La Juventus ha ufficializzato la lista dei convocati per il match in casa del Verona in programma sabato sera. Non ci sono sorprese tra i giocatori scelti da Maurizio Sarri, che dovrà fare a meno di Danilo e Bernardeschi, entrambi alle prese con fastidi di natura muscolare, che si aggiungono dunque ai lungodegenti Demiral, Khedira e Chiellini. Quest'ultimo è tornato ad allenarsi in gruppo in settimana e potrebbe tornare a disposizione a fine mese.

Juventus, Bernardeschi e Danilo out dai convocati per il Verona

Non ci sono particolari sorprese tra i convocati della Juventus per la partita contro il Verona. Oltre agli infortunati di vecchia data, Maurizio Sarri sarà costretto a rinunciare a Danilo e Bernardeschi, che non saranno dunque del match del Bentegodi. Niente di grave per entrambi: per l'ex Manchester City leggero stiramento alla coscia, mentre per il duttile ex viola, un fastidio al polpaccio. Dovrebbero tornare a disposizione entro il prossimo fine settimana. Aggregati alla rosa anche i baby Coccolo e Olivieri, per puntellare rispettivamente difesa e reparto offensivo.

I convocati della Juventus per il Verona

Portieri: Szczesny, Pinsoglio, Buffon; difensori: De Sciglio, de Ligt, Alex Sandro, Bonucci, Coccolo, Rugani; centrocampisti: Pjanic, Ramsey, Matuidi, Rabiot, Bentancur; attaccanti: Ronaldo, Dybala, Douglas Costa, Cuadrado, Higuain, Olivieri

La formazione della Juventus contro il Verona

Non sembrano esserci dubbi sulla formazione su cui Maurizio Sarri dovrebbe puntare per Verona-Juventus. L'unico ballottaggio dovrebbe essere quello tra Rabiot e Matuidi, che al momento vede il primo favorito. In avanti chance da falso nueve per Paulo Dybala, con Douglas Costa e Ronaldo che dovrebbero muoversi ai suoi fianchi. Le probabili formazioni di Verona-Juventus

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Pessina, Lazovic; Zaccagni, Pessina; Verre
Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Douglas Costa, Dybala, Ronaldo