120 CONDIVISIONI
24 Novembre 2021
21:31

Kimmich e Choupo Moting positivi al Covid: sono due dei giocatori no vax del Bayern Monaco

Joshua Kimmich e Choupo Moting sono risultati positivi al Covid-19. Il centrocampista e l’attaccante del Bayern Monaco erano stati al centro delle polemiche in Germania per essere tra i giocatori del club ad aver rifiutato la vaccinazione.
A cura di Fabrizio Rinelli
120 CONDIVISIONI

Joshua Kimmich e Choupo Moting sono risultati positivi al Covid-19. Il centrocampista e l'attaccante del Bayern Monaco erano stati al centro delle polemiche in Germania per essere tra i cinque giocatori del club bavarese a rifiutare la vaccinazione applicata dalla società a tutti i calciatori della rosa. Kimmich e Choupo Moting, così come Michael Cuisance, Serge Gnabry e Jamal Musiala, facevano infatti parte del cosiddetto fronte no vax del Bayern. Durante un'intervista a Sky Sports Germania a fare scalpore però fu lo stesso Kimmich che svelò di non sentirsi del tutto sicuro per "la mancanza di studi sugli effetti del vaccino a lungo termine". 

Una decisione che suscitò subito grandi critiche in Germania e che ha portato il Bayern Monaco a prendere una decisione drastica: tagliare lo stipendio ai non vaccinati. Proprio per questo motivo, probabilmente, il fronte no vax è andato infatti a sgretolarsi dato che Gnabry e Musiala, proprio nelle ultime ore, hanno deciso di farsi somministrare la prima dose da parte del medico sociale del club. I due hanno cambiato idea anche per via delle tantissime polemiche che si sono create in Germania per via del cattivo esempi che i calciatori di un club così importante come il Bayern stavano dando alla popolazione in preda ad una nuova ondata da circa 50mila contagi giornalieri.

Nel pomeriggio intanto era stato proprio il Bayern Monaco a comunicare ufficialemente che Choupo Moting era risultato positivo al Covid-19. Dopo poco lo stesso club bavarese ha confermato che anche lo stesso Kimmich sia stato contagiato. Il 26 enne centrocampista era già in quarantena a casa per essere entrato in contatto con una persona (Sulé ndr) che aveva contratto il Covid.

Lo scorso sabato, il club bavarese aveva annunciato di aver messo in quarantena sette giocatori dopo che gli stessi erano stati a contatto con dei positivi: tra loro anche Choupo-Moting, risultato oggi positivo all’ultimo tampone con lo stesso Kimmich. In Germania, secondo quanto riferisce ‘Kicker', Choupo-Moting sta bene ed è in quarantena a casa come ha riferito il club bavarese mentre Kimmich (la cui positività non è ufficiale ma riportata dalla Bild) era già isolato a casa poiché era entrato a contatto con una persona positiva.

120 CONDIVISIONI
Capello attacca i calciatori no vax: "Giusto tagliare lo stipendio, fanno un danno ai club"
Capello attacca i calciatori no vax: "Giusto tagliare lo stipendio, fanno un danno ai club"
La Roma alle prese con un titolare no vax: adesso serve il super green pass per giocare in Serie A
La Roma alle prese con un titolare no vax: adesso serve il super green pass per giocare in Serie A
Il focolaio Covid nella Salernitana si allarga: altri due casi, sono sei i calciatori positivi
Il focolaio Covid nella Salernitana si allarga: altri due casi, sono sei i calciatori positivi
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni