1.583 CONDIVISIONI
16 Settembre 2022
11:28

Il video di Balotelli barcollante dopo una festa: fatica a camminare da solo, poi sparisce

In Svizzera fa scalpore il video di Mario Balotelli fuori da un locale dopo l’ultima partita del Sion. Assente da giorni agli allenamenti, per alcuni media elvetici è “sparito”: il club è costretto a chiarire.
A cura di Marco Beltrami
1.583 CONDIVISIONI

Quanto tempo dovranno aspettare i tifosi del Sion per vedere in campo a pieno regime Mario Balotelli? Il centravanti che dopo l'addio un po' a sorpresa ai turchi dell'Adana si è trasferito in Svizzera, ha finora collezionato solo due spezzoni di partita per un totale di poco più di 50′, senza lasciare il segno. Negli ultimi giorni poi, Supermario è un po' sparito dai radar, non presentandosi agli allenamenti. Una situazione che non è passata inosservata, così come un video diventato virale sui social relativo ad una serata di festa, con il giocatore che a quanto pare si è scatenato.

Come da previsione, il bomber 32enne ha catalizzato l'attenzione mediatica in terra elvetica dopo il suo approdo al Sion. In attesa di far vedere meglio le sue doti in campo, e dell'esordio da titolare l'attaccante italiano si gode i risultati della sua squadra, che si è portata grazie a due vittorie di fila a meno tre punti dalla vetta. Già dopo il successo sul Basilea, Balotelli si era recato in una discoteca del bresciano con il rapper francese Dadju, suo grande amico, per trascorrere una serata all'insegna del divertimento con il tutto che è stato poi documentato sui social.

Balotelli in campo con il Sion (foto Twitter: Sion)
Balotelli in campo con il Sion (foto Twitter: Sion)

Il copione si è ripetuto poi anche dopo la sfida tra il Sion e il St. Gallen, con il giocatore che questa volta non è tornato in Italia ma si è mantenuto nei paraggi, a Losanna e in particolare nel quartiere Flon dove si trovano i club più alla moda della città. Serata di bagordi per Balotelli, che è stato poi ripreso in un filmato registrato e diffuso dal portale Nau.ch all'uscita dal locale, mentre tentava di dirigersi verso il parcheggio. Nelle immagini si vede l'ex di Milan e Inter barcollante, necessitare del sostegno di due persone, una donna e un uomo, che lo accompagnano. Ovviamente il video è diventato virale, con i tifosi che si sono indispettiti anche alla luce delle bizze del passato del calciatore.

Le immagini hanno fatto molto scalpore, con alcuni media elvetici poi che hanno sottolineato la successiva assenza del giocatore negli allenamenti. Si è creato così un piccolo caso, relativo alla "sparizione" di Supermario, nella marcia d'avvicinamento al match in programma sabato contro il Rapperswil. Che fine ha fatto dunque il neoacquisto del Sion? Come mai non ha preso parte alle sedute con i compagni? Necessario un chiarimento da parte del presidente del Sion Christian Constantin, che a Blick ha voluto chiarire in primis la questione relativa al video di Balotelli reduce dai bagordi: "Mario ha ancora molto lavoro da fare. Lo sappiamo tutti. Ma puoi anche festeggiare una vittoria. Lo abbiamo fatto anche noi all'epoca, e abbiamo anche bevuto un drink o due. I ragazzi hanno anche il diritto di farlo oggi".

Balotelli barcollante dopo una serata di festa
Balotelli barcollante dopo una serata di festa

Per questo il numero uno del Sion ha chiarito anche che Balotelli si trovava in compagnia della sua fidanzata Francesca, il compagno di squadra Sio (erano proprio loro a sostenerlo) e altri componenti del team: "Mario è stato ripreso, ma non era solo. C'era la sua ragazza con lui e dieci giocatori dell'FC Sion che avevano preso parte alla festa. Balotelli, Sio, Cavaré, Moubandje e altri sei. La domenica hanno avuto il giorno libero e lunedì sono tornati tutti sul terreno di gioco".

E a proposito di ritorno agli allenamenti, cosa è successo a Balotelli? Il suo essere sparito dai radar che ha fatto così tanto discutere è legato ad un problema di salute, secondo Constantin: "Martedì è andato dal medico che gli ha diagnosticato la bronchite. Ha preso gli antibiotici, che ora deve finire il ciclo". Per questo il giocatore non giocherà contro il Rapperswil e approfitterà poi della sosta internazionale per recuperare la migliore forma possibile, come spiegato in conferenza stampa anche da Paolo Tramezzani, il manager del Sion. Il caso è chiuso? Così sembra.

1.583 CONDIVISIONI
Stefano Tacconi torna a camminare, la notizia più bella dopo il lungo silenzio:
Stefano Tacconi torna a camminare, la notizia più bella dopo il lungo silenzio: "Emozione unica"
Wijnaldum racconta il suo calvario dopo l'infortunio:
Wijnaldum racconta il suo calvario dopo l'infortunio: "Sono solo e vivo come un monaco"
La festa dei tifosi del Giappone dopo la storica vittoria contro la Germania
La festa dei tifosi del Giappone dopo la storica vittoria contro la Germania
122 di Sport Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni