18 Giugno 2021
19:04

Il gol di Schick in Croazia-Repubblica Ceca: segna il rigore con il naso sanguinante

Patrik Schick ha portato in vantaggio la Repubblica Ceca al termine dei primi 45′ della sfida contro la Croazia nella seconda giornata degli Europei 2021. L’attaccante del Bayer Leverkusen, ex Roma, ha segnato un calcio di rigore del tutto particolare: prima di calciare aveva il naso sanguinante.
A cura di Fabrizio Rinelli

Patrik Schick è stato il grande protagonista della gara valida per la seconda giornata del gruppo D degli Europei 2021. L'attaccante del Bayer Leverkusen, già decisivo con una doppietta alla prima del torneo con una doppietta alla Scozia, ha segnato il gol che ha chiuso il primo tempo della sfida tra la Croazia e la sua Repubblica Ceca in vantaggio di un gol. Una rete particolare arrivata su calcio di rigore. Schick ha infatti ricevuto una bruttissima gomitata da parte di Lovren in area di rigore sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Il colpo ricevuto ha lasciato l'attaccante ex Roma dolorante a terra. Quando le telecamere hanno inquadrato il giocatore, aveva il viso completamente ricoperto di sangue.

Un'immagine che ha portato anche l'arbitro a ritornare sulla sua decisione iniziale di non decretare rigore avvalendosi dell'utilizzo della tecnologia andandosi a rivedere l'intervento al Var. Calcio di rigore per la Repubblica Ceca e lo stesso Schick alla battuta nonostante il dolore il naso. Sul dischetto il giocatore era ancora visibilmente provato da quel colpo con il sangue che continuava a colare dal suo naso. Ma nonostante questo, da grande trascinatore e lottatore, si è preso quel pallone e messo in rete il gol del vantaggio dei cechi.

Schick ha festeggiato insieme ai suoi compagni e fino al termine dei primi 45′ il fastidio al naso era assolutamente percepibile. Il giocatore ha bisogno di cure ulteriori per ridurre la fuoriuscita di sangue dal suo naso. La forza e la determinazione dimostrata in occasione del rigore calciato, ha dimostrato la fame di questo giocatore di trascinare ancora una volta la sua nazionale. Quella contro la Croazia è stata fin da subito una sfida durissima, fatta di colpi proibiti e di contrasti molto forti. Come quello di Vrasljiko nei confronti di Jankto nei minuti conclusivi della prima frazione.

L'Italia del volley fa cinquina: Repubblica Ceca al tappeto, ora gli ottavi con la Lettonia
L'Italia del volley fa cinquina: Repubblica Ceca al tappeto, ora gli ottavi con la Lettonia
Rigore sbagliato ed errori in zona gol, l'Italia stecca ancora e pareggia in Svizzera
Rigore sbagliato ed errori in zona gol, l'Italia stecca ancora e pareggia in Svizzera
Mourinho svela il retroscena sul gol di Mancini: "Gli avevo detto di non farlo"
Mourinho svela il retroscena sul gol di Mancini: "Gli avevo detto di non farlo"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni