2 Ottobre 2021
12:52

Il solito Balotelli: segna ancora ma rischia il rosso per una brutta reazione

Mario Balotelli in Turchia sta vivendo un momento magico in Turchia come confermato dal quarto gol in altrettante partite di fila. Il centravanti italiano è andato a segno anche nella vittoria contro l’Antalyaspor, rendendosi poi protagonista anche di una brutta reazione in occasione di un fallo subito.
A cura di Marco Beltrami

Mario Balotelli è letteralmente scatenato in Turchia. 4° gol in altrettante partite consecutive per il centravanti italiano, che nell'anticipo della Superlig ha contribuito al successo del suo Adana sul campo dell'Antalyaspor. Il bomber azzurro che sogna di andare ai Mondiali e che nei giorni scorsi ha fatto molto discutere per l'esultanza contro la panchina avversaria in occasione della sfida col Besiktas, si è reso protagonista di un altro episodio controverso, ovvero una reazione nei confronti di un avversario.

SuperMario si sta rivelando uno dei punti di forza dell'Adana Demirspor di Vincenzo Montella che grazie ai risultati positivi delle ultime giornate è risalita fino al nono posto. Genio e sregolatezza per il bomber italiano anche in Turchia a giudicare da quanto accaduto nella ripresa sul risultato di 1-1 (nel finale del primo tempo era stato proprio lui a portare avanti gli ospiti che hanno conquistato poi i 3 punti grazie a Vargas). In occasione di una ripartenza, dopo aver superato il centrocampo, Balotelli ha ricevuto uno sgambetto galeotto da parte dell'avversario Fredy.

Non un gesto cattivo, ma malizioso con l'intento di fermare la corsa di Balotelli. Quest'ultimo è rimasto in piedi ma ha interrotto la sua corsa, frenando di scatto e facendo opposizione con il corpo. Un placcaggio molto duro quello dell'ex di Inter e Milan, con Fredy che ha trovato sulla sua strada un vero e proprio "muro" finendo a terra. Inevitabile il giallo per Balo, così come per Fredy, anche se i giocatori di casa hanno chiesto a gran voce un provvedimento più severo per la reazione dell'avversario.

E non sono mancate le polemiche sui social, per la mancata espulsione di Balotelli, con i tifosi dell'Antalyaspor infuriati. Nel frattempo prosegue il magic moment dei giocatori italiani in Turchia. Oltre a Balotelli si stanno ben disimpegnando anche Andrea Bertolacci e Stefano Okaka. Il centrocampista del Karagumruk è addirittura capocannoniere con 5 gol all'attivo, uno in più di Stefano Okaka.

Romagnoli emblema della giornata no del Milan: umiliato da Berardi e Defrel
Romagnoli emblema della giornata no del Milan: umiliato da Berardi e Defrel
Simeone segna ancora e racconta il suo cambiamento a Verona: "Mi ha aiutato la meditazione"
Simeone segna ancora e racconta il suo cambiamento a Verona: "Mi ha aiutato la meditazione"
Balotelli sogna ancora la Nazionale: "Ho parlato con Mancini, dalla Turchia verrei a piedi"
Balotelli sogna ancora la Nazionale: "Ho parlato con Mancini, dalla Turchia verrei a piedi"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni