Il cosiddetto ‘Sarrismo' con la Juventus non si è visto quasi mai. Pochi sprazzi di bel gioco in assoluto per i bianconeri, che nell'ultimo mese hanno perso tre partite, due in campionato e una in Champions. I tifosi bianconeri, che non amano particolarmente il tecnico, anche stasera nel corso della partita tra Lione e Juve hanno rilanciato su Twitter un hashtag che è diventato subito di tendenza #SarriOut.

#SarriOut, i tifosi della Juve vogliono l'esonero del tecnico bianconero

Da qualche anno quando un allenatore naviga in cattive acque in Inghilterra il nome di quel tecnico si associa alla parola ‘Out', che significa fuori. Questa tipologia di hashtag è toccata a tutti, pure a Mourinho. E da mesi questo tipo di hashtag è abbinato pure a Maurizio Sarri, allenatore che non riesce è entrare nel cuore dei tifosi juventini che prima gli hanno perdonato qualcosa, ma negli ultimi mesi la Juve ha perso, contro Napoli e Verona e ora con il Lione, e l'insofferenza è tornata con forza. Nel corso di Lione-Juventus #SarriOut è stato al top delle tendenze. Brutto segno per l'allenatore ex Chelsea.

Juve ko a Lione e risale nelle tendenze anche Max Allegri

La Juventus è stata sconfitta per 1-0 dal Lione, la partita è stata decisa da un gol di Tousart. Il 17 marzo a Torino i bianconeri devono assolutamente vincere per passare ai quarti di finale di Champions League, obiettivo raggiunto sempre nelle tre stagioni precedenti da Allegri, tecnico ultrà vincente ma non amatissimo da tutta la tifoseria juventina. E oggi, facendo da contraltare al #SarriOut, nelle tendenze è esploso anche il nome di Allegri che ora tanti supporter bianconeri stanno rimpiangendo. C'è chi lo vorrebbe già per la prossima partita di campionato e chi invece magari sulla panchina juventina nel prossimo campionato. Ma ovviamente c'è chi più pragmaticamente tifa Sarri, perché se la Juve continuerà la sua corsa in Champions (e vincerà lo scudetto) continuerà con l'allenatore toscano.