574 CONDIVISIONI
25 Novembre 2021
11:05

Il discorso senza filtri di Agnelli alla Juve: “Lo scorso anno è stato un anno di me**a”

Nel primo episodio della serie ‘All or Nothing’ dedicata alla Juventus il presidente Agnelli esprime dei giudizi molto duri che coinvolgono anche Maurizio Sarri.
A cura di Alessio Morra
574 CONDIVISIONI

Il primo episodio della serie Amazon ‘All of Nothing: Juventus‘ è disponibile, ed è anche molto interessante. Si vede la nascita della stagione 2020-2021 dei bianconeri, si assiste letteralmente al battesimo di Andrea Pirlo, al suo esordio da allenatore, ma ancor prima si vede come viene istruito per la prima conferenza stampa, ma si svela anche il briefing di mercato con Fabio Paratici, che anticipa la cessione di Higuain e l'acquisto di un nuovo centravanti. Presente in questo primo episodio anche il presidente Andrea Agnelli, che nel discorso alla squadra e allo staff tecnico è stato durissimo.

Agnelli compare quando fa il discorso di presentazione della nuova annata. E in quel discorso lancia una stoccata molto forte, in modo indiretto a Maurizio Sarri (che pure aveva vinto lo scudetto con i bianconeri). Agnelli sferza la squadra dicendo che c'è stato chi poteva dare di più e quella precedente era stata un'annata pessima.

Sono Presidente da 10 anni: al di là dei risultati sportivi, per me lo scorso anno è stato un anno di merda (quello 2019-2020 con Sarri in panchina, ndr). Qualcuno non ha dato tutto quel che poteva, anche tra chi è qui dentro. Se penso agli sforzi che fanno tutte le donne e tutti gli uomini della Juventus, siamo 800. Si va in campo in 800, si vince in 800 e si perde in 800. Tutti uniti nella stessa direzione.

Successivamente il numero uno juventino ha parlato di Andrea Pirlo e dice chiaramente che la squadra doveva seguire il tecnico, mentre ai giocatori fa anche una promessa: "Qui si è un gruppo bisognerà essere uniti, adesso starà al gruppo seguire. In Pirlo credo moltissimo, sta al gruppo seguirlo sempre e comunque. Sarà difficile, io ho l'entusiasmo di una volta. Chi cercherà di toccare uno solo di noi passerà sul mio corpo, al resto pensateci voi". 

574 CONDIVISIONI
Argentina, un anno senza Diego Maradona: i tanti murales per Diego a Buenos Aires
Argentina, un anno senza Diego Maradona: i tanti murales per Diego a Buenos Aires
Benzema shock, condannato a un anno di prigione per complicità nel ricatto a Valbuena
Benzema shock, condannato a un anno di prigione per complicità nel ricatto a Valbuena
Sex tape a Valbuena, Benzema condannato a un anno di carcere per complicità nel ricatto
Sex tape a Valbuena, Benzema condannato a un anno di carcere per complicità nel ricatto
49 di Videonews
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni