24 CONDIVISIONI

Isco trasforma in oro un pallone al 93′: magia di tacco al volo per il compagno e tifosi in delirio

Isco ha illuminato la notte di Europa League con un colpo di tacco al volo che ha lanciato verso la porta avversaria il compagno e mandato in estasi i tifosi del Betis.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Vito Lamorte
24 CONDIVISIONI
Immagine

Francisco Román Alarcón Suárez, noto al grande pubblico come Isco, è un calciatore spagnolo, sembra rinato al Betis. Dopo le difficoltà nell'ultima fase dell'esperienza al Real Madrid e un periodo da svincolato, l'arrivo al Betis sembrava un'ultima spiaggia per il forte centrocampista spagnolo classe 1992.

Alla corte di Manuel Pellegrini sembra aver ritrovato la voglia di giocare e di divertirsi: Isco nell'ultima uscita dei Verdiblancos in Europa League è stato uno dei protagonisti della vittoria per 4-1 sull'Aris Salonicco e ha illuminato la notte del Benito Villamarin con un colpo di tacco che ha lanciato verso la porta avversaria il compagno e mandato in estasi i tifosi.

Il numero 22 ha controllato di tacco la rimessa dal fondo di un compagno e con un solo tocco nei pressi della linea del centrocampo ha lanciato Abde verso la porta avversaria: il calciatore marocchino ha bruciato il suo diretto avversario in velocità e ha battuto il portiere chiudendo la sfida sul risultato di 4-1.

Una giocata favolosa, che solo un calciatore con la classe di Isco può effettuare. In tanti lo avevano dato per ‘finito' dopo la fine dell'esperienza a Real Madrid e la parentesi al Siviglia, da dove è andato via per una rissa con il ds Monchi, ma il calciatore nato a Benalmádena ha smentito tutti con un rendimento pazzesco: in appena 16 apparizioni tra Liga ed Europa League ha messo a referto 3 gol, 3 assist e ha portato a casa 8 volte il premio Hombre del Partido in campionato.

Nessuno sembrava credere più in lui ma dopo mesi da svincolato il Betis ha puntato su Isco e lui dopo aver ritrovato una buona condizione fisica si è fatto notare anche per una rinata voglia di giocare e di mettersi in mostra da protagonista nel rettangolo verde. Sulle qualità non ci sino mai stati dubbi e ora i tifosi del Betis si godono la sua seconda vita calcistica di Isco.

24 CONDIVISIONI
Benzema-Al Ittihad, ancora tensione: l'ex Pallone d'Oro fuori dai convocati della Champions asiatica
Benzema-Al Ittihad, ancora tensione: l'ex Pallone d'Oro fuori dai convocati della Champions asiatica
Jovic è l'uomo della provvidenza per Pioli: il Milan vince 3-2 a Frosinone in rimonta
Jovic è l'uomo della provvidenza per Pioli: il Milan vince 3-2 a Frosinone in rimonta
Bus del Real Madrid tamponato in autostrada verso Lipsia: "É stato un tifoso che ci stava filmando"
Bus del Real Madrid tamponato in autostrada verso Lipsia: "É stato un tifoso che ci stava filmando"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni