283 CONDIVISIONI
27 Maggio 2022
17:17

Lukaku vuole solo l’Inter ma c’è un ostacolo: ha chiamato gli ex compagni e ha fatto una promessa

Romelu Lukaku vorrebbe tornare all’Inter e sarebbe disposto a tagliarsi sensibilmente l’ingaggio pur di tornare a Milano. L’operazione non è semplice ma il belga si sta impegnando personalmente per vestire di nuovo i colori nerazzurri.
A cura di Vito Lamorte
283 CONDIVISIONI

L'Inter è ripartita subito. Dopo lo Scudetto perso all'ultima giornata, il club nerazzurro si è riunito per pianificare la prossima stagione e il summit tra Zhang, Marotta, Ausilio e Inzaghi ha visto tutte le parti concordare in merito agli obiettivi futuri. La società di viale della Liberazione, però, proprio come lo scorso anno non potrà agire con ingenti somme di denaro sul mercato e per questo motivo si guarda molto ai parametri zero e ai calciatori che dopo il 30 giugno saranno liberi di firmare con chiunque.

I due giocatori più accostati all'Inter nelle ultime settimane sono quelli di Dybala e Mkhitaryan, ma nelle ultime ore c’è un altro nome che viene messo in relazione col club che ha conquistato Supercoppa Italiana e Coppa Italia: si tratta di Romelu Lukaku.

La stagione del belga al Chelsea è stata ben al di sotto delle aspettative e Big Rom sarebbe ben contento di tornare in nerazzurro già questa estate ma c'è un ostacolo enorme, ovvero le richieste che il club inglese potrebbe fare per rispedire a Milano il centravanti della nazionale dei Diavoli Rossi.

Lukaku in più di un'occasione ha ribadito, nel mesi scorsi, di essersi pentito della sua scelta e di voler tornare a Milano a tutti i costi: nelle scorse settimane era stato paventato un contatto tra l'entourage del calciatore e il Milan, ma la sua priorità è soltanto l'Inter.

È davvero possibile un'operazione del genere? Al momento la situazione è complicata e il ritorno potrebbe avvenire soltanto in prestito ma per questo, però, ci vuole il consenso della nuova proprietà del Chelsea. Lukaku ha chiesto un incontro con i vertici del club inglese e un suo legale di fiducia proverà a capire se c'è la disponibilità da parte dell'Inter: l'attaccante sarebbe disposto a tagliarsi sensibilmente l'ingaggio e a prendere quello che prendeva prima di andarsene pur di tornare.

In base ai rumors che si rincorrono nel capoluogo meneghino, Lukaku abbia ripreso i contatti con i suoi compagni in maniera molto costante e secondo il giornalista di Mediaset, Marco Barzaghi, avrebbe fatto una promessa: "Tranquilli, non piangete più: adesso torno e ci andiamo a prendere la seconda stella, ci penso io".

Steven Zhang ha messo in chiaro le cose e ha fatto capire che non ci saranno grosse somme di denaro da spendere sul mercato, così come Beppe Marotta parla da mesi di ‘sostenibilità': l'Inter lavora compatta in una direzione ma se dovesse esserci l'occasione potrebbe davvero pensare di riaccogliere il figliol prodigo per puntare alla seconda stella. Lo scopriremo molto presto.

283 CONDIVISIONI
Il capolavoro di mercato dell'Inter con Lukaku: ha costretto il Chelsea a fare ciò che voleva
Il capolavoro di mercato dell'Inter con Lukaku: ha costretto il Chelsea a fare ciò che voleva
Il Chelsea si arrende a Lukaku, può iniziare la trattativa con l'Inter: ad una condizione
Il Chelsea si arrende a Lukaku, può iniziare la trattativa con l'Inter: ad una condizione
Marotta beffa i tifosi dell'Inter: aspettano Lukaku all'aeroporto per ore, ma è un bluff
Marotta beffa i tifosi dell'Inter: aspettano Lukaku all'aeroporto per ore, ma è un bluff
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni