45 CONDIVISIONI

La verità su Pogba allo United, fece irritare tutta la squadra: “Accumulò 75mila sterline di multe”

Nemanja Matic ha raccontato in un’intervista i comportamenti di Paul Pogba al Manchester United. Dovettero istituire un regolamento e il francese pagò multe salate: “Accumulammo 75mila sterline”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Fabrizio Rinelli
45 CONDIVISIONI
Immagine

Paul Pogba sta vivendo l'ennesima stagione da incubo dopo il suo ritorno alla Juventus. L'infortunio nel primo anno e la positività al testosterone nel secondo stanno seriamente mettendo a rischio il prosieguo della carriera del centrocampista francese. Mai nessuno si sarebbe aspettato un qualcosa del genere, nemmeno lo stesso Max Allegri che l'ha fortemente voluto nuovamente in bianconero. In attesa di capire come si evolverà la vicenda attuale e a quanto ammonterà la squalifica del giocatore, è stato Nemanja Matic a svelare altro sul francese.

L'ex giocatore della Roma, oggi al Rennes, ha rilasciato un'intervista ai microfoni del canale YouTube "YuPlanet", nel corso del quale ha svelato alcuni retroscena sulla sua esperienza al Manchester United. Il serbo ha lasciato lo United nel 2022, e fino a quel momento era anche responsabile di un programma di disciplina dei giocatori, che secondo lui era appena necessario quando era invece al Chelsea. Provvedimento necessario visti i ritardi continui accumulati agli allenamenti dai giocatori come Pogba e Sancho.

Matic e Pogba al Manchester United.
Matic e Pogba al Manchester United.

Matic svela alcuni retroscena di quell'esperienza particolare con i Red Devils in cui ha condiviso lo spogliatoio proprio con Pogba. “Al Chelsea c’era grande professionalità – ha spiegato l'ex Roma nel corso della sua intervista – Al Manchester United spesso i giocatori arrivavano in ritardo agli allenamenti, in particolare Pogba e Sancho". Matic spiega che a quel punto cosa accadde: "Il resto della squadra che era sempre puntuale si arrabbiò – spiega – Noi che arrivavamo sempre puntuali, abbiamo formato così una sorta di comitato disciplinare interno con me come presidente".

Un provvedimento necessario per contenere i comportamenti inappropriati dei due giocatori: "Ho appeso al muro un foglio dove ho annotato i nomi delle persone che arrivavano in ritardo. In una stagione abbiano raccolto di 75.000 sterline di multe”. Con quei soldi era stata prevista una cena a Londra poi mai fatta per via dell'avvento del Covid. Pogba si è dunque fatto riconoscere nuovamente per un comportamento poco professionale insieme a un giocatore come Sancho che invece la Juventus vorrebbe ingaggiare già a gennaio è che vive attualmente da separato in casa sempre allo United.

45 CONDIVISIONI
Balotelli svela tutta la verità sulla trattativa con la Salernitana: "Gestita male, sarei andato"
Balotelli svela tutta la verità sulla trattativa con la Salernitana: "Gestita male, sarei andato"
Hojlund si è preso il Manchester United con i suoi gol: segna da cinque partite consecutive
Hojlund si è preso il Manchester United con i suoi gol: segna da cinque partite consecutive
Bruno Fernandes simula, protesta e poi si rialza per giocare: un video lo smaschera, è imbarazzante
Bruno Fernandes simula, protesta e poi si rialza per giocare: un video lo smaschera, è imbarazzante
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views