1.017 CONDIVISIONI
Mondiali in Qatar 2022
22 Novembre 2022
8:07

La prima volta della Bobo TV sulla Rai è agghiacciante: cinque minuti vuoti e chiassosi

La prima puntata della “BoboTV Speciale Qatar” in diretta Rai è stata un’autentica delusione, in un format decisamente snaturato rispetto a quello che ha reso i quattro ex giocatori alfieri del pensiero libero e polemico, via web.
A cura di Alessio Pediglieri
1.017 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Mondiali in Qatar 2022

La prima volta è sempre la più difficile e a questa regola non si è potuta ritrarre nemmeno la squadra della "Bobo TV" che, in uno dei Mondiali maggiormente criticati nella storia del calcio, è sbarcata sulla Rai.  Così, è andata in onda "alla vecchia maniera", attraverso gli schermi televisivi del servizio pubblico, entrando nelle case di milioni di italiani abbandonando per l'evento iridato la consueta  vetrina "social", dove l'idea era nata, cresciuta e diffusa. E non è andata per nulla bene.

Christian Vieri, Nicola Ventola, Lele Adani e Antonio Cassano sono i quattro "moschettieri" della nuova era delle trasmissioni calcistiche di commento, con un format che ha letteralmente ‘spaccato' via social, in cui sono riusciti a ricreare un salotto virtuale (ognuno collegato comodamente a casa propria) dove ognuno è sempre stato libero di dire ciò che pensava analizzando tutte le sfaccettature del mondo del pallone, italiano o estero che fosse. Parole in libertà, come lo stesso Vieri dichiarò anche a Fanpage.it, senza filtri, bavagli o censure, con argomenti e discussioni che spesso sono state al centro anche di polemiche e critiche pesantissime.

Raccontare i Mondiali sulla "BoboTV" era un'occasione unica per ribadire la propria filosofia e così gli ex quattro giocatori, oggi affermati opinionisti del web senza veli, si sono dati da fare e quando è stata annunciata la loro apparizione in TV, con un accordo con la Rai, è nata una vivace curiosità su ciò che sarebbe accaduto sin dalla prima puntata, provando a rispondere ad alcune precise domande: sarà la solita irriverente trasmissione che si è vista fin qui sui social? Ad Antonio Cassano si faranno dire le stesse cose con la libertà di sempre? Com'è possibile che una trasmissione senza alcun freno possa andare in onda sulla Rai? E perché dopo aver criticato fortemente la TV per i suoi diktat prestabili, Vieri e amici ora tornano sul grande schermo?

Domande alle quali è giunta risposta dagli stessi protagonisti, nella prima puntata andata in diretta lunedì sera, 21 novembre, al secondo giorno dei Mondiali in Qatar e qualcosa di diverso è apparso immediatamente sul ‘format' espresso. Soprattutto nella grafica, più accattivante e curata ma decisamente meno nei contenuti, senza quelle caratteristiche classiche per cui hanno avuto così tanto  successo grazie ad una assoluta spontaneità con cui hanno provato sempre a prendere una posizione.

Non più Christian Vieri quale conduttore principale a dettare tempi, analisi e argomenti, bensì – direttamente dal Qatar – un eccitato Lele Adani (già sbarcato al seguito della squadra sportiva Rai) con gli altri tre amici nelle vesti di ‘ospiti'. Poi, la location: se per  Adani e Cassano il collegamento risultava ‘tradizionale' (webcam singola in primo piano), Vieri e Ventola sono apparsi in un salotto, insieme, in una inquadratura aperta, dove non sono mancati gadget e sponsor che non sono ‘sfuggiti' a tantissimi spettatori.

Una prima delusione che lo stesso Adani ha provato a cancellare, dettando immediatamente la classica linea di pensiero cara alla "Bobo TV Speciale Qatar": "Siamo sbarcati in Rai, ragazzi! La Bobo Tv che ti dà del tu e sbarca in TV vuole il nostro commento libero, incalzante, infiammante!". Una premessa che ha subito riconciliato con i tanti perplessi fan del web ma che anche in questo caso ha disatteso poco dopo ogni aspettativa.

Abituati a dirette di ore, il primo ‘bavaglio' è arrivato sulle tempistiche: solamente cinque minuti di diretta, praticamente nulla per poter approfondire qualsiasi analisi in modo adeguato. E così si è partiti con un argomento ‘soft', a dir poco banale e scontato: chi vincerà i Mondiali? Una "fiammata" (come raccontato dal programma) più da cerino che da vera e propria esplosione in cui anche il classico irruento e polemico Cassano si è subito snaturato: "Non fatemi innervosire, che siamo in Rai e dobbiamo essere seri". Premessa che mai e poi mai si sarebbe ascoltata via social, dove vigeva tutt'altro pensiero.

Ma purtroppo per gli affezionati della ‘vera' "BoboTV" le delusioni si sono accavallate pur in soli 5 minuti ed ecco la "mazzata" decisiva: il pronostico, con tanto di sponsor allegato. Tra risate quasi forzate, altro argomento ‘soft', di prassi, senza alcun tipo di acuto o sorpresa, in un copione in cui i 4 spregiudicati del web sono sembrati legati ad un filo rosso che li ha condotti per mano ad argomenti tradizionali, quasi ‘confezionati': "Quanti gol farà l'Argentina?" è stata la ‘grande domanda' sul finale di  una trasmissione che si è consumata senza lasciare quasi traccia di sè con l'ultimo ‘acuto' di Cassano: "Ci vediamo domani, e se non ci vedete accendete la luce".
Banali, scontati, chiassosi e snaturati. Questa la prima puntata della "BoboTV Speciale Qatar" in Rai. Appuntamento alle puntate successive, nella speranza che luce si accenda veramente.

1.017 CONDIVISIONI
1000 contenuti su questa storia
calendario
gironi
marcatori
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Ottavi di finale
Quarti di finale
Semifinale
Finale terzo posto
Finale
Finale
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Ottavi di finale
Quarti di finale
Semifinale
Finale terzo posto
Finale
domenica 20 Novembre 2022 - ore 17:00
Qatar
0 - 2
Ecuador
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 17:00
Senegal
0 - 2
Olanda
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 14:00
Qatar
1 - 3
Senegal
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 17:00
Olanda
1 - 1
Ecuador
martedì 29 Novembre 2022 - ore 16:00
Ecuador
1 - 2
Senegal
Olanda
2 - 0
Qatar
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 14:00
Inghilterra
6 - 2
Iran
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 20:00
Stati Uniti
1 - 1
Galles
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 11:00
Galles
0 - 2
Iran
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
0 - 0
Stati Uniti
martedì 29 Novembre 2022 - ore 20:00
Galles
0 - 3
Inghilterra
Iran
0 - 1
Stati Uniti
martedì 22 Novembre 2022 - ore 11:00
Argentina
1 - 2
Arabia Saudita
martedì 22 Novembre 2022 - ore 17:00
Messico
0 - 0
Polonia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 14:00
Polonia
2 - 0
Arabia Saudita
sabato 26 Novembre 2022 - ore 20:00
Argentina
2 - 0
Messico
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 20:00
Arabia Saudita
1 - 2
Messico
Polonia
0 - 2
Argentina
martedì 22 Novembre 2022 - ore 14:00
Danimarca
0 - 0
Tunisia
martedì 22 Novembre 2022 - ore 20:00
Francia
4 - 1
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 11:00
Tunisia
0 - 1
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 17:00
Francia
2 - 1
Danimarca
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 16:00
Australia
1 - 0
Danimarca
Tunisia
1 - 0
Francia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 14:00
Germania
1 - 2
Giappone
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 17:00
Spagna
7 - 0
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 11:00
Giappone
0 - 1
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 20:00
Spagna
1 - 1
Germania
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 20:00
Costa Rica
2 - 4
Germania
Giappone
2 - 1
Spagna
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 11:00
Marocco
0 - 0
Croazia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 20:00
Belgio
1 - 0
Canada
domenica 27 Novembre 2022 - ore 14:00
Belgio
0 - 2
Marocco
domenica 27 Novembre 2022 - ore 17:00
Croazia
4 - 1
Canada
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 16:00
Canada
1 - 2
Marocco
Croazia
0 - 0
Belgio
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 11:00
Svizzera
1 - 0
Camerun
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 20:00
Brasile
2 - 0
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 11:00
Camerun
3 - 3
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 17:00
Brasile
1 - 0
Svizzera
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 20:00
Camerun
1 - 0
Brasile
Serbia
2 - 3
Svizzera
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 14:00
Uruguay
0 - 0
Corea del Sud
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 17:00
Portogallo
3 - 2
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 14:00
Corea del Sud
2 - 3
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 20:00
Portogallo
2 - 0
Uruguay
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 16:00
Corea del Sud
2 - 1
Portogallo
Ghana
0 - 2
Uruguay
sabato 03 Dicembre 2022 - ore 16:00
Olanda
3 - 1
Stati Uniti
sabato 03 Dicembre 2022 - ore 20:00
Argentina
2 - 1
Australia
domenica 04 Dicembre 2022 - ore 16:00
Francia
3 - 1
Polonia
domenica 04 Dicembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
3 - 0
Senegal
lunedì 05 Dicembre 2022 - ore 16:00
Giappone
1 - 1
Croazia
lunedì 05 Dicembre 2022 - ore 20:00
Brasile
4 - 1
Corea del Sud
martedì 06 Dicembre 2022 - ore 16:00
Marocco
0 - 0
Spagna
martedì 06 Dicembre 2022 - ore 20:00
Portogallo
6 - 1
Svizzera
venerdì 09 Dicembre 2022 - ore 16:00
Croazia
1 - 1
Brasile
venerdì 09 Dicembre 2022 - ore 20:00
Olanda
2 - 2
Argentina
sabato 10 Dicembre 2022 - ore 16:00
Marocco
1 - 0
Portogallo
sabato 10 Dicembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
1 - 2
Francia
martedì 13 Dicembre 2022 - ore 20:00
Argentina
3 - 0
Croazia
mercoledì 14 Dicembre 2022 - ore 20:00
Francia
2 - 0
Marocco
sabato 17 Dicembre 2022 - ore 16:00
Croazia
2 - 1
Marocco
domenica 18 Dicembre 2022 - ore 16:00
Argentina
3 - 3
Francia
Gruppo A
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Gruppo A
V
P
S
Pti
1
Olanda
2
1
0
7
2
Senegal
2
0
1
6
3
Ecuador
1
1
1
4
4
Qatar
0
0
3
0
Gruppo B
V
P
S
Pti
1
Inghilterra
2
1
0
7
2
Stati Uniti
1
2
0
5
3
Iran
1
0
2
3
4
Galles
0
1
2
1
Gruppo C
V
P
S
Pti
1
Argentina
2
0
1
6
2
Polonia
1
1
1
4
3
Messico
1
1
1
4
4
Arabia Saudita
1
0
2
3
Gruppo D
V
P
S
Pti
1
Francia
2
0
1
6
2
Australia
2
0
1
6
3
Tunisia
1
1
1
4
4
Danimarca
0
1
2
1
Gruppo E
V
P
S
Pti
1
Giappone
2
0
1
6
2
Spagna
1
1
1
4
3
Germania
1
1
1
4
4
Costa Rica
1
0
2
3
Gruppo F
V
P
S
Pti
1
Marocco
2
1
0
7
2
Croazia
1
2
0
5
3
Belgio
1
1
1
4
4
Canada
0
0
3
0
Gruppo G
V
P
S
Pti
1
Brasile
2
0
1
6
2
Svizzera
2
0
1
6
3
Camerun
1
1
1
4
4
Serbia
0
1
2
1
Gruppo H
V
P
S
Pti
1
Portogallo
2
0
1
6
2
Corea del Sud
1
1
1
4
3
Uruguay
1
1
1
4
4
Ghana
1
0
2
3
8
Mbappé (Francia)
7
Messi (Argentina)
4
Álvarez (Argentina)
Giroud (Francia)
3
Richarlison (Brasile)
Valencia (Ecuador)
Saka (Inghilterra)
Rashford (Inghilterra)
Gakpo (Olanda)
Ramos (Portogallo)
Á. Morata (Spagna)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni