8 Settembre 2021
19:02

Il dopo Cristiano Ronaldo alla Juventus ha un nome: “Piace molto ad Allegri”

Dopo l’addio di Cristiano Ronaldo la Juventus pensa al futuro e a chi potrebbe raccogliere la sua eredità nello scacchiere di Allegri. Chi lo conosce bene, ovvero Giovanni Galeone ha parlato del gradimento del suo pupillo e amico per un centravanti in particolare, molto gradito anche ai bianconeri .
A cura di Marco Beltrami

La Juventus dovrà dimostrare in questa stagione di non essere Cristiano Ronaldo-dipendente. La prima senza il portoghese, volato allo United, si è rivelata disastrosa con il ko interno contro l'Empoli, per la formazione bianconera che ha colmato la lacuna in attacco con il ritorno di Moise Kean (dopo l'operazione green Kaio Jorge) . Per il colpaccio mirato a far fare un salto di qualità importante al reparto offensivo appuntamento rimandato alla prossima stagione. E c'è già un calciatore molto gradito ad Allegri.

Massimiliano Allegri è tornato alla Juventus con più "poteri" rispetto alla sua ultima esperienza. Il tecnico può "dire la sua" anche in sede di mercato, con Cherubini e il suo staff pronti a fare il possibile per soddisfare le sue richieste. Tra queste potrebbe esserci anche Dusan Vlahovic, il talento serbo della Fiorentina che per ora non ha rinnovato il contratto in scadenza nel 2023. Il centravanti che ha dimostrato di avere potenzialità importanti e altrettanti margini di crescita potrebbe essere l'oggetto di un assalto bianconero.

La Juventus infatti dopo un mercato di sacrifici, e dopo essersi liberata dell'ingaggio di Cristiano Ronaldo, spera di sistemare i suoi conti (dopo la ricapitalizzazione e il ritorno alla parziale normalità, con gli introiti dello stadio). Di certo l'operazione non è semplice anche perché Commisso spara alto, consapevole di avere tra le sue fila un attaccante di razza.

Quello che è certo è che il nome di Vlahovic è tutt'altro che indifferente alla Juventus. Giovanni Galeone, ex mentore di Max Allegri e allenatore, ai microfoni di Radio Kiss Kiss, ha infatti svelato: "Allegri  ha un contratto di quattro anni con la Juventus, i bianconeri guardano al futuro. È vero che CR7 ti fa 25 goal a campionato, ma se devi guardare agli obiettivi a lungo termine, la decisione di lasciare andar via CR7 credo sia stata la migliore. Ero convinto che la Juventus prendesse Vlahovic. Sì, piace anche a Max Allegri. Ma a chi non piace un attaccante con quelle caratteristiche?".

Juve spaccata da Cristiano Ronaldo, in campo e nello spogliatoio: la verità emerge dopo mesi
Juve spaccata da Cristiano Ronaldo, in campo e nello spogliatoio: la verità emerge dopo mesi
Chiellini non ha gradito: “Sarebbe stato meglio se Cristiano Ronaldo fosse andato via prima”
Chiellini non ha gradito: “Sarebbe stato meglio se Cristiano Ronaldo fosse andato via prima”
Allegri consegna alla Juve un nuovo Bernardeschi: "Se non si piace troppo è un giocatore importante"
Allegri consegna alla Juve un nuovo Bernardeschi: "Se non si piace troppo è un giocatore importante"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni