588 CONDIVISIONI
10 Luglio 2021
21:36

Il capolavoro impossibile di Mancini: far giocare un minuto degli Europei a Meret

Alex Meret è l’unico calciatore degli Azzurri che non ha giocato nemmeno un minuto in questi Europei. Finora il ct, Roberto Mancini, ha dato a tutti la soddisfazione di fare almeno passerella per pochi spiccioli di match. Al portiere del Napoli e dell’Italia resta solo la finale contro l’Inghilterra come opportunità. Ecco chi sono i giocatori di movimento che hanno il maggior numero di presenze e minuti giocati in questi Europei.
A cura di Maurizio De Santis
588 CONDIVISIONI

Alex Meret è l'unico calciatore dell'Italia che non ha giocato nemmeno un minuto in questi Europei. Negli occhi ha tutti i momenti più belli di questa edizione del torneo che ha visto gli Azzurri iniziare il lungo cammino verso Wembley allo stadio Olimpico di Roma. È nella Capitale che è iniziata l'avventura della formazione di Roberto Mancini: 3 gare su 3 davanti al pubblico amico, finalmente tornato sulle gradinate sia pure con le restrizioni Covid.

L'estremo difensore del Napoli ha esultato contro Turchia, Svizzera e in occasione della sfida contro i ‘dragoni' di Bale. Ha incoraggiato Donnarumma contro Austria e Belgio poi (dopo l'abbraccio e i consigli di Sirigu a Gigio prima dei rigori) è stato il primo a correre verso di lui che – grazie alla sua parate – aveva consegnato alla Nazionale la qualificazione alla finale neutralizzando i penalty decisivi contro la Spagna.

Zero presenze per l'ex numero uno della Spal che in Azzurro è arrivato a margine dell'ennesima stagione vissuta tra luci e ombre per il dualismo con David Ospina che Gattuso gli ha spesso preferito. Come con il colombiano c'era grande rispetto e unione, allo stesso modo Meret ha palesato grande feeling anche con i colleghi in Nazionale. L'immagine che lo vede lanciarsi verso Gigio che ha fatto il miracolo è solo l'ennesima istantanea che testimonia l'affiatamento di un gruppo plasmato e calibrato da Mancini per far sì che tutti – anche quelli che giocano poco – si sentano parte integrante di una bella avventura.

Riuscirà il commissario tecnico nella ‘missione impossibile' di concedergli almeno la passerella finale? La risposta la darà solo il campo considerato che l'atteggiamento avuto da ‘Mancio' è stato di grande disponibilità nei confronti di tutti i componenti della rosa. La riprova ulteriore è la soddisfazione regalata a Raspadori del Sassuolo di calcare per una ventina di minuti il prato dell'Olimpico nella sfida con il Galles. Nelle gerarchie della Nazionale, invece, il portiere del Napoli finora è rimasto alle spalle di Salvatore Sirigu che ha avuto la possibilità di esordire per un minuto proprio contro i britannici.

Italia, presenze e minuti giocati dagli Azzurri agli Europei

Chi sono i calciatori dell'Italia che hanno il maggior numero di presenze e minuti giocati in questi Europei? Oltre al Donnarumma, tra quelli di movimento spiccano Jorginho, Di Lorenzo, Chiellini e Insigne. Ecco nel dettaglio le partite disputate e quanto sono rimasti in campo.

Portieri

Donnarumma – 6 presenze – 599′
Meret – 0 presenze – 0′
Sirigu – 1 presenza – 1′

Difensori

Bastoni – 1 presenza – 90′
Spinazzola – 4 presenze – 379′
Di Lorenzo – 5 presenze – 464′
Toloi – 4 presenze – 156′
Florenzi – 1 presenza – 45′
Emerson – 3 presenze – 175′
Acerbi – 3 presenze – 230′
Chiellini – 4 presenze – 424′

Centrocampisti

Barella – 5 presenze – 419′
Verratti – 4 presenze – 305′
Jorginho – 6 presenze – 585′
Locatelli – 4 presenze – 249′
Castrovilli – 1 presenze – 3′
Pessina – 4 presenze – 189′
Cristante – 5 presenze – 62′

Attaccanti

Chiesa – 6 presenze – 352′
Insigne – 5 presenze – 423′
Immobile – 5 presenze – 391′
Belotti – 5 presenze – 186′
Berardi – 5 presenze – 308′
Bernardeschi – 3 presenze – 93′
Rasparodi – 1 presenza – 15′

588 CONDIVISIONI
Italia spuntata contro la Bulgaria, Mancini: "Potevamo giocare altri 30' e non avremmo segnato"
Italia spuntata contro la Bulgaria, Mancini: "Potevamo giocare altri 30' e non avremmo segnato"
Tegola Napoli, Meret infortunato lascia il ritiro dell'Italia: le condizioni del portiere
Tegola Napoli, Meret infortunato lascia il ritiro dell'Italia: le condizioni del portiere
L'Italia e Mancini ritrovano Kean: "Si comporti da professionista. Jorginho da Pallone d'Oro"
L'Italia e Mancini ritrovano Kean: "Si comporti da professionista. Jorginho da Pallone d'Oro"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni