zona asiatica. Un successo rotondo per l'Arabia Saudita che nella ripresa ha dilagato.

L'addio alla Nazionale di Mancini è ormai lontanissimo, sono passati tre mesi e da un paio di mesi è il selezionatore dell'Arabia Saudita. Non è partito con il piede giusto: un pareggio e tre sconfitte nelle prime quattro partite. Ma erano tutte amichevoli. Questa con il Pakistan era la prima vera partita, essendo una gara ufficiale, gara da tre punti, in questa finestra delle nazionali di novembre sono iniziate le Qualificazioni ai Mondiali 2026 della zona asiatica.

L'Arabia Saudita si è imposta nettamente battendo 4-0 il Pakistan. La squadra di Mancini è partita forte sia nel primo che nel secondo tempo quando ha segnato sempre Al Shehri, autore di una doppietta. Nei minuti di recupero i gol di Ghareeb e Radif, che hanno reso rotondo il punteggio. L'ex c.t. dell'Italia comanda il girone con l'Arabia Saudita in virtù del poker al Pakistan ma anche del pareggio (per 1-1) tra Giordania e Tagikistan. Proprio la Giordania sarà il prossimo avversario dell'Arabia Saudita di Mancini, nel match di Amman del 21 novembre.

In questa prima giornata della seconda fase delle Qualificazioni Mondiali 2026 della zona asiatica hanno segnato anche tre calciatori di Serie A: il centrocampista della Lazio Kamada (nel 5-0 del Giappone alla Birmania), l'attaccante della Roma Azmoun (nel 4-0 dell'Iran a Hong Kong) e dell'attaccante del Cagliari Shomurodov (3-1 dell'Uzbekistann al Turkmenistan).

41 CONDIVISIONI
Mancini si scusa per aver abbandonato l'Arabia Saudita, ma il presidente è furioso: "É inaccettabile"
Mancini si scusa per aver abbandonato l'Arabia Saudita, ma il presidente è furioso: "É inaccettabile"
I Mondiali 2026 prendono forma, la FIFA ufficializza gli stadi: si partirà in Messico dall'Azteca
I Mondiali 2026 prendono forma, la FIFA ufficializza gli stadi: si partirà in Messico dall'Azteca
Perché per l'Italia la Nations League può servire per qualificarsi ai Mondiali 2026
Perché per l'Italia la Nations League può servire per qualificarsi ai Mondiali 2026
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views