476 CONDIVISIONI
Mondiali in Qatar 2022
22 Novembre 2022
10:15

Il medico che ha dato l’ormone della crescita a Messi: “Spero perda tutte le partite ai Mondiali”

Il dottor Schwarzstein è l’uomo cui Leo Messi deve tantissimo se è arrivato a questi livelli: “Gli promisi che sarebbe diventato più alto di Maradona”. Eppure oggi spera con tutto il suo cuore che il capitano dell’Argentina faccia un disastro ai Mondiali.
A cura di Paolo Fiorenza
476 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Mondiali in Qatar 2022

Attesissimo da media e tifosi di tutto il mondo, Leo Messi oggi farà il suo esordio ai Mondiali in Qatar, i suoi quinti della carriera. Saranno anche gli ultimi, come il 35enne di Rosario ha annunciato nell'incontro con la stampa di ieri. L'Argentina è con Brasile e Francia la grande favorita del torneo e non potrebbe essere diversamente quando in squadra si ha uno dei calciatori più forti di tutti i tempi, sette volte Pallone d'Oro. Il primo match della selezione di Scaloni si presenta sulla carta molto agevole, visto il livello dell'Arabia Saudita: i primi conti potranno farsi poi quando l'Albiceleste affronterà Messico e Polonia, le altre due squadre del Gruppo C.

Intanto Messi arriva all'appuntamento al top della forma, nonostante qualche immagine dell'ultimo allenamento abbia spaventato i tifosi argentini: non era niente, come ha chiarito lo stesso fuoriclasse del PSG, che in questo inizio di stagione ha numeri strepitosi col suo club: 12 gol e 14 assist in 19 partite giocate. Insomma è il vero Messi, dopo i problemi dell'anno scorso al suo arrivo sotto la Tour Eiffel, complici acciacchi fisici e Covid.

Leo Messi in allenamento: è l’uomo dei sogni per l’Argentina
Leo Messi in allenamento: è l’uomo dei sogni per l’Argentina

Se oggi la Pulce è qua a giocarsi quel Mondiale che potrebbe accostarlo ancora di più alla divinità Maradona, grande merito va a chi – quando era un ragazzino afflitto da problemi di crescita – fece di tutto per fargli guadagnare quei centimetri decisivi per poter competere ad alto livello. Oggi l'ex Barcellona è alto quasi un metro e 70 centimetri, che davvero non è poco visto com'era all'età di 10 anni. "Leo mi chiese se sarebbe cresciuto abbastanza per diventare un calciatore. Io gli risposi: ‘Non preoccuparti, sarai più alto di Maradona. Non so se sarai migliore di lui, ma sarai più alto di lui'. Alla fine ebbi ragione. Maradona era alto 1,67 e Messi era alto 1,69. Questo è più o meno quello che avevo previsto", ha raccontato qualche giorno fa al Times il medico che prese in cura quel bambino così minuto che era baciato dalla grazia del Dio del calcio.

Il dottor Diego Schwarzstein dunque somministrò al piccolo Leo l'ormone della crescita, di cui era carente, e a 13 anni Messi lasciò il Newell’s Old Boys per approdare alla Masia, nelle giovanili del Barcellona. La gratitudine per chi aveva reso possibile tutto questo si concretizzò in una maglia rossonera del Newell's donata a Schwarzstein: era la preziosa numero 9 indossata per l'ultima volta da Messi nel club di Rosario prima di partire per l'Europa. "Per Diego, con affetto da Leo Messi", c'era scritto sopra.

Messi nel 2005 con la maglia del Barcellona: aveva 18 anni
Messi nel 2005 con la maglia del Barcellona: aveva 18 anni

Insomma un rapporto forte quello tra i due, che non si è indebolito neanche con gli anni e col diventare Messi un'icona globale. Il campione argentino infatti qualche anno fa invitò il figlio di Schwarzstein nello spogliatoio del Barcellona. Tuttavia, a dispetto di tutto quello che li lega, il medico argentino ha spiegato di augurarsi con tutto il cuore che l'Albiceleste faccia un disastro ai Mondiali.

Una presa di posizione che coglie di sorpresa e che ha motivazioni extra sportive: "Come tifoso di calcio vorrei che l'Argentina diventasse campione – ha detto Schwarzstein – Da cittadino argentino, da essere umano, vorrei che perdessero tutte e tre le partite e venissero eliminati al primo turno. Come mai? Sono convinto che questo governo oscenamente populista che abbiamo qui userebbe il successo dell'Argentina ai Mondiali per insabbiare le cose. Potrebbero annunciare la svalutazione della valuta il giorno in cui la squadra gioca, quando nessuno è concentrato su questo".

Schwarzstein ha aggiunto, parlando del governo peronista in carica dal 2019: "Ho vissuto molte crisi in questo Paese, ma questa è la peggiore. I dati del governo dicono che per non essere povero devi guadagnare 120mila pesos argentini al mese (716 euro, ndr). Il salario minimo mensile è di 60mila pesos, quindi anche chi ha un lavoro è povero". Il medico si riferisce all'inflazione galoppante in Argentina, arrivata a sfondare l'80% sotto la guida del presidente Alberto Fernandez e secondo alcune stime avviata verso fine anno a toccare il 100%. Il calcio, come spesso accade in Sudamerica, è un oppio potente e un trionfo di Messi e compagni in Qatar sarebbe manna a tutti i livelli in Argentina, anche dalle parti della Casa Rosada.

476 CONDIVISIONI
1000 contenuti su questa storia
calendario
gironi
marcatori
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Ottavi di finale
Quarti di finale
Semifinale
Finale terzo posto
Finale
Finale
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Ottavi di finale
Quarti di finale
Semifinale
Finale terzo posto
Finale
domenica 20 Novembre 2022 - ore 17:00
Qatar
0 - 2
Ecuador
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 17:00
Senegal
0 - 2
Olanda
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 14:00
Qatar
1 - 3
Senegal
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 17:00
Olanda
1 - 1
Ecuador
martedì 29 Novembre 2022 - ore 16:00
Ecuador
1 - 2
Senegal
Olanda
2 - 0
Qatar
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 14:00
Inghilterra
6 - 2
Iran
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 20:00
Stati Uniti
1 - 1
Galles
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 11:00
Galles
0 - 2
Iran
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
0 - 0
Stati Uniti
martedì 29 Novembre 2022 - ore 20:00
Galles
0 - 3
Inghilterra
Iran
0 - 1
Stati Uniti
martedì 22 Novembre 2022 - ore 11:00
Argentina
1 - 2
Arabia Saudita
martedì 22 Novembre 2022 - ore 17:00
Messico
0 - 0
Polonia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 14:00
Polonia
2 - 0
Arabia Saudita
sabato 26 Novembre 2022 - ore 20:00
Argentina
2 - 0
Messico
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 20:00
Arabia Saudita
1 - 2
Messico
Polonia
0 - 2
Argentina
martedì 22 Novembre 2022 - ore 14:00
Danimarca
0 - 0
Tunisia
martedì 22 Novembre 2022 - ore 20:00
Francia
4 - 1
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 11:00
Tunisia
0 - 1
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 17:00
Francia
2 - 1
Danimarca
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 16:00
Australia
1 - 0
Danimarca
Tunisia
1 - 0
Francia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 14:00
Germania
1 - 2
Giappone
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 17:00
Spagna
7 - 0
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 11:00
Giappone
0 - 1
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 20:00
Spagna
1 - 1
Germania
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 20:00
Costa Rica
2 - 4
Germania
Giappone
2 - 1
Spagna
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 11:00
Marocco
0 - 0
Croazia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 20:00
Belgio
1 - 0
Canada
domenica 27 Novembre 2022 - ore 14:00
Belgio
0 - 2
Marocco
domenica 27 Novembre 2022 - ore 17:00
Croazia
4 - 1
Canada
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 16:00
Canada
1 - 2
Marocco
Croazia
0 - 0
Belgio
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 11:00
Svizzera
1 - 0
Camerun
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 20:00
Brasile
2 - 0
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 11:00
Camerun
3 - 3
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 17:00
Brasile
1 - 0
Svizzera
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 20:00
Camerun
1 - 0
Brasile
Serbia
2 - 3
Svizzera
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 14:00
Uruguay
0 - 0
Corea del Sud
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 17:00
Portogallo
3 - 2
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 14:00
Corea del Sud
2 - 3
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 20:00
Portogallo
2 - 0
Uruguay
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 16:00
Corea del Sud
2 - 1
Portogallo
Ghana
0 - 2
Uruguay
sabato 03 Dicembre 2022 - ore 16:00
Olanda
3 - 1
Stati Uniti
sabato 03 Dicembre 2022 - ore 20:00
Argentina
2 - 1
Australia
domenica 04 Dicembre 2022 - ore 16:00
Francia
3 - 1
Polonia
domenica 04 Dicembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
3 - 0
Senegal
lunedì 05 Dicembre 2022 - ore 16:00
Giappone
1 - 1
Croazia
lunedì 05 Dicembre 2022 - ore 20:00
Brasile
4 - 1
Corea del Sud
martedì 06 Dicembre 2022 - ore 16:00
Marocco
0 - 0
Spagna
martedì 06 Dicembre 2022 - ore 20:00
Portogallo
6 - 1
Svizzera
venerdì 09 Dicembre 2022 - ore 16:00
Croazia
1 - 1
Brasile
venerdì 09 Dicembre 2022 - ore 20:00
Olanda
2 - 2
Argentina
sabato 10 Dicembre 2022 - ore 16:00
Marocco
1 - 0
Portogallo
sabato 10 Dicembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
1 - 2
Francia
martedì 13 Dicembre 2022 - ore 20:00
Argentina
3 - 0
Croazia
mercoledì 14 Dicembre 2022 - ore 20:00
Francia
2 - 0
Marocco
sabato 17 Dicembre 2022 - ore 16:00
Croazia
2 - 1
Marocco
domenica 18 Dicembre 2022 - ore 16:00
Argentina
3 - 3
Francia
Gruppo A
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Gruppo A
V
P
S
Pti
1
Olanda
2
1
0
7
2
Senegal
2
0
1
6
3
Ecuador
1
1
1
4
4
Qatar
0
0
3
0
Gruppo B
V
P
S
Pti
1
Inghilterra
2
1
0
7
2
Stati Uniti
1
2
0
5
3
Iran
1
0
2
3
4
Galles
0
1
2
1
Gruppo C
V
P
S
Pti
1
Argentina
2
0
1
6
2
Polonia
1
1
1
4
3
Messico
1
1
1
4
4
Arabia Saudita
1
0
2
3
Gruppo D
V
P
S
Pti
1
Francia
2
0
1
6
2
Australia
2
0
1
6
3
Tunisia
1
1
1
4
4
Danimarca
0
1
2
1
Gruppo E
V
P
S
Pti
1
Giappone
2
0
1
6
2
Spagna
1
1
1
4
3
Germania
1
1
1
4
4
Costa Rica
1
0
2
3
Gruppo F
V
P
S
Pti
1
Marocco
2
1
0
7
2
Croazia
1
2
0
5
3
Belgio
1
1
1
4
4
Canada
0
0
3
0
Gruppo G
V
P
S
Pti
1
Brasile
2
0
1
6
2
Svizzera
2
0
1
6
3
Camerun
1
1
1
4
4
Serbia
0
1
2
1
Gruppo H
V
P
S
Pti
1
Portogallo
2
0
1
6
2
Corea del Sud
1
1
1
4
3
Uruguay
1
1
1
4
4
Ghana
1
0
2
3
8
Mbappé (Francia)
7
Messi (Argentina)
4
Álvarez (Argentina)
Giroud (Francia)
3
Richarlison (Brasile)
Valencia (Ecuador)
Saka (Inghilterra)
Rashford (Inghilterra)
Gakpo (Olanda)
Ramos (Portogallo)
Á. Morata (Spagna)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni