Lionel Messi è stato uno dei principali protagonisti dell'ultima partita giocata dal Barcellona, al Camp Nou, in Champions League, contro il Napoli. Una gara che ha qualificato i catalani alle final eight in Portogallo ai danni dei partenopei di Gattuso sempre in costante difficoltà in campo, soprattutto per la serata magica della Pulce, imprendibile per 90 minuti, autore di un gol capolavoro, con un raddoppio annullato dal VAR e un rigore di furbizia e carattere strappato dai piedi lenti di Koulibaly. Il vero e proprio MVP, il migliore in campo e leader di una squadra che si ritrova oggi tra le principali pretendenti alla vittoria finale.

Messi fenomeno in campo lo si è visto, deliziando non solo i tifosi azulgrana. Giocate sopraffine, sempre al centro della manovra, cercato dai compagni. Autentico leader, che ha segnato un gol quasi impossibile per molti, ha procurato il rigore poi siglato da Suarez dal dischetto. Si è visto negare il raddoppio personale dal VAR. Ma ciò che non tutti hanno visto è il Leo Messi fuori dal campo, nel tunnel del Camp Nou pochi istanti prima di tornare di scena per la ripresa.

Il risultato è in mano al Barcellona che ha dominato i primi 45 minuti: sono tre i gol realizzati dai catalani e solamente uno quello del Napoli. Un  3-1 che mette in sicurezza la qualificazione ai quarti di finale di Champions, forti anche dell'1-1 dell'andata disputata al San Paolo. Ma il Napoli di Gattuso ha dato anche segnali di ripresa e di orgoglio, soprattutto nei minuti prima dell'intervallo, provando a riaccendere la scintilla che Messi prontamente vuole spegnere.

La Pulga si improvvisa un discorso ai compagni nel tunnel per dare l'ultima spallata agli azzurri: "Abbiamo due gol di vantaggio, giochiamo tranquilli, senza fretta e ne facciamo 8 al Napoli", sottolinea la pulga argentina. Non sarà così: al Barcellona sarà sufficiente gestire il doppio vantaggio del primo tempo, amministrare la partita, gestire le folate azzurre e approdare ai quarti di finale che si giocheranno in Portogallo. Nessun ‘ottovolante' ma semplicemente un successo limpido e rotondo. Tanto è bastato per proseguire in Europa.