1 Luglio 2022
15:05

Imbarazzo in diretta durante il sorteggio del calendario: la pallina non si apre, la spaccano

Il curioso episodio è avvenuto durante la definizione del calendario del massimo campionato di calcio in Romania. L’ex calciatore, Ilie Dumitrescu (53 anni), imbarazzato, ha passato il bussolotto all’ex portiere, Bogdan Stelea (54 anni), che ha risolto quella situazione in maniera molto efficace.
A cura di Maurizio De Santis
Il clamoroso incidente capitato nel sorteggio del calendario della Liga I, massima serie del campionato rumeno.
Il clamoroso incidente capitato nel sorteggio del calendario della Liga I, massima serie del campionato rumeno.

Pallina fredda o calda, come nella migliore tradizione dei sospetti più perfidi dei complottisti. Errore di sistema oppure umano, che a Nyon ancora ricordano per quanto accaduto nella definizione degli accoppiamenti in Champions. Bussolotto chiuso così bene da aver creato un effetto sottovuoto che lo rende duro da aprire come una noce di cocco… è capitato anche questo.

Il sorteggio del calendario del massimo campionato rumeno è stato scandito dall'imbarazzo calato in sala quando Ilie Dumitrescu (53 anni) ha provato a svitare la capsula nella quale era contenuto uno dei nomi delle squadre.

L'ex attaccante della nazionale, autore di due gol siglati contro l'argentina ai Mondiali del 1994, è rimasto nel mondo del calcio ma in una veste differente: da opinionista per DigiSport Romania. L'espressione del viso, lo sforzo e il tentativo fatti per ‘scardinare' l'involucro spiegano bene cosa è successo in diretta.

L’imbarazzo di Ilie Dumitrescu che non riesce ad aprire il bussolotto contenente il nome della squadra.
L’imbarazzo di Ilie Dumitrescu che non riesce ad aprire il bussolotto contenente il nome della squadra.

C'è voluto l'intervento risolutore di Bogdan Stelea (54 anni) per uscire da quella situazione ingarbugliata con molta efficacia, senza badare troppo all'etichetta. Come spazzare il pallone in calcio d'angolo. L'ex portiere, oggi allenatore, ha usato le stesse mani grandi che sfruttava per parare e ha (inter)rotto quel momento d'impasse.

Lo chiamano ‘Arnold', alias che gli è stato affibbiato per la stazza possente (in riferimento ai muscoli di Schwarzenegger) che lo caratterizza. Un paragone, quello con l'ex Mister Olympia, che ha sempre rifiutato definendolo improprio: "Quando mi hanno dato questo soprannome non ero nemmeno un quarto di lui…".

Stelea non riesce ad aprire l’incolucro ricevuto da Dumitrescu e ricorre a un sistema molto efficace.
Stelea non riesce ad aprire l’incolucro ricevuto da Dumitrescu e ricorre a un sistema molto efficace.

Però gli è servito per spaccare tutto… è esattamente quel che ha fatto per estrarre il cartellino che recava l'indicazione del club (Petrolul Ploiești). Dumitrescu gli porge la pallina, lui prova a sfilare le due metà, non ci riesce e poiché a mali estremi ci sono (anche) estremi rimedi la schiaccia a mo' di noce. Crac… la manda in frantumi tra l'ilarità generale in studio (e l'ironia inevitabile sui social) e fa sì che il sorteggio continui.

La stagione 2022-2023 inizierà il prossimo 15 luglio, lo farà con una novità sostanziale: non si chiamerà più Liga I ma Superliga in seguito a una partnership che ha firmato con un marchio del mondo dei bookmakers.

Sorteggi gironi Champions League 2022/23: squadre qualificate, date e fasce
Sorteggi gironi Champions League 2022/23: squadre qualificate, date e fasce
Caos in Serie C, sospesa l’esclusione del Campobasso: ipotesi stagione a 61 squadre
Caos in Serie C, sospesa l’esclusione del Campobasso: ipotesi stagione a 61 squadre
Serie A, il calendario della 1ª giornata: orari di anticipi e posticipi e dove vedere le partite in TV
Serie A, il calendario della 1ª giornata: orari di anticipi e posticipi e dove vedere le partite in TV
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni