31 Marzo 2020
13:55

Lazio, comunicato ufficiale: “Se la Serie A riprende nessun impatto economico negativo”

La Lazio nel comunicato ufficiale sulla relazione semestrale dei conti ha ribadito la sua posizione in merito agli scenari per la Serie A: “Nel caso in cui il Campionato dovesse riprendere e terminare regolarmente, dato anche lo slittamento dei campionati europei ed in considerazione della data di fine stagione dei contratti riferiti ai calciatori, non si dovrebbero avere significativi impatti sui proventi dell’esercizio”
A cura di Marco Beltrami

La Relazione finanziaria semestrale della Lazio, ha offerto al club capitolino l'occasione per ribadire la sua posizione in merito agli scenari per il campionato di Serie A. Secondo quanto riportato nella nota ufficiale della società del presidente Lotito, che ha evidenziato di non aver casi di contagio da Coronavirus tra i suoi tesserati, portare a termine il torneo eviterebbe impatti economici ancor più significativi

Lazio, il comunicato sulla relazione semestrale sui conti e la possibile ripresa del campionato

La Lazio in un comunicato ha fatto il punto sui conti dei primi sei mesi dell'esercizio 2019/2020. Nella relazione semestrale il club del presidente Lotito ha parlato anche degli scenari legati all'emergenza Coronavirus, sottolineando che la situazione attuale, con la sospensione dei campionati "non permette di conoscere le reali conseguenze di carattere patrimoniale ed economico sulla seconda parte della stagione sportiva".

Lazio in pressing per la ripresa del Campionato di Serie A

A tal proposito la Lazio ha confermato la sua posizione favorevole alla ripresa del campionato di Serie A, quando l'emergenza Coronavirus sarà rientrata. Si legge nel comunicato: "Nel caso in cui il Campionato dovesse riprendere e terminare regolarmente, dato anche lo slittamento dei campionati europei ed in considerazione della data di fine stagione dei contratti riferiti ai calciatori, non si dovrebbero avere significativi impatti sui proventi dell’esercizio. Tale orientamento è considerato dai Consiglieri di Gestione probabile anche in considerazione di quanto anticipato dal presidente della UEFA che ha dichiarato che la conclusione dei campionati nazionali deve avere la precedenza rispetto alle competizioni europee e che le opzioni ad oggi immaginabili sono la ripresa dei campionati nazionali a metà maggio, inizio giugno e fine giugno".

Nessun caso di contagio da Coronavirus alla Lazio

Una considerazione anche sui giocatori, e sul valore dei diritti alle prestazioni sportive degli stessi con la buona notizia dell'assenza di casi di positività al Coronavirus, nella rosa di Simone Inzaghi: "Il valore dei diritti alle prestazioni dei calciatori che costituiscono la parte significativa del capitale investito netto non dovrebbe risentire in modo significativo dei crisi sanitaria. Si segnala a tal proposito che non sono stati riscontrati casi di contagio all’interno della rosa".

Lazio-Milan, formazioni ufficiali e dove vederla in TV e streaming su Sky o DAZN
Lazio-Milan, formazioni ufficiali e dove vederla in TV e streaming su Sky o DAZN
Perché Lazio-Milan di Serie A si gioca martedì 24 gennaio?
Perché Lazio-Milan di Serie A si gioca martedì 24 gennaio?
Tifosi della Lazio disorientati dal video ufficiale della festa: c'è un giocatore che fuma
Tifosi della Lazio disorientati dal video ufficiale della festa: c'è un giocatore che fuma
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni