23 Dicembre 2020
11:38

L’Ascoli esonera Delio Rossi dopo un mese

Arrivato lo scorso 29 novembre per rianimare la squadra dopo l’esonero di Valerio Bertotto, l’ex allenatore di Lazio, Bologna e Palermo è stato sollevato dall’incarico al termine di una striscia negativa di cinque sconfitte e un pareggio. Nelle prossime ore dovrebbe arrivare la notizia ufficiale dell’ingaggio di Andrea Sottil per la panchina marchigiana.
A cura di Alberto Pucci

È durata soltanto un mese l'avventura di Delio Rossi sulla panchina dell'Ascoli. Il sessantenne tecnico romagnolo, arrivato nelle Marche lo scorso 29 novembre per prendere il posto dell'esonerato Valerio Bertotto, è stato infatti sollevato dall'incarico dopo la partita della quattordicesima giornata di Serie B: giocata e persa nelle scorse ore a Monza. Il passo falso dello stadio Brianteo ha così lasciato la squadra al penultimo posto della classifica e convinto il patron Massimo Pulcinelli a cambiare ancora una volta guida tecnica.

A pochi giorni dal Natale, i tifosi marchigiani hanno dunque ricevuto l'ennesima desolante notizia di una stagione fin qui da dimenticare. "L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica di aver sollevato dall’incarico di responsabile tecnico della prima squadra il Sig. Delio Rossi – si legge nella nota pubblicata dalla società sul sito ufficiale – Il Club bianconero saluta e ringrazia l’allenatore e il suo staff per la dedizione e l’impegno profuso in queste settimane".

L'Ascoli in mano ad Andrea Sottil

Per l'ex allenatore di Lazio, Bologna e Palermo e per il suo staff, sono stati fatali i risultati ottenuti nell'ultimo mese di campionato: un pareggio, quello con la Cremonese, e ben cinque sconfitte (Pescara, Pisa, Cosenza, Vicenza e appunto Monza) con la miseria di sole 5 reti realizzate. Il punto in sei gare ha così generato il suo allontanamento e dato il via al nuovo disperato tentativo dell'Ascoli di raddrizzare la stagione. Secondo il ‘Corriere dello Sport', a sedere in panchina per la delicata gara contro la Spal, in programma per domenica 27 dicembre, potrebbe essere Andrea Sottil: ex difensore e già alla guida di Livorno, Catania e Pescara. L'annuncio dovrebbe arrivare a breve, in modo da permettere al nuovo tecnico di guidare subito il suo primo allenamento.

Il telefonino di Paolo Rossi squilla ancora:
Il telefonino di Paolo Rossi squilla ancora: "Pablito, sei sempre con noi"
Valentino Rossi e Stoner decisivi per la vittoria di Bagnaia a Silverstone:
Valentino Rossi e Stoner decisivi per la vittoria di Bagnaia a Silverstone: "Ho chiesto a loro"
Un altro campione del mondo pronto a sbarcare al Como in Serie B: dopo Fabregas ecco Henry
Un altro campione del mondo pronto a sbarcare al Como in Serie B: dopo Fabregas ecco Henry
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni