18 Novembre 2021
11:53

Joaquin si ritira, futuro in TV e un sogno nel cassetto: “Mi sarebbe piaciuto fare l’attore porno”

Joaquin Sanchez ha annunciato ufficialmente il suo ritiro al termine dell’attuale stagione. L’esterno del Betis, autentica bandiera del club, ha rivelato di voler iniziare una nuova carriera in TV sottolineando il suo sogno nel cassetto: “Mi sarebbe piaciuto fare l’attore porno”.
A cura di Fabrizio Rinelli

La carriera di Joaquin Sanchez finirà al termine di questa stagione. Storico capitano del Betis Siviglia, autentica bandiera del club con un passato in Italia alla Fiorentina, l'esterno offensivo spagnolo ha rivelato che questa sarà la sua ultima annata nel mondo del calcio. Nel corso del programma ‘El Hormiguero', il giocatore si è raccontato a 360° tra scherzi, risate e rivelazioni. Un programma divertente che è stato però l'occasione per svelare anche il suo futuro dopo il calcio giocato.

Niente ruoli dirigenziali al momento, come spesso accade ai calciatori del suo spessore, ma un cambio radicale del suo stile di vita nelle vesti di presentatore TV all'interno del programma ‘El novato' su Antena 3: "Voglio continuare a imparare le professioni quando lascerò il calcio". Joaquin non ha nascosto il suo rammarico per la decisione di dover lasciare il calcio a 40 anni nonostante si diverta ancora in campo: "È arrivato il momento di smettere anche perché ormai non gioco mai". Presente, futuro ma anche un sogno passato rimasto nel caso: "Mi sarebbe piaciuto fare l'attore porno".

Una dichiarazione a sorpresa nel bel mezzo del programma con il giocatore incalzato dal ritmo fluido della trasmissione e dalle domande di Pablo Motos, conduttore della serata. A proposito della sua ‘mancata carriera' da attore a luci rosse, Joaquin ha però tenuto a precisare: "Non credo di essere all'altezza". Nel bel mezzo della chiacchierata però, oltre alla carriera da presentatore TV, Joaquin ha rivelato di avere anche una passione e un'ammirazione nei confronti dei pompieri:

"Ora seriamente, vorrei fare il pompiere, è una professione meravigliosa, devi sentire una scarica di adrenalina quando suona la sveglia e devi vestirti rapidamente da zero", ha spiegato il calciatore del Puerto de Santa María. Joaquin lascia dunque il calcio dopo aver giocato, ad oggi, ben 52 volte in Nazionale spagnola segnando anche 4 gol, ma soprattutto, ha collezionato ben 427 presenze con la maglia del Betis realizzando la bellezza di 59 gol e 39 assist. Nel corso della sua carriera anche le esperienze con la maglia di Valencia, Malaga e Fiorentina. In Italia per lui 71 presenze, 7 gol e 13 assist in 2 stagioni.

Mercedes all'oscuro, il futuro di Hamilton è ancora un mistero: "Speriamo non si ritiri"
Mercedes all'oscuro, il futuro di Hamilton è ancora un mistero: "Speriamo non si ritiri"
Eclatante gesto di Hamilton mentre pensa al ritiro: non vuole più avere a che fare con nessuno
Eclatante gesto di Hamilton mentre pensa al ritiro: non vuole più avere a che fare con nessuno
La Juve apre per Morata al Barcellona ma chiude a Depay: Allegri ha un'idea precisa
La Juve apre per Morata al Barcellona ma chiude a Depay: Allegri ha un'idea precisa
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni