La lista dei calciatori della nazionale disponibili per l'importantissima partita con l'Olanda della Nazionale si reduce. Il c.t. Roberto Mancini ha depennato dall'elenco i nomi di tre calciatori. A Bergamo non ci saranno né l'attaccante Belotti, né l'esterno della Lazio Lazzari né il centrocampista della Fiorentina Bonaventura. I tre, curiosamente, sono fuori per motivi differenti.

Roberto Mancini per la partita Italia-Olanda, in programma mercoledì 14 ottobre a Bergamo (calcio d'inizio alle ore 20.45), non potrà schierare il ‘Gallo' Belotti, Lazzari e Bonaventura. Il bomber del Torino è stato ammonito in Polonia, era diffidato e quindi sarà squalificato per il match con gli oranje, si aggregherà al gruppo di Giampaolo. Mentre Manuel Lazzari ha riportato un infortunio in allenamento, tornerà a Roma dove proverà a recuperare per il match di campionato di sabato prossimo. Mentre Jack Bonaventura aveva già lasciato il ritiro nella giornata di domenica per la nascita del figlio, Eduardo.

La probabile formazione dell'Italia per il match con l'Olanda

L'Italia è al comando del Gruppo 1 della Serie A della Nations League con 5 punti, in un girone combattuto con l'Olanda e la Polonia che seguono a 4, mentre la Bosnia ha 2 punti. Mancini a Bergamo potrebbe, vincendo, mettere una seria ipoteca sulla qualificazione alla Final Four. Il selezionatore effettuerà tanti cambi rispetto all'incontro con la Polonia (terminata 0-0). Donnarumma sarà ancora tra i pali, mentre in difesa sicuro del posto è Bonucci, mentre Chiellini potrebbe sostituire Acerbi. Avrà spazio sicuramente Spinazzola. A metà campo chance per il nerazzurro Sensi, fuori uno tra Jorginho e Verratti. Nel tridente ovviamente ci sarà Immobile, che non vivrà il ballottaggio di Belotti. Chiesa confermato, mentre sull'altra fascia dovrebbe toccare a Moise Kean.