180 CONDIVISIONI
20 Novembre 2021
19:57

Klopp e Arteta fuori controllo: faccia a faccia a bordo campo, arrivano quasi alle mani

Durissimo faccia a faccia tra Klopp e Arteta ad Anfield Road: intervengono le panchine e il Quarto Uomo per separare i manager di Liverpool e Arsenal.
A cura di Vito Lamorte
180 CONDIVISIONI

Liverpool-Arsenal è una della sfide più attese del 12° turno della Premier League 2021-2022. Si tratta di un match sempre molto atteso tra due squadre che si contendono le piazze nobili della classifica del campionato inglese e in gare decisive per i tornei nazionali: i Reds sono attualmente al secondo posto e non vogliono perdere terreno dal Chelsea capolista mente i Gunners hanno infilato una serie di risultati positivi dopo un inizio catastrofico e ora sono a ridosso della zona Champions.

La sfida di Anfield Road è importante per entrambi i club e lo si nota fin dai primi minuti di gioco: c'è grande concentrazione in campo e fuori, ogni episodio può essere decisivo e la tensione è evidente. In campo i giocatori non si risparmiano su nessun pallone ed è evidente l'importanza del match anche sulle panchina poco dopo la mezz'ora di gioco, quando c'è stato un duro faccia a faccia tra Jurgen Klopp e Mikel Arteta. 

I due manager si sono beccati verbalmente dopo un contrasto aereo tra Sadio Mané e l'ex calciatore del Bologna Takehiro  Tomiyasu: gli allenatori hanno avuto uno scambio di battute non piacevoli ed è dovuto intervenire prima il quarto uomo per separarli ma non è bastato e a quel punto ci hanno pensato i membri delle panchine a dividere i due. La situazione è durata diversi secondi e l'arbitro Michael Oliver ha estratto il cartellino giallo per entrambi.

I Gunners si erano lamentati poco istanti prima per un gol annullato a Lacazette per posizione di fuorigioco e Klopp non ha apprezzato l'ennesima protesta di Arteta dopo il contrasto aereo, a suo giudizio falloso, davanti alla panchina: le sue parole sono state apostrofate dal manager dei Reds e in quel momento è divampato questo scontro, che ha infiammato definitivamente Anfield Road.

Pochi istanti dopo il Liverpool si è portato in vantaggio con un colpo di testa di Mané su assist da fermo di Alexander-Arnold e all'inizio della ripresa ha raddoppiato con Diogo Jota, che ha sfruttato un errore di Nuno Tavares. I Reds nel finale hanno dilagato con Salah e Minamino. Dopo la prima rete Klopp si è fatto notare per l'esultanza con le mani dietro le orecchie verso il pubblico ma in questo caso non ci sono state conseguenze.

180 CONDIVISIONI
Per Allegri il Napoli non era in emergenza: "In campo con quasi tutti i titolari"
Per Allegri il Napoli non era in emergenza: "In campo con quasi tutti i titolari"
Conor McGregor fuori controllo, ora minaccia anche Neymar: "Me ne sbarazzerò"
Conor McGregor fuori controllo, ora minaccia anche Neymar: "Me ne sbarazzerò"
L'Arsenal ha meno di 13 giocatori, il derby è rinviato e il Tottenham protesta: "Molto sorpresi"
L'Arsenal ha meno di 13 giocatori, il derby è rinviato e il Tottenham protesta: "Molto sorpresi"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni