11 Agosto 2022
16:27

Il fallo tremendo che macchia una carriera esemplare: l’avversario è un miracolato

In Copa Libertadores fallo killer di Danilo che rischia di rovinare la carriera di Zaracho. Inspiegabile il raptus di un calciatore correttissimo.
A cura di Marco Beltrami

Non solo gol, spettacolo ed emozioni, ma anche spesso e volentieri interventi al limite. La Copa Libertadores è tutto questo, come mostrato proprio da uno degli ultimi match disputati ovvero quello tra il Palmeiras e l'Atletico Mineiro, valido per i quarti di finale della massima competizione sudamericana per squadre di club. Si è discusso a lungo dell'intervento killer di Danilo, giocatore della squadra di casa, su Matías Zaracho.

Una situazione verificatasi nella fase iniziale del primo tempo, intorno al 20′. In occasione di un contrasto a centrocampo, Zaracho in controllo del pallone ha allontanato lo stesso dalla potenziale disponibilità di Danilo. Quest'ultimo, abbastanza inspiegabilmente, con un intervento del tutto inutile ha allungato in maniera pericolosissima la gamba sinistra finendo con i tacchetti sulla tibia/polpaccio di quella sinistra dell'avversario. Quest'ultimo si è lasciato andare ad un urlo di dolore, e poi si è accasciato al suolo dolorante.

Danilo pur non guardando il giocatore dell'Atletico, non è riuscito a frenarsi anzi ha affondato il colpo fino a quando non è atterrato sull'arto del povero Zaracho. Si è temuto il peggio e un infortunio molto serio a giudicare dalla dinamica dell'azione, con l'arbitro che non ha potuto fare altro che espellere Danilo che subito si era scusato con l'avversario. Una scena terribile, miracolosamente senza conseguenze per la vittima del fallo, che è riuscito addirittura dopo qualche secondo di apprensione a tornare in campo e proseguire la gara.

Una situazione inedita per Danilo che è un giocatore molto corretto, e infatti in 125 partite non era mai stato espulso. Un rosso che è una macchia dunque sulla sua carriera senza conseguenze per il Palmeiras che è riuscito comunque a portare a casa il risultato: dopo il 2-2 dell'andata e lo 0-0 alla fine dei tempi regolamentari, il Verdao si è imposto ai calci di rigore, con l'Atletico Mineiro che può avere più di un rimpianto.

Tremendo infortunio per Reus, i compagni sono sotto shock: è una maledizione
Tremendo infortunio per Reus, i compagni sono sotto shock: è una maledizione
Kvaratskhelia è un'iradiddio anche con la Georgia: usa gli avversari come birilli per segnare
Kvaratskhelia è un'iradiddio anche con la Georgia: usa gli avversari come birilli per segnare
Impatto tremendo con Demiral, Musso esce dal campo con la faccia gonfia: l'immagine è impressionante
Impatto tremendo con Demiral, Musso esce dal campo con la faccia gonfia: l'immagine è impressionante
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni