65 CONDIVISIONI

Il Frosinone vince con tanti brividi nel finale: l’Empoli non completa la rimonta nel recupero

Il Frosinone controlla la partita, ma alla fine la vittoria è tutt’altro che tranquilla: l’Empoli tenta la rimonta nel finale ma non riesce a ritrovare il pareggio.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Ada Cotugno
65 CONDIVISIONI
Immagine

Dal tentativo del primo tempo all'incredibile gioia della ripresa: con qualche brivido di paura il Frosinone vince per 2-1 contro l'Empoli nel posticipo della Serie A, in una partita in bilico fino all'ultimo istante. I ciociari conquistano tre punti importanti dopo due sconfitte consecutive.

All'inizio però la strada per i ragazzi di Di Francesco si è messa in salita. I toscani, chiamati a recuperare da una situazione drammatica in classifica, sono riusciti a creare azioni pericolose come quella di Gyasi che dopo appena 9 minuti si ritrova davanti alla porta pronto per il tap-in, un'occasione sciupata tra l'incredulità del pubblico.

Il primo gol arriva al 21′, con la gioia del Frosinone che viene però spezzata pochi istanti dopo: Ibrahimovic recupera un pallone prezioso e Cuni lo insacca in rete, ma la posizione di partenza era irregolare e l'arbitro annulla tutto per fuorigioco. Da quel momento però la partita diventa a senso unico e passa in mano ai ciociari.

Per le reti decisive bisogna attendere però la seconda parte della gara. Al 59′ Cuni si fa perdonare con un colpo di tacco strepitoso, innescato ancora una volta da un pallone di Ibrahimovic che qualche minuto più tardi si prende anche la soddisfazione di entrare nel tabellino dei marcatori con un gol strepitoso, un destro finito sotto all'incrocio dei pali che lascia completamente di sasso il portiere.

Immagine

Il raddoppio del Frosinone sveglia l'Empoli, fin qui poco incisivo e troppo arrendevole. All'86' l'eterno Caputo riapre la partita con un colpo di testa e appena un minuto più tardi trova anche la rete del pareggio, un'azione incredibile che viene però annullata dall'arbitro per fuorigioco.

L'urlo di gioia dei toscani viene smorzato proprio sul più bello e anche nel lunghissimo recupero i ragazzi di Andreazzoli sembrano determinati a trovare il pareggio. I brividi arrivano proprio all'ultimo secondo, quando Kovalenko prova a giocare lo scherzo più crudele agli avversari. Turati intercetta il pallone tra mille brividi, facendo scorrere la partita verso un finale che non sembra più così scontato.

Dopo aver dominato a lungo il Frosinone si porta a casa la vittoria con grande sudore, lasciando l'Empoli alla sua seconda sconfitta consecutiva e al penultimo posto in classifica.

65 CONDIVISIONI
Acuto Cagliari per la salvezza, sbanca Empoli con Jankto: tra Frosinone e Lecce pari tra le polemiche
Acuto Cagliari per la salvezza, sbanca Empoli con Jankto: tra Frosinone e Lecce pari tra le polemiche
Niang e Cancellieri mandano all'inferno la Salernitana: lo scontro salvezza lo vince l'Empoli
Niang e Cancellieri mandano all'inferno la Salernitana: lo scontro salvezza lo vince l'Empoli
Jovic è l'uomo della provvidenza per Pioli: il Milan vince 3-2 a Frosinone in rimonta
Jovic è l'uomo della provvidenza per Pioli: il Milan vince 3-2 a Frosinone in rimonta
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views