È passato poco più di un mese dalla morte di Diego Armando Maradona. Il cordoglio per la scomparsa dell'indimenticato Pibe de Oro è ancora forte, mentre la giustizia sta cercando di ricostruire le sue ultime ore, e risalire ad eventuali responsabilità, e la battaglia per l'eredità è entrata nel vivo. Tra le protagoniste anche le figlie di Maradona Dalma e Gianinna, nate dalla relazione con la prima moglie Claudia Villafane. Queste ultime hanno voluto dedicare un ulteriore tributo al papà, dedicandogli un tatuaggio condiviso da entrambe.

Sul suo profilo Instagram, Dalma Maradona ha svelato il tatuaggio che lei e sua sorella Gianinna si sono fatte realizzare per onorare ancora una volta la memoria del papà. In una delle sue stories, l'attrice argentina classe 1987 ha mostrato l'ultima fatica del suo tatuatore di fiducia. Per rendere omaggio al Pibe si sono fatte disegnare tra il tallone e la caviglia il numero 10. Un piccolo, ma significativo gesto per quello che è stato senza dubbio il Diez più popolare della storia del calcio.

Ad accompagnare l'immagine poi un messaggio: "Ecco uno dei tatuaggi che abbiamo fatto con Giani e ovviamente vogliamo condividerlo con voi nel caso qualcuno volesse farlo con noi! Faglielo sapere e ti passeremo l'originale!". E non è da escludere che questo piccolo tattoo diventi "virale", tra gli innumerevoli tifosi della grande gloria argentina. D'altronde sono tanti i calciatori che hanno deciso nelle ultime settimane di farsi tatuare un ricordo del Pibe. Basti pensare al capitano del Napoli Insigne che si è fatto tatuare il volto di Maradona sulla coscia sinistra.