7 Agosto 2022
9:43

Leo Messi è pura magia nel PSG: gol capolavoro per la ‘manita’ e assist assurdo per Neymar

Al debutto stagionale in Ligue 1 la pulga argentina è stata assoluta protagonista nel 5-0 esterno al Clermont: un passaggio pazzesco per Neymar in occasione del 1° gol e una giocata alla Ronaldinho nel finale.
A cura di Alessio Pediglieri

Il Paris Saint Germain di Galtier fa sul serio e lo ha dimostrato al debutto ufficiale in Ligue 1 dove ha stracciato in trasferta, il Clermont sotto una valanga di gol, ben cinque, e momenti di gran calcio in campo dove non c'era la stella più seguita e amata dai francesi,  Kylian Mbappè, fermato da un problema muscolare. Ma nessuno se n'è accorto, con Leo Messi che si è preso sulle spalle la squadra giocando una partita quasi perfetta, in estrema simbiosi con Neymar e segnando un gol stupendo, che ha spellato per gli applausi le mani anche dei tifosi di casa.

Gol, show e spettacolo. Non poteva e non doveva essere altrimenti il debutto in campionato dei campioni di Francia che ripartono per l'ennesima volta con tutti i riflettori puntati addosso per capire cosa succederà in questa stagione per molti considerata quasi un anno zero. Il reset (l'ennesimo dell'era della proprietà araba) è puntualmente arrivato in estate ma questa volta sembra che vi sia davvero qualcosa di differente: un profilo più basso,  meno spese folli e quasi inutili ai fini dei risultati e un progetto tecnico delineato sin nei minimi particolari. Il tutto garantito dal cambio nei vertici, con l'inserimento di Luis Campos come direttore dell'area tecnica e Christophe Galtier in panchina.

Due acquisti che vogliono garantire meno argomentazioni extracalcistiche e più realismo e concretezza in campo. E così, alla prima con il Clermont il 3-4-1-2 schierato dal primo minuto ha macinato gioco e gol che ha subito dato un segnale forte a tutti: la corretta mentalità e determinazione di non prendere sotto gamba alcun impegno, mostrando concentrazione massima da parte di tutti, anche (e soprattutto) delle stelle. La conferma è arrivata dalla coppia Neymar-Messi che ha mostrato un'intesa perfetta come non si vedeva dai tempi del Barcellona.

Il brasiliano si è preso la propria fetta di applausi per una gara in cui ha fornito ben tre assist successivi al gol che ha aperto le danze per la festa parigina già al 9′. Poi, l'altra parte dello spettacolo è stata magistralmente condotta da un Leo Messi versione deluxe in due momenti precisi. In occasione dell'1-0 del PSG, Leo Messi si inventa un passaggio assolutamente straordinario, impensabile ai più a favore di Neymar: il tocco è magico, con la punta del piede che devìa quanto basta la palla per offrirla al compagno, il tutto quasi i un no-look con Neymar che arrivando da dietro si trova un cioccolatino da scartare in area di rigore, e non fallisce.

Ma lo show di Messi è solo all'inizio perché l'argentino  riesce anche a crescere nella prestazione con i minuti che passano arrivando al suo meglio nel finale di match. Prima la rete del 4-0 all'80' poi la perla assoluta, confezionata sei minuti più tardi, che ha fatto impazzire i tifosi del PSG e non solo.

Il gol per la "manita" è da cineteca: Leo in piena area avversaria, spalle alla porta, controlla prima il pallone di petto e poi senza indugio, quasi da seduto, sciorina una bicicletta che risulta imparabile per il povero Diaw costretto inesorabilmente ad essere ancora superato dalla "Pulce" guardando mestamente la palla entrare a rete. Un gol capolavoro che è diventato subito virale sui social, paragonato immediatamente a quello di un altro fuoriclasse assoluto: Ronaldinho. E così, si sono sprecati commenti e confronti con il l'altro stupendo gol in rovesciata del brasiliano segnato a suo tempo con la maglia del Barcellona.

La faida tra Neymar e Mbappé mette a rischio la stagione del PSG: Messi costretto a intervenire
La faida tra Neymar e Mbappé mette a rischio la stagione del PSG: Messi costretto a intervenire
Perin tocca Neymar per vedere come sta: il brasiliano simula una coltellata alla schiena
Perin tocca Neymar per vedere come sta: il brasiliano simula una coltellata alla schiena
Ancora veleni sul tridente del PSG, Mbappé inchiodato dai fatti:
Ancora veleni sul tridente del PSG, Mbappé inchiodato dai fatti: "Non la passa a Messi e Neymar"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni