56 CONDIVISIONI

Il Bologna torna alla vittoria e cala il poker contro il Lecce. Monza-Verona finisce senza reti

Il Bologna dilaga contro il Lecce con un 4-0 che fa sorridere Thiago Motta. 0-0 tra Monza e Verona nonostante tante occasioni create nel corso del primo tempo.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Ada Cotugno
56 CONDIVISIONI
Immagine

Dopo qualche battuta d'arresto il Bologna riprende la sua marcia con un'altra grande partita, aperta da Beukema e chiusa dalla doppietta di Orsolini. Un nuovo trionfo per Thiago Motta che stava attraversando un periodo piuttosto difficile con la sua squadra.

Contro il Lecce però tutto è stato facile: la partita è cominciata subito in discesa con il gol di Beukema che dopo appena 5 minuti ha sfruttato una respinta sbagliata di Falcone per mettere in rete un tap-in semplice ma efficace per sbloccare il risultato. Dall'altra parte i salentini non hanno avuto neanche il tempo per provare a reagire e a creare un contrattacco.

Immagine

Il raddoppio è arrivato 20 minuti più tardi con Orsolini che punta un difensore, lo supera e dalla linea di fondo riesce a beffare ancora il portiere. Il Lecce è davvero in alto mare e l'attaccante si ripete all'inizio della ripresa con la doppietta personale: questa volta lascia partire un tiro di sinistro che si infila proprio sotto l'incrocio dei pali.

Come se non bastasse il Bologna nel finale dilaga con Odgaard che a pochi minuti dal triplice fischio inganna Baschirotto, si lancia verso il portiere e lo supera a tu per tu per firmare il 4-0.

Immagine

Se al Dall'Ara è la festa del gol, a Monza la partita fa fatica a decollare nonostante le diverse occasioni arrivate nel primo tempo. Ad aprire il conto dei tentativi è il Verona che prova subito a spaventare gli avversari con uno scambio pericoloso tra Lazovic e Swiderski. Pochi minuti più tardi rispondono i brianzoli con la rovesciata di Colpani che però non inquadra lo specchio della porta.

Immagine

Nella ripresa la tensione cala e anche l'intensità della partita. Le due squadre faticano a organizzare manovre offensive e non si affacciano quasi mai in avanti, camminando sul filo dell'equilibrio per non prendersi troppi rischi. E alla fine, al fischio dell'arbitro, il risultato non si schioda dallo 0-0.

56 CONDIVISIONI
Il sogno Champions del Bologna continua, Verona battuto 2-0: Thiago Motta è quarto da solo
Il sogno Champions del Bologna continua, Verona battuto 2-0: Thiago Motta è quarto da solo
Thiago Motta non trattiene l'emozione: "Io e il mio staff non siamo nulla senza questi giocatori"
Thiago Motta non trattiene l'emozione: "Io e il mio staff non siamo nulla senza questi giocatori"
Il Bologna rimonta il Sassuolo, è 4-2 al Dall'Ara: la squadra di Thiago Motta sale al quarto posto
Il Bologna rimonta il Sassuolo, è 4-2 al Dall'Ara: la squadra di Thiago Motta sale al quarto posto
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views