Gigio Donnarumma l'ha combinata grossa e ha permesso al Lille di raddoppiare a San Siro ad inizio di ripresa. I francesi, in vantaggio nel primo tempo per un rigore concesso dall'arbitro su una spinta da tergo di Romagnoli hanno contenuto il ritorno del Milan e si sono portati in vantaggio all'intervallo. Ad inizio ripresa hanno però avuto anche l'occasione di raddoppiare quando Donnarumma ha sbagliato l'intervento lasciando campo libero alla conclusione di Yazici che poco dopo ha segnato anche il tris degli ospiti.

L'errore di Donnarumma ha permesso a Yazici al 55′ di trovare l'angolazione corretta per infilare in rete il gol del raddoppio con una conclusione tutt'altro che irresistibile: la palla rimbalza proprio a pochi centimetri dall'estremo rossonero che si fa beffare con la sfera che lo supera inesorabilmente. Dal replay si evidenzia come la palla non rimbalzi male ma è semplicemente Donnarumma a sbagliare il tempo di un intervento di ordinaria amministrazione. Il Milan, già in difficoltà a rimettere in sesto una gara iniziata nel peggiore dei modi, si è così ritrovato a rincorrere un doppio svantaggio che nel giro di qualche minuto si è trasformato in un incredibile 0-3 a favore del Lille.

Una topica che condanna l'estremo del Milan e della Nazionale a una serata da dimenticare. Rigore a parte, Donnarumma non è riuscito a riscattarsi nel match di Europa League nemmeno in occasione del tris francese. Ancora Yazici è stato perfetto al 57′ sempre da fuori area quando ha colpito di prima intenzione la sfera rubando il tempo al portiere che è rimasto di sasso a guardare.